“Up, Up & Away”: Ogni attore di Superman, classificato per accuratezza dei fumetti

Superman è considerato il primo supereroe. Come tale, è apparso su pellicola un certo numero di volte. Ha recitato in film, spettacoli televisivi, e praticamente ogni forma di media disponibili.

Alcuni ritratti di Superman sono abbastanza accurati rispetto al materiale originale dei fumetti, anche se poiché i fumetti cambiano costantemente il loro status quo, non è un compito facile. Al contrario, un certo numero di ritratti di Clark Kent nel corso degli anni sono stati come qualcosa di Elseworlds-a malapena riconoscibile per i fumetti originali del principale Universo DC. Ecco tutti gli attori che hanno interpretato Superman, classificati per accuratezza dei fumetti:

10 John Haymes Newton: Superboy (1988)

La fine 80s Superboy serie segue Clark Kent durante i suoi anni del college. Lo spettacolo è stato creato dai produttori Alexander e Ilya Salkind, che erano stati anche i produttori dei primi tre film di Superman live-action. Mentre i produttori non potevano ottenere i diritti per fare un’altra produzione di Superman, hanno scoperto che erano in grado di acquisire i diritti su Superboy.

La serie si svolge dopo i fumetti di Superboy della Silver Age, ma prima che Clark Kent si trasferisse a Metropolis. Dato che questo era un periodo inesplorato della vita del personaggio nei fumetti, è difficile chiamare questo ritratto fumetti accurate.

9 Gerard Christopher: Le Avventure di Superboy (1989)

Il Superboy show ha cambiato il suo attore protagonista da Giovanni Haymes Newton di Gerard Christopher nella sua seconda stagione, poi ha cambiato il suo nome a Le Avventure di Superboy, nella terza stagione.

La presa di Christopher sul personaggio non aveva quasi alcuna base nei fumetti, quindi soffriva degli stessi problemi che aveva Newton. Entrambi gli attori erano anche abbastanza bulli ragazzo più di eroi.

8 Henry Cavill: L’uomo d’Acciaio & il DCEU (2013)

il Regista Zack Snyder si è specializzato presso l’adattamento iconiche scene dal fumetto al grande schermo. Sfortunatamente, è terribile nel capire il materiale sorgente and e nel creare personaggi simpatici, etici o persino simpatici. Questo è il motivo per cui Man of Steel e i suoi sequel non sono riusciti a catturare lo spirito di Superman.

Mentre Henry Cavill è un ottimo attore, ha ritratto l’uomo di domani come un bruto egoista legato ai muscoli, non l’incarnazione della speranza. Superman scatta il collo di Zod alla fine di Man of Steel. In quell’azione, non ha semplicemente ucciso un nemico, ma anche il suo centro morale. Sembra che la Warner Bros. abbia cercato di fare un film dark edgy su Superman thus quindi fraintendendo completamente gli elementi più basilari del personaggio.

7 Tom Welling: Smallville (2001)

Smallville è uno spettacolo fantastico su un giovane Clark Kent che cresce. La serie riesce a bilanciare il teen drama rubacuori di young love e coming of age con gli elementi soprannaturali ricchi di azione che rendono una buona storia di supereroi.

Mentre la serie è grande, questa versione di Clark Kent è un atleta e un bel ragazzo che tutte le ragazze amano. Si tratta di una divertente interpretazione del personaggio, ma lontano dal nerd imbarazzante Clark Kent che è stato impegnato esclusivamente per la sua fidanzata del liceo Lana.

6 Brandon Routh: Superman Returns (2006)

Superman Returns fa molto bene, ma ottiene anche un bel po ‘ sbagliato, rendendo i fan divisi se vogliono il film o no. Una cosa che fa bene è la sua rappresentazione di Superman.

La premessa riguarda il ritorno del Kryptoniano dopo un’assenza di cinque anni. La sua identità civile, Clark Kent, torna a lavorare come giornalista scomodo al Daily Planet. Nel frattempo, questa versione di Superman riesce a mescolare divertenti eroismi erculei con un autentico ottimismo di speranza. Detto questo, il film mostra costantemente Superman con immagini cristiane-qualcosa che i suoi due creatori ebrei probabilmente non avrebbero fatto un tema così importante.

5 Christopher Reeve: Superman The Movie (1978)

C’è così tanto che questo film fa bene. La forza, i poteri e l’eroico ottimismo di Superman sono pienamente realizzati, mentre Christopher Reeve offre una performance forte come i muscoli d’acciaio del suo personaggio. Nella sua vita civile come Clark Kent, è maldestro e timido, ma dolce e un giornalista esperto.

Il più grande problema di lavorare contro questo film è la famosa scena in cui Superman torna indietro nel tempo volando intorno alla Terra e invertendo la sua rotazione. Non è così che funziona il tempo, e non è certamente come funzionano i poteri di Superman. Se non fosse per questa scena, Christopher Reeve sarebbe in cima a questa lista (almeno nei suoi primi due film).

4 George Reeves: Adventures of Superman (1952)

Per un adattamento televisivo dei fumetti, questo è sorprendentemente buono, considerando quando è uscito. George Reeves è in grado di mostrare Superman come un uomo forte volante, eseguendo acrobazie goofy Silver Age in un modo che mette in mostra il divertimento spensierato degli incredibili poteri dell’eroe.

Nel frattempo, Reeves ritrae giornalista investigativo Clark Kent come un uomo con fiducia e competenza. Anche se la maggior parte della gente pensa a Clark come maldestro, questo giornalista più competente è più vicino a come Clark ha agito nella sua apparizione di debutto in Action Comics #1. Inoltre, per uno spettacolo girato negli anni ‘ 50, ci sono sicuramente alcuni aspetti datati, ma le sequenze volanti sono incredibili!

3 Dean Cain: Lois e Clark: Le Nuove Avventure di Superman (1993)

Dei vari live-action apparizioni di Superman, pochi sono in grado di confrontare Dean Cain in Lois e Clark: Le Nuove Avventure di Superman. Questo è venuto fuori poco dopo la fine del travolgente show televisivo di Superboy e ha ripristinato il senso di compassione del Kryptoniano, così come il suo onore, coraggio e intelligenza.

Per una serie in corso fatta nei primi anni ‘ 90, ci sono alcuni problemi, ma è un grande successo che ha mostrato proprio quello che Superman dovrebbe essere.

2 Kirk Alyn: Superman Serial (1948)

Il film seriale del 1948 uscì solo dieci anni dopo il debutto di Superman nel 1938 nel numero 1 di Action Comics. Questa interpretazione Golden Age del personaggio è venuto fuori anche prima Smallville era stato dato un nome nei fumetti. Il secondo serial lo contrappone al suo classico cattivo, Lex Luthor (a cui non era stato ancora dato un nome nei fumetti).

È incredibilmente accurato per i fumetti, mostrando tutto dalla distruzione di Krypton attraverso l’infanzia di Clark fino al suo tempo a Metropolis lavorando al Daily Planet. Gli effetti sono datati,ma l’attore Kirn Alyn è una versione convincente e accurata di The Man of Steel. Alyn è coraggiosa, un po ” uno showoff, e qualcuno che sembra veramente a cuore di aiutare gli altri.

1 Kevin Calibro & Tyler Hoechlin: Supergirl (2015)

Spesso, meno è di più. Gli attori Kevin Caliber e Tyler Hoechlin hanno interpretato Superman nel programma televisivo Supergirl della CW.

Poiché il personaggio di Superman non è l’obiettivo principale, non gli viene dato tanto tempo sullo schermo e quindi ci sono meno possibilità di deviare dai fumetti. Non solo i poteri e la personalità di Superman hanno reso giustizia, ma anche il suo rapporto con sua cugina Kara è al punto, rendendo questa serie l’adattamento più fedele dei fumetti fino ad oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.