UNITED STATESDEPARTMENT OF LABOR

GUIDE

Workers Safety Series

Concrete Manufacturing

OSHA 3221 • 12N 2004

Concrete Manufacturing

  • More than 250,000 people work in concrete manufacturing.
  • Oltre il 10 per cento di quei lavoratori – 28.000 – ha subito un infortunio o una malattia legati al lavoro e 42 sono morti in un solo anno.
  • Rischi potenziali per i lavoratori nella produzione di calcestruzzo:
    • Irritazione degli occhi, della pelle e delle vie respiratorie da esposizione alla polvere di cemento;
    • Protezioni di sicurezza inadeguate sulle attrezzature;
    • Sistemi di blocco/tagout inadeguati sulle macchine;
    • Sforzi eccessivi e posture scomode;
    • Scivolamenti, viaggi e cadute; e
    • Ustioni chimiche da calcestruzzo bagnato.

Pericoli& Soluzioni

La produzione di calcestruzzo può comportare rischi per la salute e la sicurezza del lavoratore. Per la produzione di calcestruzzo, i 10 standard OSHA più frequentemente inclusi nelle citazioni dell’agenzia erano:

  1. la comunicazione del Pericolo
  2. Lockout/tagout
  3. spazi Confinati
  4. protezione Respiratoria
  5. Guardia di piano & muro di fori e aperture
  6. cablaggio Elettrico metodi
  7. Rumore esposizione
  8. carrelli Elevatori
  9. Impianti elettrici progettazione
  10. Lavabile in guardia

Cemento in Polvere

di Pericolo: Esposizione a polvere di cemento polvere possono irritare gli occhi, il naso, la gola e le vie respiratorie superiori. Il contatto con la pelle può provocare irritazione moderata a ispessimento / screpolature della pelle a gravi danni alla pelle da ustioni chimiche. L’esposizione alla silice può portare a lesioni polmonari tra cui silicosi e cancro ai polmoni.

Soluzioni:

  • Sciacquare gli occhi con acqua in caso di contatto con polvere di cemento e consultare un medico.
  • Utilizzare acqua e sapone per lavare la polvere per evitare danni alla pelle.
  • Indossare un respiratore P -, N-o R-95 per ridurre al minimo l’inalazione di polvere di cemento.
  • Mangiare e bere solo in aree prive di polvere per evitare di ingerire polvere di cemento.

Calcestruzzo bagnato

Pericolo: l’esposizione al calcestruzzo bagnato può provocare irritazioni cutanee o anche ustioni chimiche di primo, secondo o terzo grado. Composti come il cromo esavalente possono anche essere dannosi.

Soluzioni:

  • Indossare guanti resistenti agli alcali, tute con maniche lunghe e pantaloni a figura intera, stivali impermeabili e protezione per gli occhi.
  • Lavare le aree della pelle contaminate con acqua corrente fredda il prima possibile.
  • Sciacquare gli occhi spruzzati con calcestruzzo bagnato con acqua per almeno 15 minuti e poi andare in ospedale per ulteriori trattamenti.

Protezione della macchina

Pericolo: i macchinari non protetti utilizzati nel processo di produzione possono causare lesioni ai lavoratori.

Soluzioni:

  • Mantenere i sistemi di nastri trasportatori per evitare inceppamenti e fare attenzione nello sgombero degli inceppamenti.
  • Garantire che le guardie sono in atto per proteggere i lavoratori che utilizzano miscelatori, block makers, cubers e macchinari per la lavorazione dei metalli come piegatrici tondo per cemento armato, frese e rulli gabbia.
  • Stabilire e seguire efficaci procedure di blocco / tagout durante la manutenzione delle apparecchiature.
  • Assicurarsi che siano presenti protezioni appropriate sugli utensili elettrici prima di utilizzarli.

Caduta di oggetti

Pericolo: i lavoratori possono essere colpiti dalla caduta di oggetti provenienti da sistemi di nastri trasportatori, ascensori o attrezzature per l’impilamento di blocchi di cemento.

Soluzioni:

  • Evitare di lavorare sotto ascensori cuber, nastri trasportatori e macchine impilatore / destacker.
  • Impilare e conservare i materiali correttamente per limitare il rischio di caduta di oggetti.
  • Indossare protezione per gli occhi durante la scheggiatura e la pulizia di forme, prodotti o miscelatori.

Scarsa ergonomia

Pericolo: sollevamento improprio, posture scomode e movimenti ripetitivi possono portare a distorsioni, tensioni e altri disturbi muscoloscheletrici.

Soluzioni:

  • Utilizzare carrelli manuali o carrelli elevatori quando possibile.
  • Sollevare correttamente e ottenere un collega per aiutare se un prodotto è troppo pesante.
  • Evitare di torcere durante il trasporto di un carico. Sposta i piedi e fai piccoli passi nella direzione che vuoi girare.
  • Mantenere i pavimenti chiari per evitare rischi di scivolamento e inciampo.
  • Evitare di lavorare in posizioni scomode.

Spazi confinati

Pericolo: i miscelatori e i camion pronti all’uso hanno spazi confinati che comportano rischi per la sicurezza dei lavoratori.

Soluzioni:

  • Seguire le procedure stabilite per l’ingresso e il lavoro in spazi ristretti per garantire la sicurezza.
  • Guardia contro lo stress da calore durante la pulizia camion mixer tamburi.
  • Indossare dispositivi di protezione adeguati per evitare l’esposizione alla silice quando si rimuovono i residui di calcestruzzo dai tamburi del miscelatore del camion.

Veicoli

Pericolo: veicoli mal mantenuti o maneggiati in modo improprio possono causare lesioni da schiacciamento nel sito dell’impianto o altre lesioni per i conducenti di camion.

Soluzioni:

  • Assicurarsi che gli allarmi di back-up su tutti i veicoli siano funzionanti.
  • Evitare di sovraccaricare gru e paranchi.
  • Fare attenzione con lo scivolo di carico sulle betoniere per evitare lesioni alle mani e alle dita.
  • Attenzione alle superfici calde su attrezzature e componenti del camion.
  • Proteggere gli occhi dagli schizzi di materiali aggregati durante il carico e lo scarico.
  • Utilizzare la protezione dell’udito se necessario per proteggersi dall’eccessiva esposizione al rumore durante il carico / scarico del cemento e durante l’utilizzo di cippatori pneumatici all’interno dei tamburi del miscelatore del camion.

Altri pericoli

  • Le operazioni di saldatura possono causare ustioni da flash.
  • Scale improvvisate, piattaforme e scale con parapetti impropri o privi di parapetti rendono più probabili le cadute.
  • I lavoratori possono anche essere feriti dalla caduta di forme di cemento se le forme sono impropriamente chiuse, rinforzate o cribbed.

Suggerimenti per la sicurezza dei lavoratori

Precauzioni generali

  • Assicurati di aver compreso come eseguire tutte le attività e come utilizzare strumenti e attrezzature in modo sicuro.
  • Seguire le procedure in spazi ristretti durante la pulizia e il lavoro in tamburi miscelatori, tramogge, serbatoi e altri luoghi con rischi meccanici potenzialmente gravi, come lame o lati inclinati che possono intrappolare i dipendenti, o pericoli atmosferici, come la carenza di ossigeno.
  • Indossare adeguati dispositivi di protezione individuale per evitare di essere feriti dal volo o dalla caduta di oggetti.

Sicurezza del veicolo

  • Prima di azionarli, assicurarsi che i camion e gli altri veicoli siano in buone condizioni di funzionamento, compresi i segnali di avvertimento acustici di back-up.
  • Evitare di sovraccaricare paranchi, gru e carrelli elevatori.

Sicurezza della macchina

  • Utilizzare le procedure di lockout / tagout per diseccitare trasportatori e altri macchinari prima di tentare di liberare eventuali inceppamenti.
  • Fissare scivoli e boccaporti per ridurre le lesioni da parti oscillanti.
  • Prima di utilizzare l’apparecchiatura, assicurarsi che siano presenti delle protezioni per proteggervi dalle parti mobili di macchinari e utensili.

Pericoli sopraelevati

  • Assicurarsi che le operazioni di form work, casting e stress siano adeguatamente rinforzate e bloccate per evitare il rilascio improvviso di materiali.
  • Assicurarsi che il sartiame sia in atto per proteggere dalla caduta di oggetti e materiali durante le procedure di sollevamento e impilamento.
  • Non camminare o lavorare sotto carichi sopraelevati.

Think Safety Checklist

Le seguenti checklist possono aiutarti ad evitare pericoli che causano lesioni, malattie e decessi. Come sempre, sii cauto e cerca aiuto se sei preoccupato per un potenziale pericolo.

Sicurezza generale

Implementare un sistema completo di gestione della sicurezza e della salute per individuare e risolvere tutti i pericoli in cantiere.

Stabilire un programma scritto di comunicazione dei pericoli per informare tutti i dipendenti sui pericoli chimici e sulle sostanze pericolose, sulla segnalazione dei pericoli, sui dispositivi di protezione individuale appropriati e su cosa fare in situazioni di emergenza.

Formare i lavoratori a pratiche e metodi di lavoro sicuri per tutte le attività lavorative, le procedure e le attrezzature, nonché come riconoscere e rispondere ai potenziali rischi sul posto di lavoro, incluso il pronto soccorso.

Mettere in atto programmi di dispositivi di protezione individuale. Formare i lavoratori nella selezione, pulizia e manutenzione di attrezzature come respiratori, indumenti protettivi e occhiali.

Utilizzare pratiche di lavoro sicure e dispositivi di protezione individuale appropriati per tutte le operazioni di saldatura, taglio e combustione; manipolazione di prodotti chimici (ad esempio, calcestruzzo umido, resine epossidiche, agenti distaccanti); e durante la macinazione, la scheggiatura, la spazzolatura del filo, la raschiatura e la pulizia.

Assicurarsi che tutti gli strumenti e le attrezzature – compresi carrelli elevatori, gru, paranchi e sartiame-siano mantenuti in buone condizioni di lavoro, siano ispezionati regolarmente e siano gestiti da lavoratori accuratamente addestrati, testati e competenti.

Pericoli fisici

Impostare un programma di controllo del rumore per ridurre le sorgenti di rumore. Comprendono misurazioni del livello sonoro, prove audiometriche, addestramento e/o dispositivi di protezione dell’udito.

Implementare le procedure di protezione della macchina e di blocco / tagout per tutte le attrezzature e macchinari manutenzione e / o lavori di manutenzione per evitare che i lavoratori vengano feriti.

Stabilire un programma di ingresso in spazi ristretti per proteggere i lavoratori che puliscono l’interno di tamburi mixer, contenitori di stoccaggio, tramogge e altri spazi ristretti.

Pericoli per la salute

Evitare l’esposizione alla polvere di cemento per prevenire bronchiti e silicosi.

Prevenire ustioni e irritazione della pelle e degli occhi evitando il contatto con la pelle e il contatto con gli occhi con polvere di cemento o cemento bagnato.

Indossare i dispositivi di protezione individuale appropriati, come guanti, stivali, occhiali o respiratori con filtro HEPA.

Evitare le aree polverose e bagnare le aree di lavoro, a seconda dei casi, per ridurre o eliminare la polvere.

Utilizzare speciali aspiratori HEPA per pulire la polvere invece di spazzare a secco.

Ridurre le esposizioni di silice durante la scheggiatura, la perforazione e la segatura di materiali in calcestruzzo con controlli tecnici, come i metodi a umido e la ventilazione di scarico locale.

Pericoli di caduta

Identificare e correggere i pericoli di caduta, come superfici scivolose, scale e passerelle danneggiate e qualsiasi mano o appiglio allentato o instabile utilizzato per salire e scendere su camion e altre attrezzature.

Assicurarsi che tutte le scale portatili hanno piedi di sicurezza e sono la lunghezza corretta per il compito specifico. Fissarli o legarli per impedire il movimento.

Assicurarsi che le impalcature e le superfici di calpestio / lavoro abbiano guardrail adeguati, accessibilità sicura e nessun rischio di inciampo o fori.

Ergonomia

Implementare pratiche di lavoro e / o controlli appropriati per aiutare a ridurre o eliminare potenziali lesioni alla schiena da torsione, rotazione, sollevamento, posture scomode e vibrazioni di tutto il corpo.

Addestrare i lavoratori in appropriate tecniche di movimentazione meccanica e manuale dei materiali e procedure di sicurezza per aiutare a ridurre o eliminare le lesioni muscoloscheletriche.

Fornire carrelli, carrelli e trasportatori per ridurre al minimo, ridurre o eliminare la necessità di piegare e sollevare.

Sicurezza del calcestruzzo & Risorse sanitarie

La maggior parte dei materiali delle risorse può essere trovata sul sito Web OSHA all’indirizzo www.osha.gov

Pericoli fisici

Spazio confinato
Software scaricabile electronic advisor (1997), 2 MB.
Questo software guida l’utente nell’identificare gli spazi ristretti e proteggere i lavoratori che vi entrano.

Controllo dell’energia pericolosa (Lockout/Tagout)
Pubblicazione OSHA 3120 (2002), 174KB PDF,45 pagine.
Questo opuscolo fornisce indicazioni sulla protezione dei lavoratori contro rilasci di energia imprevisti da apparecchiature meccaniche ed elettriche.

Programma di formazione online interattivo di blocco/Tagout e-Tool (1999).
Questo e-Tool offre una panoramica dello standard di blocco/Tagout dell’OSHA, inclusi casi di studio interattivi.

Movimentazione e stoccaggio dei materiali
Pubblicazione OSHA 2226 (2002), 559KB PDF, 41 pagine.
Questo opuscolo delinea i requisiti OSHA riguardanti la movimentazione e lo stoccaggio dei materiali, concentrandosi sulla sicurezza e l’ergonomia dei carrelli elevatori.

Permesso-Richiesto Spazi confinati
OSHA Pubblicazione 3138 (2004), 486KB PDF, 22 pagine.
Questo opuscolo copre i punti salienti dello standard OSHA per gli spazi ristretti.

Salvaguardia delle attrezzature e protezione dei lavoratori dalle amputazioni
Pubblicazione OSHA 3071 (2001), 1.2 MB PDF, 78 pagine.
Questo opuscolo offre una guida sulla protezione della macchina e altre pratiche sicure per ridurre il rischio di amputazioni.

Sling Safety
OSHA Pubblicazione 3072 (1996), 866KB PDF, 28 pagine.
Questo opuscolo copre tutti gli aspetti della sicurezza dell’imbragatura.

Scale e scale
OSHA Pubblicazione 3124 (2003), 155KB PDF, 15 pagine.
Questo opuscolo copre le questioni di sicurezza relative a scale e scale fisse e mobili.

Pericoli per la salute

Scheda di esposizione alla silice cristallina per l’industria generale
OSHA Publication 3176 (2003), 37KB PDF; OSHA Publication 3178 (Spanish) (2003), 42KB PDF.
Questa carta tascabile laminata offre ai lavoratori un riassunto conciso dei rischi per la salute della silice ed elenca le precauzioni da prendere per limitare l’esposizione.

Hazard Communication Guidelines for Compliance
OSHA Publication 3111 (2000), 112KB PDF, 33 pagine.
Questo opuscolo fornisce una panoramica dello standard di comunicazione dei pericoli dell’OSHA e fornisce indicazioni specifiche sulla conformità.

Conservazione dell’udito
OSHA Pubblicazione 3074 (2002), 157KB PDF, 32 pagine.
Il libretto spiega come stabilire un efficace programma di conservazione dell’udito che soddisfi i requisiti dell’OSHA.

Dispositivi di protezione individuale
Pubblicazione OSHA 3151 (2004), 629KB PDF, 46 pagine.
Questo opuscolo offre indicazioni su quando e come utilizzare i dispositivi di protezione individuale per proteggersi da infortuni e malattie professionali.

Protezione respiratoria
Pubblicazione OSHA 3079 (2002), 273KB PDF, 42 pagine.
Questo opuscolo delinea i requisiti OSHA sulla protezione delle vie respiratorie e offre una guida sulla creazione di un efficace programma di protezione delle vie respiratorie.

Protezione respiratoria e-Tool
Software elettronico scaricabile (1998).
Questo e-Tool consente agli utenti di determinare se hanno bisogno di stabilire un programma di protezione delle vie respiratorie e che tipo di respiratori da utilizzare.

Small Entity Compliance Guide for OSHA’s Respiratory Protection Standard
OSHA (1999), 706KB PDF, 149 pagine.
Questo opuscolo fornisce un aiuto per le piccole imprese che cercano di soddisfare i requisiti OSHA per i programmi di protezione delle vie respiratorie.

NIOSH Materials

L’Istituto Nazionale per la sicurezza e la salute sul lavoro (NIOSH) offre molte pubblicazioni utili disponibili sul suo sito web all’indirizzohttps://www.cdc.gov/niosh

Raccomandazioni complete sulla sicurezza per l’industria dei prodotti in calcestruzzo prefabbricato. DHHS (NIOSH) Pubblicazione n.84-103 (1984).

Elementi di programmi ergonomici: un primer basato sulle valutazioni sul posto di lavoro dei disturbi muscoloscheletrici. DHHS (NIOSH) Pubblicazione n.97-117 (1997).

NIOSH Hazard Review: Effetti sulla salute dell’esposizione professionale alla silice cristallina respirabile. DHHS (NIOSH) Pubblicazione n. 2002-129 (aprile 2002).

NIOSH Alert-Prevenire le morti dei lavoratori da rilascio incontrollato di energia elettrica, meccanica, e altri tipi di energia pericolosa. DHHS (NIOSH) Pubblicazione n. 99-110 (agosto 1999).

Altre fonti

Camionisti in calcestruzzo preconfezionato: pericoli legati al lavoro e raccomandazioni per i controlli, Nancy Clark, Jonathan Dropkin e Lee Kaplan, Mt. Sinai-Irving J. Selikoff Center for Occupational and Environmental Medicine (Sept. 2001), disponibile pressohttp://www.elcosh.org/index.php

Programmi cooperativi per l’industria del calcestruzzo

Programmi di protezione volontaria

L’OSHA riconosce i cantieri con eccellenti sistemi di gestione della sicurezza e della salute attraverso i suoi Programmi di protezione volontaria (VPP). Questi cantieri modello sono disposti a condividere le loro competenze e molti sono disponibili per mentore altre imprese. Per ulteriori informazioni su come i partecipanti VPP possono aiutarvi, contattare il manager VPP nel vostro ufficio regionale OSHA (vedere www.osha.gov per gli elenchi) o l’associazione dei partecipanti ai programmi di protezione volontaria, 7600-E Leesburg Pike, Suite 440, Falls Church, VA 22043, telefono (703) 761-1146.

Alliance Program

Le alleanze consentono alle organizzazioni impegnate per la sicurezza e la salute sul posto di lavoro di collaborare con OSHA per prevenire infortuni e malattie sul posto di lavoro. Due delle alleanze nazionali dell’OSHA hanno un impatto sull’industria manifatturiera del calcestruzzo.

Mason Contractors Association of America
Ridurre i pericoli legati al rinforzo delle pareti, alle cadute, ai ponteggi e ai carrelli elevatori è al centro dell’alleanza dell’OSHA con la Mason Contractors Association of America. Lo sforzo congiunto comprenderà lo sviluppo di programmi di istruzione e formazione su questi temi, nonché lo sviluppo e la diffusione di casi di studio che illustrano il valore aziendale della sicurezza e della salute.

American Concrete Pipe Association
L’alleanza dell’OSHA con l’American Concrete Pipe Association (ACPA) si concentra sulla riduzione e sulla prevenzione dell’esposizione a rischi di spazi ristretti. Nell’ambito di questa alleanza, OSHA e ACPA svilupperanno e diffonderanno materiali di sensibilizzazione, lavoreranno insieme su eTools e parteciperanno ad altri sforzi per ridurre lesioni o malattie associate a rischi nello spazio confinato.

Consultazione

Ogni stato offre un programma di consultazione gratuito in loco per aiutare i piccoli datori di lavoro a trovare e correggere i pericoli e stabilire sistemi di gestione della sicurezza e della salute efficaci. Finanziato principalmente dall’OSHA, la consultazione è fornita senza alcun costo per i piccoli datori di lavoro e viene fornita dalle autorità statali attraverso consulenti professionali per la sicurezza e la salute. Ulteriori informazioni sul programma di consultazione dell’OSHA appaiono sul sito Web dell’agenzia all’indirizzo www.osha.gov.

Una storia di successo

NY Concrete Maker Migliora la sicurezza, riduce i costi

Produttore di calcestruzzo prefabbricato La divisione Manchester New York di Oldcastle Precast ha ridotto il tasso di infortuni e malattie professionali del 75% in tre anni. La struttura di Manchester ha tagliato le sue lesioni registrabili da 12 nel primo anno a solo uno nel terzo anno. Oldcastle ha sperimentato questo incredibile successo stabilendo un sistema di gestione della sicurezza e della salute abbastanza buono da renderlo il primo impianto in calcestruzzo prefabbricato ad aderire al Programma di protezione volontaria Merit (VPP) dell’OSHA.

Cambiare cultura

Il processo è iniziato quando CRH, un conglomerato multinazionale che produce materiali da costruzione in tutto il mondo, ha inviato nuovi manager alla divisione Building Systems di Oldcastle. I nuovi manager hanno portato un cambiamento culturale e un rinnovato impegno per la sicurezza e la salute al sito di Manchester.

I manager hanno conosciuto tutti i dipendenti per nome. Hanno incoraggiato i dipendenti a porre domande e ad esprimere eventuali problemi di sicurezza in modo che la direzione potesse affrontarli immediatamente. I manager hanno sottolineato l’importanza dei dipendenti come risorsa aziendale e hanno chiarito che la partecipazione dei dipendenti è fondamentale per eliminare i rischi e ridurre le lesioni e le malattie dei dipendenti.

“Avere un ambiente di lavoro sicuro è solo un buon affare”, secondo il direttore generale della divisione. “Dobbiamo prendere l’impegno necessario per la sicurezza a tutti i livelli dell’azienda e siamo responsabili di seguire il percorso più sicuro, indipendentemente dal costo”, ha spiegato. Nel processo, Oldcastle imparato che gli investimenti di sicurezza pagare per se stessi, più e più volte.

Puntare al VPP

Oldcastle ha deciso di puntare al riconoscimento del VPP, sapendo che lavorare per questo obiettivo avrebbe guidato la struttura verso l’eccellenza. In genere, i tassi di infortuni e malattie per i siti VPP sono 51 per cento al di sotto delle norme del settore. Per qualificarsi, Oldcastle ha dovuto presentare una domanda che spiega il sistema di gestione della sicurezza e della salute del sito. Quindi l’OSHA ha esaminato i record di sicurezza, i programmi e la cronologia dell’azienda e ha condotto una revisione dettagliata in loco. Una volta nel programma, Oldcastle ha dovuto sottoporsi a revisioni periodiche per mantenere il suo status.

Per migliorare il suo programma di sicurezza per qualificarsi per VPP, Oldcastle ha fissato obiettivi e fornito le risorse necessarie per realizzarli; hanno eseguito ispezioni giornaliere delle strutture e corretto eventuali problemi; e hanno informato dipendenti, fornitori e appaltatori dello stato del programma durante tutto il processo. “Sapevamo che dovevamo potenziare i programmi esistenti e avviarne di nuovi per conformarci. Sapevamo che i nostri sforzi avrebbero reso la nostra azienda un luogo di lavoro più sicuro e questo era il nostro obiettivo”, ha osservato il responsabile della sicurezza di Oldcastle.

Richiesta di VPP

Dopo due anni di preparazione, Oldcastle ha richiesto il riconoscimento VPP. I valutatori dell’OSHA hanno trascorso quattro giorni a valutare la struttura. La loro visita in loco ha incluso una conferenza di apertura e chiusura, interviste ai dipendenti, indagini sull’igiene industriale e una valutazione completa del sistema di gestione della sicurezza e della salute del sito.

Uno dei punti salienti del programma di Oldcastle, secondo Norman R. Deitch, direttore VPP di New York dell’OSHA e capo del team VPP, è stato lo sforzo dell’azienda di coinvolgere i dipendenti di lingua spagnola. Oldcastle ha anche ricevuto un punteggio elevato per il suo ampio uso di foto digitali per registrare condizioni non sicure e i risultati delle azioni correttive per la formazione dei lavoratori.

Continua a migliorare

Per l’industria del calcestruzzo prefabbricato (SIC 3272) nel 2000, il tasso di incidenza di infortuni e malattie professionali non fatali era di 13,7 per 100 lavoratori a tempo pieno. Quando Oldcastle ha fatto domanda per VPP, il suo tasso era 13.4. Ora è 2.0. Oldcastle ha scoperto che ridurre gli infortuni e le malattie dei lavoratori non è solo la cosa morale e umanitaria da fare, ma riduce anche i costi associati agli incidenti sul lavoro aumentando la competitività della divisione.

Il programma di prevenzione degli incidenti di Oldcastle rimane efficace perché tutti – il direttore generale, i direttori di reparto, i supervisori, i dipendenti e il responsabile della sicurezza – hanno un interesse personale nella prevenzione degli incidenti. Viene fatto ogni sforzo per garantire che ogni lavoratore conosca, comprenda e osservi i requisiti delle leggi, dei regolamenti e degli standard applicabili.

Dare credito ai dipendenti

Il direttore dello stabilimento di Oldcastle accredita i dipendenti in officina. “Potremmo essere i migliori manager del mondo, ma gli uomini in prima linea devono abbracciare la cultura della sicurezza”, ha osservato.

Lo stabilimento di Manchester produce e installa sistemi strutturali hollowcore plank e prefabbricati in calcestruzzo in tutta la parte occidentale di New York. Alcuni degli oltre 2,58 milioni di piedi quadrati di prodotti prefabbricati pesano oltre 25 tonnellate ciascuno. Il responsabile delle vendite della struttura ha riferito: “O si realizzano pezzi prefabbricati in calcestruzzo in modo sicuro, o non li si fa per molto tempo.”

Il responsabile della sicurezza di Oldcastle ha guidato l’impegno della divisione per la sicurezza e ha preso in carico il processo di applicazione VPP. Accredita i dipendenti dell’impianto per il loro duro lavoro e la continua dedizione al loro programma di sicurezza.

Raggiungere la Stella

Sotto il VPP, i cantieri Merit sono riconosciuti come aventi il potenziale e l’impegno per raggiungere lo status di Stella entro tre anni. L’obiettivo di Oldcastle è quello di raggiungere lo status di Stella entro dodici mesi. Secondo il responsabile della sicurezza, “Questo risultato è considerato da Oldcastle come un passo positivo nel raggiungimento di un posto di lavoro sicuro per i nostri dipendenti e ci aiuterà solo a garantire la completa sicurezza del nostro posto di lavoro.”

Ulteriori informazioni sui programmi di protezione volontaria dell’OSHA sono disponibili sul sito Web dell’agenzia all’indirizzo www.osha.gov, da direttori di VPP di OSHA regionali o uffici di OSHA locali. L’Associazione dei partecipanti ai Programmi di protezione volontaria (www.vpppa.org) amministra un programma di mentoring per quei cantieri considerando la partecipazione.


La divisione Manchester New York di Oldcastle Precast.

I datori di lavoro sono responsabili di fornire un luogo di lavoro sicuro e salutare per i loro dipendenti. Il ruolo dell’OSHA è quello di assicurare la sicurezza e la salute dei lavoratori americani stabilendo e applicando gli standard; fornire formazione, sensibilizzazione e istruzione; stabilire partnership; e incoraggiare il miglioramento continuo della sicurezza e della salute sul lavoro.

Questo opuscolo informativo fornisce una panoramica generale di un particolare argomento relativo agli standard OSHA. Non altera o determina le responsabilità di conformità negli standard OSHA o nella legge sulla sicurezza e la salute sul lavoro del 1970. Poiché le interpretazioni e la politica di applicazione possono cambiare nel tempo, è necessario consultare le attuali interpretazioni e decisioni amministrative dell’OSHA da parte della Commissione di revisione della sicurezza e della salute sul lavoro e dei tribunali per ulteriori indicazioni sui requisiti di conformità dell’OSHA.

Questa pubblicazione è di pubblico dominio e può essere riprodotta, in tutto o in parte, senza autorizzazione. Il credito di origine è richiesto ma non richiesto.

Queste informazioni sono disponibili per gli individui con disabilità sensoriali su richiesta. Telefono voce: (202) 693-1999; teletypewriter (TTY) numero: (877) 889-5627.

Sicurezza sul lavoro e
Amministrazione sanitaria
Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.