Un futuro luminoso nella gestione della supply chain

Un futuro luminoso nella gestione della Supply Chain

Quindi per coloro che si dirigono verso un istituto di istruzione superiore quest’anno in un programma di gestione della Supply chain, il futuro sembra luminoso very molto luminoso. Con un livello così elevato di opportunità di lavoro in aziende come Universal e un tasso di collocamento altrettanto elevato, il lavoro è abbondante.

Ancora meglio, forse, è la prospettiva per i guadagni. Rispetto allo stipendio iniziale mediano dei laureati in 2017 in una varietà di settori, gli studenti della Supply Chain Management guadagnano in media dal 10,5% al 50,6% in più nell’iniziare il loro primo lavoro nel settore.

Inoltre, per quelli nelle fasi precedenti della loro carriera, lo stipendio medio mediano per i manager della logistica con solo tre o cinque anni di esperienza è di $97,000, in aumento di 11.5% rispetto all’anno precedente, secondo l’indagine salariale 2017 di Logistics Management.

Meglio di tutti, al di là di tutti i numeri impressionanti, il lavoro di Supply Chain Management è interessante – che offre molte aree di competenza, tra cui la gestione dei trasporti, logistica, inventario e gestione del magazzino, lean e qualitàpratiche, distribuzione, spedizione e ricezione, relazioni con i clienti, gestione delle strutture, e altro ancora. Il cielo di gestione della supply chain è quasi illimitato per gli individui di carriera.

Secondo Joe Goryl, Vice Presidente vendite e marketing presso Universal Logistics Holdings, Inc., “Supply Chain Management offre molte sfide gratificanti per mantenere i dipendenti impegnati e incoraggia out-of-the-box pensiero su una base quotidiana. Per quelli con senso degli affari che amano risolvere i problemi o semplicemente fare la differenza, è una disciplina tremenda con eccezionale potenziale di crescita professionale.”

Goryl gestisce team di individui incaricati di sviluppare soluzioni innovative e guidate dalle persone per le sfide di gestione della supply chain dei clienti di Universal. Offre consigli pratici per gli studenti di Supply Chain Management, sottolineando l’importanza dell’esperienza del mondo reale.

“È importante sfruttare opportunità di stage, attività di tipo associativo e persino programmi di concorrenza per la gestione della supply chain al fine di aumentare la tua formazione SCM con esperienza pratica”, ha affermato Goryl. “I laureati che possono colpire il terreno in esecuzione con esperienza dimostrata nel risolvere i problemi della supply chain saranno altamente desiderabili per le aziende e i loro reclutatori.”

Infine, gli studenti di Supply Chain Management sono incoraggiati a iniziare a costruire la loro rete di contatti professionali presto e spesso. ” Che sia alla ricerca di quel primo lavoro o di lavori successivi, di una solida consulenza professionale, di un mentoring o di potenziali contatti con i clienti lungo la strada della tua carriera, è importante continuare a costruire una rete di qualità”, ha affermato Mike Bautch, Chief Customer Officer di Universal. “Alla fine della giornata, le opportunità di gestione della supply chain

iniziano sempre con le persone.”

Supply Chain Management Career Projections At-a-Glance

Supply Chain Management Jobs

1.4 milioni entro il 2018

Gestione della Catena di Fornitura Crescita di posti di Lavoro

il 22% entro il 2022

il Rapporto di Gestione della Catena di Fornitura di posti di Lavoro per i Dipendenti

2 a 1

Occupazione Tasso di Collocamento di Gestione della Catena di Fornitura Studenti (3 mos. Dopo la laurea)

93%

Speriamo che ti sia piaciuta la nostra prima serie di apprendimento SCM sull’educazione alla gestione della supply chain e sulle prospettive di lavoro. Per l’articolo completo, contenente tutti e tre i segmenti, clicca qui.

Guarda la prossima serie di apprendimento SCM di Universal sulla diversità nella gestione della supply chain coming in arrivo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.