UCA Blog

Iperplasia prostatica benigna (BPH) – Segni, sintomi e cause
Hai mai difficoltà a urinare? Questo può essere un segno rivelatore di un problema di salute più grande dietro le quinte chiamato iperplasia prostatica benigna.

L’iperplasia prostatica benigna (BPH) si riferisce alla circostanza in cui la ghiandola di prostata di un uomo diventa ingrandetta, che può provocare la prostata che blocca il flusso di urina dalla vescica. BPH, chiamato anche ingrossamento della ghiandola prostatica, è una condizione comune tra gli uomini più anziani.

Oltre alla difficoltà a urinare, l’IPB può anche causare altri problemi alla vescica, alle vie urinarie e ai reni.

Segni e sintomi
Mentre i sintomi di BPH possono variare da caso a caso, questi sintomi possono peggiorare nel tempo causando frustrazione se non affrontati. Alcuni dei sintomi comuni di BPH possono includere, ma non sono limitati a:

  • Difficoltà ad iniziare la minzione
  • Aumento della frequenza di minzione durante la notte
  • Urgente o bisogno frequente di urinare
  • L’incapacità di svuotare completamente la vescica
  • Dribbling alla fine della minzione
  • Debole flusso di urina o di un flusso che si avvia e si arresta

Altri sintomi meno comuni possono includere sangue nelle urine, l’incapacità di urinare, o di una infezione delle vie urinarie.

Alcuni possono supporre che la dimensione della prostata può determinare la gravità dei sintomi di BPH, ma che non è necessariamente vero. Alcuni uomini con solo prostate leggermente ingrandite soffrono di sintomi debilitanti, mentre altri uomini con prostate gravemente ingrandite mostrano solo sintomi minori. È anche importante notare che alcuni sintomi sono stati conosciuti per migliorare nel tempo o alla fine livellare.

Se si verificano sintomi urinari, ci sono alcune altre cose che potrebbero causare i problemi, ma il medico può fare questa determinazione. Alcune di queste cause potrebbero essere: un’infezione del tratto urinario (o UTI), calcoli alla vescica o ai reni, restringimento dell’uretra, cicatrici nel collo della vescica (risultato di un precedente intervento chirurgico), cancro della prostata o della vescica, infiammazione della prostata o problemi con i nervi che controllano la vescica.

In cerca di aiuto medico
Si può chiedere “Quando devo vedere un medico?”La risposta è non appena inizi a notare che i sintomi sono presenti, anche se non ti infastidiscono davvero. Se non trattata, problemi urinari potrebbero portare ad un blocco delle vie urinarie o altri gravi problemi medici.

Cause: Il grande sconosciuto Kind Tipo di
La ghiandola prostatica si trova sotto la vescica. Il tubo che drena l’urina dalla vescica fuori del pene passa direttamente attraverso il centro della prostata. Come gli esseri prostata per ingrandisce, il flusso di urina può essere parzialmente bloccato. Ora, la maggior parte degli uomini hanno continuato la crescita della prostata per tutta la vita, e in molti uomini, che la crescita continua può causare i sintomi urinari.

Non è del tutto chiaro come o perché la prostata inizia ad ingrandirsi, ma c’è certamente una connessione alla rottura dei recettori del testosterone nella prostata.

Complicazioni
Mentre ci sono molte complicazioni diverse da BPH, la maggior parte degli uomini non sperimenteranno questi, ma il danno renale e la ritenzione urinaria acuta possono essere considerati gravi minacce per la salute. Alcune delle potenziali complicazioni includono: danni renali, calcoli alla vescica, UTI, danni alla vescica o ritenzione urinaria.

Opzioni di trattamento
Opzione #1: Osservazione-Questa potrebbe essere l’opzione migliore se i sintomi sono lievi e l’esame e altri lavori non sono preoccupanti. Modifiche dietetiche come limitare la caffeina possono essere utili. L’aggiunta di integratori a base di erbe come saw palmetto può anche essere considerata.

Opzione # 2: Farmaco-Questa è un’opzione comune per molti uomini ed è molto efficace in molti casi. In generale, i farmaci hanno lo scopo di rilassare la prostata e il collo della vescica o di ridurre la prostata nel tempo per migliorare i sintomi. La maggior parte sono ben tollerati, ma a volte gli effetti collaterali dei farmaci, costo, interazioni, ecc. può causare questi per essere meno desiderabile.

Opzione #3: Chirurgia-Più comunemente in questa categoria pensiamo alla TURP (resezione transuretrale della prostata) per alleviare l’ostruzione e consentire un migliore flusso di urina e sollievo dai sintomi. Se la prostata è molto grande, la resezione della porzione interna della prostata viene completata dall’interno dell’addome utilizzando anche tecniche laparoscopiche assistite robotizzate. Ancora una volta, queste sono ottime opzioni per un sacco di uomini, ma possono portare potenziali effetti collaterali e cateterizzazione temporanea che gli uomini vorrebbero evitare, se possibile. Inoltre, poiché questa è una malattia che è più comune con l’aumentare dell’età, alcuni uomini potrebbero non essere molto buoni candidati chirurgici in alcuni casi.

Ora, più opzioni stanno diventando disponibili per colmare il divario tra farmaci e chirurgia tradizionale per gli uomini con prostate moderatamente ingrandite.

Rezum è una procedura basata sull’ufficio in cui il vapore viene iniettato attraverso la parete della prostata dall’interno dell’uretra. Ciò si traduce nell’eventuale regressione del tessuto ostruttivo all’interno dell’uretra prostatica e nel successivo miglioramento dei sintomi di annullamento.

Urology Centers of Alabama offre ora una nuova procedura chiamata Sistema Urolift che può essere eseguita in ufficio o in un ambiente operativo per riposizionare semplicemente il tessuto ostruttivo. Questo viene realizzato utilizzando piccoli impianti nella prostata stessa per tenere i lobi della prostata fuori strada. Mostra un rapido miglioramento dei sintomi con tempi di inattività minimi e spesso non richiede l’uso di un catetere dopo la procedura. Ha anche il vantaggio unico di non avere alcun effetto sulla disfunzione erettile e l’eiaculazione, in quanto non vi è alcuna cauterizzazione, calore o distruzione del tessuto nativo, che potrebbe influenzare i nervi coinvolti nella funzione sessuale.

Se credi che tu o una persona cara stai vivendo uno di questi sintomi o le fasi iniziali di BPH, Urology Centers of Alabama e il suo team di medici esperti possono aiutare a determinare il piano d’azione corretto per correggere questo problema.

Se credi che tu o una persona cara stai vivendo uno di questi sintomi o le fasi iniziali di BPH, Urology Centers of Alabama e il suo team di medici esperti possono aiutare a determinare il piano d’azione corretto per correggere questo problema. Clicca qui per richiedere un appuntamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.