The Root Canal Explained

I trattamenti endodontici comportano il trattamento dell’interno dei denti e uno dei tipi più popolari di trattamento endodontico è un canale radicolare.

Per capire la procedura del canale radicolare, aiuta a sapere qualcosa sull’anatomia del dente. All’interno del dente, sotto lo smalto bianco e uno strato duro chiamato dentina, c’è un tessuto molle chiamato polpa. La polpa contiene vasi sanguigni, nervi e tessuto connettivo. La polpa si estende dalla corona (o parte superiore del dente) alla punta delle radici. La polpa è particolarmente importante durante la crescita e lo sviluppo di un dente, ma una volta che un dente è completamente maturo può sopravvivere senza la polpa. L ‘ continua ad essere nutrito dai tessuti che lo circondano, quindi la polpa non è necessaria.

I canali radicolari sono necessari quando la polpa si infiamma o si infetta. L’infiammazione o l’infezione può avere una varietà di cause: decadimento profondo, ripetute procedure dentali sul dente o una crepa o un chip nel dente. Inoltre, una lesione a un dente può causare danni alla polpa anche se il dente non presenta scheggiature o crepe visibili. Se l’infiammazione o l’infezione della polpa non viene curata, può causare dolore o portare ad un ascesso. Alcune indicazioni che una procedura canalare può essere indicata sono dolore, prolungata sensibilità al caldo o al freddo, tenerezza al tatto e alla masticazione, scolorimento del dente, gonfiore, drenaggio e tenerezza nei linfonodi e nei tessuti ossei e gengivali vicini. Ci sono casi in cui non ci sono sintomi, tuttavia.

La procedura canalare stessa comporta la rimozione della polpa infiammata o infetta, pulendo accuratamente e modellando l’interno delle camere radicolari, quindi riempiendo e sigillando lo spazio. Molte procedure canalari vengono eseguite per alleviare il dolore dei mal di denti causati da infiammazione o infezione della polpa. Con le tecniche moderne la maggior parte dei pazienti è a suo agio durante la procedura. Per i primi giorni dopo il trattamento, il dente può sentirsi sensibile, soprattutto se c’era dolore o infezione prima della procedura. Questo disagio può essere alleviato con farmaci da banco o da prescrizione.

Seguendo la procedura canalare viene generalmente indicata una corona per proteggere e ripristinare la piena funzionalità del dente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.