Sintomi di infezione del seno

Farmaci da banco

L’uso di uno spray decongestionante nasale, come l’ossimetazolina, può aiutare ad alleviare i sintomi dell’infezione del seno a breve termine. Ma dovresti limitare il tuo uso a non più di tre giorni.

L’uso prolungato può causare un effetto di rimbalzo nella congestione nasale. Quando si utilizza spray nasale per trattare un’infezione del seno, tenere presente che l’uso prolungato può peggiorare i sintomi.

A volte uno spray nasale steroide, come fluticasone, triamcinolone o mometasone, può aiutare con i sintomi di congestione nasale senza il rischio di sintomi di rimbalzo da un uso prolungato. Attualmente, fluticasone e triamcinolone spray nasali sono disponibili over-the-counter

Altri farmaci over-the-counter che contengono antistaminici e decongestionanti possono aiutare con le infezioni del seno, in particolare se si soffre anche di allergie. Le medicine popolari di questo tipo includono:

  • Sudafed
  • Zyrtec
  • Allegra
  • Claritin

I decongestionanti non sono generalmente raccomandati per le persone con pressione alta, problemi alla prostata, glaucoma o difficoltà di sonno. Si rivolga al medico prima di assumere uno qualsiasi di questi medicinali per assicurarsi che siano la scelta migliore per la sua specifica condizione medica.

Irrigazione nasale

Studi recenti hanno dimostrato l’utilità dell’irrigazione nasale sia nella sinusite acuta che cronica, così come nella rinite allergica e nelle allergie stagionali.

Se si utilizza acqua di rubinetto, si consiglia di far bollire l’acqua e lasciarla raffreddare, o utilizzare un sistema di filtrazione dell’acqua. Altre opzioni includono l’acquisto di acqua distillata o l’utilizzo di soluzioni premiscelate da banco.

Le soluzioni nasali possono essere fatte a casa mescolando 1 tazza di acqua calda preparata con 1/2 cucchiaino di sale da cucina e 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio e spruzzandolo nel naso usando uno spruzzatore nasale, o versandolo nel naso con una pentola Neti o un sistema di risciacquo del seno.

Questa miscela salina e bicarbonato di sodio può aiutare a cancellare i seni di scarico, alleviare la secchezza e lavare gli allergeni.

Trattamenti a base di erbe

In Europa, i farmaci a base di erbe sono comunemente usati per la sinusite.

Il prodotto GeloMytrol, che è una capsula orale di oli essenziali, e Sinupret, una miscela orale di fiori di sambuco, cowslip, acetosa, verbena e radice di genziana, hanno dimostrato in più studi (tra cui due da 2013 e 2017) per essere efficace nel trattamento di sinusite acuta e cronica.

Non è consigliabile mescolare queste erbe da soli. Usando troppo poco o troppo di ogni erba può avere effetti collaterali indesiderati, come reazioni allergiche o diarrea.

Antibiotici

Gli antibiotici, come l’amoxicillina, sono usati solo per trattare la sinusite acuta che ha fallito altri trattamenti come spray steroidei nasali, farmaci antidolorifici e risciacquo/irrigazione del seno. Parlate con il vostro medico prima di tentare di prendere antibiotici per la sinusite.

Gli effetti collaterali, come eruzioni cutanee, diarrea o problemi di stomaco, possono derivare dall’assunzione di antibiotici per la sinusite. L’uso eccessivo e l’uso inappropriato di antibiotici porta anche a superbatteri, che sono batteri che causano gravi infezioni e non possono essere facilmente trattati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.