Senior caregivers: Quanto si dovrebbe pagare per i vostri servizi?

Sei quasi pronto per lavorare con un nuovo client. Hai fatto l’intervista, visitato la casa e discusso le responsabilità che assumerai. C’è solo una cosa: il cliente vuole sapere quanto addebiterai per i tuoi servizi di assistenza agli anziani in casa.

Capire cosa dovresti essere pagato per i tuoi servizi non è una scienza esatta. Ci sono un sacco di fattori che possono rendere il vostro tasso di andare su o giù, tra cui dove si vive, le credenziali e quanto ti viene chiesto di assumere. Inoltre, non si desidera dimenticare le attività extra-come viaggiare o prendersi cura di animali domestici — che potrebbero aumentare il carico di lavoro e, quindi, garantire un risarcimento aggiuntivo. Vuoi essere rispettoso del budget del tuo cliente, ma vuoi anche guadagnare un tasso equo per le cure che fornirai loro.

Prima di decidere cosa caricare all’ora, ecco alcune cose a cui pensare.

Cosa considerare quando si determina la retribuzione

Quando si sta decidendo quanto si dovrebbe pagare per i servizi di assistenza agli anziani a casa, iniziare dando uno sguardo più da vicino a ciò che altri caregivers carica, quanta esperienza o formazione che hai e il livello di assistenza che fornirai.

1. Tariffe medie per gli assistenti agli anziani domestici nella tua zona

Secondo il Genworth Cost of Care Survey 2019, gli assistenti sanitari domestici negli Stati Uniti fanno pagare una mediana di $23 all’ora, ma c’è molta variazione da un posto all’altro. Ad esempio, gli assistenti sanitari domestici hanno addebitato una mediana di $29.98 all’ora in Alaska in 2019, ma solo $18 all’ora in Alabama.

E questo ha senso. Ciò di cui le persone hanno bisogno per affittare un appartamento o comprare un gallone di latte non è lo stesso ovunque, e alcuni posti hanno caregivers più qualificati in competizione per i posti di lavoro — entrambi i quali possono causare tassi di paga a fluttuare.

Check-out ciò che altri operatori sanitari sono in carica nella vostra zona si può mettere nel campo da baseball di ciò che si dovrebbe essere in carica, anche. Da lì, è possibile regolare la velocità verso l’alto o verso il basso, a seconda della propria esperienza e il lavoro coinvolto.

Median pay rates for full-time home health aides (44 hours/week)

Location

Hourly

Daily

Monthly

Annually

National Average

$4,385

$52,624

San Francisco, California

$6,292

$75,504

Denver, Colorado

$5,625

$67,496

Detroit, Michigan

$4,671

$56,056

Savannah, Georgia

$4,385

$52,624

Alexandria, Louisiana

$3,432

$41,184

Source: Genworth Cost of Care Survey 2019

2. Le tue abilità ed esperienza

Simile ad altre posizioni, gli operatori sanitari con più istruzione e anni nel settore tendono a pagare di più per i loro servizi rispetto alle loro controparti meno esperti, dice Sam Cross, un esperto di assistenza domiciliare e fondatore di Broad Street Home Care a Wilmette, Illinois.

Poiché alcuni anziani richiedono cure più avanzate, avere determinate certificazioni o licenze può metterti in forte domanda, dice, specialmente quando le persone si aspettano di aver bisogno di maggiore assistenza man mano che invecchiano. Le qualifiche che potrebbero giustificare una retribuzione più elevata, secondo Cross, possono includere:

  • Infermieri registrati.

  • Assistenti infermieristici certificati (CNAs).

  • Certified Patient Care Tech (PCTS).

3. Livello e tipo di assistenza fornirai

I caregiver domestici forniscono una vasta gamma di servizi, dalla semplice compagnia alle cure mediche abbastanza coinvolte. In generale, più ti viene chiesto di fare e più complesse sono le attività, più puoi aspettarti di guadagnare.

“La storia medica del paziente e le esigenze mediche giocano un ruolo importante nella tariffa da addebitare”, afferma Nicholas Rorabaugh, di Care to Continue ad Athens, in Georgia.

Gli individui con demenza o una storia di ictus o quelli che necessitano di attrezzature mediche specializzate, per esempio, tendono a richiedere un livello più complesso di cura e che si traduce in tassi più elevati per il caregiver responsabile, dice.

Cross concorda, aggiungendo che oltre a valutare le esigenze attuali, gli operatori sanitari dovrebbero anche discutere di come le tariffe salariali si adegueranno man mano che tali esigenze cambiano nel tempo.

Un’altra cosa da considerare è se ti prenderai cura di una coppia, piuttosto che di un individuo. Se è così, Cross consiglia di aumentare la tariffa oraria di circa 2 2 a 4 4, a seconda del livello di assistenza necessaria.

4. Altri benefici o compensi che potresti ricevere

Ciò che addebiti su base oraria potrebbe non essere l’unico modo in cui sei compensato per i tuoi servizi di assistenza. Alcune famiglie potrebbero anche fornire vantaggi in aggiunta al tasso di paga standard. Alcuni esempi, secondo Cross, includono:

  • Tempo libero pagato.

  • Bonus periodici, ad esempio alla fine di ogni anno solare.

  • Paga gli straordinari.

  • Contributi per i premi di assicurazione sanitaria.

Cosa addebitare per servizi aggiuntivi

Mentre ogni famiglia e situazione è leggermente diversa, la tariffa addebitata dai caregiver domestici include generalmente tutte le attività di base necessarie per aiutare un individuo a vivere nella propria casa, tra cui preparare i pasti, gestire i farmaci, fornire assistenza durante il bagno, fare commissioni e fare pulizie leggere, dice Rorabaugh.

Se ti viene chiesto di assumere ulteriori responsabilità al di là di ciò che è necessario per prendersi cura dell’individuo (o, in alcuni casi, della coppia), tali compiti potrebbero giustificare la richiesta di una piccola paga extra.

Alcuni esempi di servizi aggiuntivi includono:

  • Prendersi cura degli animali domestici.

  • Viaggiare con l’individuo in viaggio o accompagnarlo ad eventi speciali.

  • Rimborso chilometraggio se si utilizza la propria auto per trasportare l’individuo in giro.

Quello che dovresti chiedere per queste responsabilità potrebbe differire in base al carico di lavoro aggiunto, alla norma o all’inconveniente, dice Cross. Ad esempio, mentre la paga per le vacanze è in genere di circa 1,5-2 volte la tariffa oraria abituale (la stessa tariffa di molte altre industrie), la quantità di caregiver extra per la cura degli animali domestici varierà da un caso all’altro.

” È un coccolone cocker spaniel dove si assicurano che abbia cibo e acqua, o stanno prendendo un Rottweiler quattro volte al giorno e pulendo dopo che vanno in bagno?”Croce dice.

Il primo potrebbe non garantire alcuna retribuzione aggiuntiva, mentre il secondo potrebbe aumentare la tariffa oraria di $1 o 2 2.

Quando chiedere un aumento

Uno dei più grandi errori in casa custodi fanno quando si impostano i loro tassi non sta discutendo solleva prima del tempo, Croce dice.

Alcuni anziani potrebbero non rendersi conto che gli operatori sanitari dovrebbero ricevere aumenti, proprio come fanno i dipendenti in altri settori, dice. Ma quegli aumenti periodici nella paga sono importanti affinchè i caregivers tengano il passo con l’aumento dei prezzi dell’affitto e di altri costi della vita.

Croce raccomanda caregivers e gli anziani includono un programma per gli aumenti nel contratto di lavoro originale, tra cui pinning giù un aumento del tasso minimo, come ad esempio $1 a $2 un anno. Stabilire un intervallo (piuttosto che un importo fisso) per il rilancio dà il margine di manovra senior per aumentare il rilancio in base alle prestazioni, dice.

Non esiste una formula perfetta per affinare un tasso di retribuzione equo per i servizi di assistenza agli anziani in casa, ma pensare ad alcune di queste variabili può aiutarti ad avvicinarti a un tasso di retribuzione equo per tutti i soggetti coinvolti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.