Sarah Woodbury

Che le spade e le armature medievali fossero “pesanti” è una delle più strane idee sbagliate della vita medievale. La VITA di queste persone dipendeva dalla loro agilità e capacità di sopravvivere a una lotta. Perché dovrebbero brandire spade da 20 libbre e indossare un’armatura così pesante se cadessero dal loro cavallo, si ritroverebbero indifesi come tartarughe rovesciate?

Una ragione per la confusione deriva dal fatto che ornamentali, le spade e le armature che ci restano spesso SONO più pesanti rispetto a quelli utilizzati in battaglia, in secondo luogo, lo sport di ‘scherma’ ha molto confuse le persone per quello che combattimento con la spada davvero comportato (lo scopo di scherma è colpire il tuo avversario con la punta; lo scopo del combattimento con la spada è quello di ottenere il vostro avversario a terra e spingere il 2 lb. in terzo luogo, che nel tardo medioevo, i cavalieri armatura piastra utilizzati specificamente per giostra erano più pesanti del normale in modo da poter sopravvivere un colpo dritto al petto da una lancia. Ho un libro per bambini che in realtà sostiene che un cavaliere doveva essere aiutato sul suo cavallo da due servi e una scala.

No, no, no, no.

“Forse l’esempio più infame è l’idea che “i cavalieri dovevano essere issati nelle loro selle con una gru”, il che è tanto assurdo quanto persistente anche tra molti storici. In altri casi, alcuni dettagli tecnici che sfuggono a una spiegazione ovvia sono diventati al centro di tentativi luridi e fantasticamente fantasiosi per spiegare la loro funzione originale. Tra questi, il resto della lancia, un oggetto che sporge dal lato destro corretto di molte corazze, probabilmente occupa il primo posto.”http://www.metmuseum.org/toah/hd/aams/hd_aams.htm

” Dalla normale esperienza pratica sappiamo bene che le spade non erano eccessivamente pesanti né pesavano 10 o 15 libbre e più. Ci sono solo tanti modi in cui possiamo ripetere come queste armi non fossero affatto pesanti o sgraziate. Sorprendentemente, mentre si potrebbe pensare che un’informazione cruciale come il peso delle spade sarebbe di grande interesse per i curatori di armi e gli storici delle armi, non esiste un importante libro di riferimento che elenchi effettivamente i pesi di diversi tipi. Forse questo vuoto di prove documentate fa parte del problema stesso che circonda il problema. Tuttavia, ci sono alcune fonti rispettate che danno alcune statistiche preziose. Ad esempio, il lungo catalogo di spade del famoso Wallace Collection Museum di Londra elenca prontamente decine di esemplari pregiati tra i quali è difficile trovare qualsiasi peso superiore a 4 sterline. In effetti, la maggior parte degli esemplari, dalle spade da armare alle pinze a due mani, pesano molto meno di tre chili.

Nonostante le frequenti affermazioni contrarie, le spade medievali erano davvero leggere, maneggevoli e in media pesavano meno di quattro chili. Come ha affermato inequivocabilmente il principale esperto di spada Ewart Oakeshott: “Le spade medievali non sono né ingombranti né tutte uguali – il peso medio di una qualsiasi di dimensioni normali è compreso tra 2,5 libbre. e 3,5 libbre. Anche la grande mano-e-un-mezzo ‘guerra’ spade raramente pesano più di 4,5 libbre. Tali pesi, per gli uomini che erano addestrati ad usare la spada dall’età di sette anni (e che dovevano essere esemplari duri per sopravvivere a quell’età) , non erano affatto troppo grandi per essere pratici.”(Oakeshott, Spada in mano, p. 13). Oakeshott, il principale autore e ricercatore di spade europee del 20 ° secolo, lo saprebbe certamente.”http://www.thearma.org/essays/weights.htm

Una mazza da baseball della major league pesa circa 32 once–essenzialmente lo stesso peso di una spada. E nessun cavaliere ha intenzione di colpire una palla da baseball 200 metri. In tutto il mondo, la nuova/vecchia pratica delle “arti marziali europee” sta nascendo, perché i cavalieri erano artisti marziali, con tutte le manovre e i calci e il gomito al naso delle arti marziali asiatiche. Ho post su questo qui: https://sarahwoodbury.com/european-martial-arts/

Se sei interessato all’età oscura e all’armatura medievale, ecco un altro post: https://sarahwoodbury.com/darkageandmedievalarmor/ (Wow! Questo è stato il mio primo post in assoluto!)

La posta è molto flessibile (il che significava che mentre era efficace contro i tagli e le spinte delle spade, era molto meno contro i colpi forti), e relativamente leggera, con un hauberk che pesava circa venti libbre. La piastra è più pesante, più come 45 libbre per un completo completo, ma con un peso più uniformemente distribuito. Se correttamente montato, un cavaliere potrebbe muoversi facilmente e completamente in posta o piastra.

http://historymedren.about.com/library/weekly/aa041500b.htm

“Un intero seme di armatura da campo (cioè armatura per la battaglia) di solito pesa tra 45 e 55 libbre. (20 a 25 kg), con il casco di peso compreso tra 4 e 8 libbre. (da 2 a 4 kg) – meno dell’equipaggiamento completo di un pompiere con equipaggiamento ad ossigeno, o di quello che la maggior parte dei soldati moderni ha portato in battaglia dal diciannovesimo secolo. Inoltre, mentre la maggior parte delle attrezzature moderne è principalmente sospesa dalle spalle o dalla vita, il peso di un’armatura ben equipaggiata è distribuito su tutto il corpo. Fu solo nel XVII secolo che il peso dell’armatura da campo fu notevolmente aumentato per renderla antiproiettile contro armi da fuoco sempre più accurate. Allo stesso tempo, tuttavia, l’armatura completa divenne sempre più rara e solo le parti vitali del corpo, come la testa, il busto e le mani, rimasero protette da una piastra metallica.

Anche l’idea che lo sviluppo dell’armatura a piastre (completato da circa 1420-30) abbia notevolmente compromesso la mobilità di chi lo indossa è falsa. Un’imbracatura di armatura a piastre era composta da singoli elementi per ogni arto. Ogni elemento a sua volta era costituito da lamelle (strisce di metallo) e piastre, collegate da rivetti mobili e cinghie di cuoio, consentendo così praticamente tutti i movimenti del corpo senza alcuna compromissione dovuta alla rigidità del materiale. Anche l’opinione diffusa che un uomo in armatura potesse difficilmente muoversi e, una volta caduto a terra, non fosse in grado di rialzarsi, è priva di fondamento. Al contrario, fonti storiche ci parlano del famoso cavaliere francese Jean de Maingre (ca. 1366-1421), noto come Maréchal Boucicault, che, in piena armatura, era in grado di salire la parte inferiore di una scala usando solo le mani. Inoltre, ci sono diverse illustrazioni del Medioevo e del Rinascimento raffiguranti uomini d’armi, scudieri o cavalieri, tutti in armatura completa, montando cavalli senza aiuto o strumenti come scale o gru. Esperimenti moderni con armature autentiche del XV e XVI secolo e con copie accurate hanno dimostrato che anche un uomo non addestrato in un’armatura adeguatamente equipaggiata può montare e smontare un cavallo, sedersi o sdraiarsi a terra, alzarsi di nuovo, correre e generalmente muovere le sue membra liberamente e senza disagio.”http://www.metmuseum.org/toah/hd/aams/hd_aams.htm

Mio figlio mi informa che alcuni anni fa quando ha scaricato una patch per un gioco–Skyrim–ha finalmente reso le armi e le armature il giusto peso. Apparentemente, il gioco originale aveva spade del peso di 10 sterline!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.