Questo Pepite-Raptors commercio dispone di Kyle Lowry a Denver

Toronto Raptors, Indiana Pacers, Kyle Lowry, New York Knicks, Julius Randle, NBA Rumors, Los Angeles Lakers, Bulls, Los Angeles Clippers
Troy Taormina-USA TODAY Sports

Kyle Lowry ha dato tutto per i Toronto Raptors da quando è arrivato nel 2012. Ha girato in NBA All-Star seasons ed era parte della squadra di campionato dei Raptors solo due anni fa. A 34 anni, Lowry potrebbe trovarsi in una nuova squadra prima della scadenza commerciale NBA. I Denver Nuggets si distinguono come un’opzione intrigante.

Durante la offseason, i Raptors hanno reso una priorità firmare Fred VanVleet. Le due parti sono state in grado di concordare un accordo di quattro anni, deal 85 milioni. Sembra che Toronto stia passando a fare di VanVleet e Pascal Siakam i centrotavola del franchise.

Lowry è fuori per un altro buon inizio di questa stagione, ma la squadra non è. I Raptors sono attualmente 5-8 e vicino al fondo della Eastern Conference. Lowry sta dimostrando che può ancora giocare ad alto livello. Egli è una media di 19.1 punti in 12 giochi e tiro 38.7% da tre punti.

Se Lowry viene reso disponibile, i Denver Nuggets potrebbero essere una potenziale destinazione. Come Toronto, i Nuggets sono fuori ad un inizio ruvido a soli 6-7. Questa è una sorpresa dopo aver fatto una corsa alle finali della Western Conference una stagione fa.

Nonostante l’inizio roccioso, il duo di Denver è partito alla grande. Nikola Jokic è in media una tripla doppia all’inizio con 25 punti, 11,4 rimbalzi e 10,3 assist per gara. Jamal Murray è secondo nella squadra con 20.3 punti a partita.

Con lo stato attuale della Western Conference, c’è la possibilità che i Denver Nuggets decidano di migliorare man mano che ci avviciniamo alla scadenza del trade NBA. Ecco un potenziale accordo che potrebbe ottenere loro un aiuto veterano in Kyle Lowry dai Toronto Raptors.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.