Quanto tempo deve vivere la persona media dopo essere stata diagnosticata con cancro al pancreas?

Illustrazione di anatomia del pancreas maschile | iStock.com/sankalpmaya

Sai che alcuni tipi di cancro — come seno, polmone e pelle — sono certamente quelli a cui prestare attenzione. E il medico può avere anche dato una guida per il controllo per i sintomi del cancro nel comfort della propria casa. È importante tenere presente che il cancro al pancreas è anche uno dei tipi più comuni da sviluppare, tuttavia — e questo è particolarmente vero se viene eseguito nella tua famiglia. Ecco cosa devi sapere sulla malattia, incluso quanto tempo puoi aspettarti di vivere dopo la diagnosi.

Il cancro al pancreas ha uno dei più alti tassi di mortalità

Per essere chiari, il cancro al pancreas si verifica quando si formano cellule cancerose nel pancreas, che è la ghiandola che si trova davanti alla colonna vertebrale e sotto lo stomaco, spiega WebMD. Il pancreas è responsabile della produzione di ormoni che aiutano a regolare la glicemia e aiuta anche a creare succhi digestivi.

Ci sono alcuni fattori di rischio per il cancro al pancreas che dovresti sapere. Come tutti i tumori, se funziona nella tua famiglia, hai un rischio maggiore di svilupparlo da solo. Non solo, ma fumare e avere il diabete di lunga data può anche aumentare il rischio. E se hai una pancreatite cronica o una condizione ereditaria che colpisce il pancreas (anche se non è il cancro), parla con il tuo medico dei modi in cui puoi abbassare le tue probabilità.

Dovresti anche sapere che il cancro al pancreas è particolarmente mortale — e i tassi di mortalità sono in aumento. La Fondazione Hirshberg per la ricerca sul cancro del pancreas osserva che è attualmente la terza causa principale di morte correlata al cancro negli Stati Uniti E, entro il 2020, dovrebbe essere la seconda causa principale. Di tutti i principali tumori, ha il più alto tasso di mortalità.

Sintomi a cui prestare attenzione

Il pancreas non è spesso una ghiandola a cui pensi, quindi dovresti sapere quali sono i sintomi di un problema se dovessero insorgere. Il Pancreatic Cancer Action Network riporta dolore alla schiena e allo stomaco inspiegabile e persistente può essere causato da un tumore nella ghiandola. Inoltre, il cancro in questa regione può causare gonfiore da accumulo di liquidi nell’addome. Ittero, un cambiamento nelle feci, o una nuova diagnosi di diabete sono tutte bandiere rosse che qualcosa può essere sbagliato.

Per quanto riguarda il diabete, c’è un legame significativo tra la condizione e il cancro al pancreas. La ricerca mostra che quelli oltre 50 che sviluppano il diabete possono effettivamente essere sperimentando un segno precoce di cancro. Per coloro che hanno già il diabete, un cambiamento nei livelli di zucchero nel sangue di punto in bianco è un altro sintomo.

Quanto tempo ci si può aspettare di vivere dopo la diagnosi

Purtroppo, le prospettive per quelli con cancro al pancreas non è promettente. La Fondazione Hirshberg riporta nel solo 2018, verranno diagnosticati circa 55.440 americani e oltre 44.330 moriranno. Entro il primo anno dalla diagnosi, si stima anche che il 74% di tutti i pazienti morirà. E in tutte le fasi della malattia, il tasso di sopravvivenza a cinque anni è solo dell ‘ 8%.

C’è speranza per coloro che sono diagnosticati estremamente presto, tuttavia. Le prospettive di cinque anni per quelli con una diagnosi precoce in cui il cancro non si è diffuso oltre il pancreas spara fino al 32%.

Allora, perché questo cancro è così mortale? Attualmente, diagnosticare la malattia nella fase iniziale quando la rimozione del tumore è possibile è incredibilmente difficile, in quanto non ci sono strumenti di diagnosi precoce disponibili. Solo il 20% di quelli diagnosticati può avere i loro tumori operati.

Controlla il Cheat Sheet su Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.