Quali negozi di alimentari offrono i migliori prezzi e qualità?

Le nostre valutazioni di catene e negozi locali riportano come ogni stack per prezzo e qualità. Per confrontare i prezzi, i nostri ricercatori hanno utilizzato un paniere di mercato di 154 articoli di articoli comuni-e molta energia-per acquistare opzioni di area. Per valutare i negozi sulla qualità dei prodotti e del servizio, abbiamo intervistato i consumatori dell’area. I risultati sono riportati nelle nostre tabelle di rating e riassunti di seguito.

Whole Foods sembra aver abbassato i prezzi dei prodotti dal buyout di Amazon, ma è ancora la catena di alimentari più costosa della zona.

Quando Amazon ha acquistato Whole Foods l’anno scorso, molti consumatori erano entusiasti della prospettiva di pagare prezzi simili a Amazon per prodotti di qualità Whole Foods. Ma non siamo ancora arrivati.

Whole Foods ha costruito un seguito fedele offrendo prodotti di alta qualità, carne, cibi preparati e prodotti generici, evidenziati dalle valutazioni molto alte che ottiene per i prodotti e le domande sulla qualità della carne nei nostri sondaggi sui clienti dei negozi di alimentari. Ma i nostri sondaggi sui prezzi hanno sempre trovato che addebita i prezzi dello stipendio intero; nel 2016, quando abbiamo effettuato l’ultimo acquisto nei negozi dell’area, i prezzi di Whole Foods erano superiori del 46% rispetto a Wegmans, un’altra catena di aree che ottiene costantemente valutazioni di qualità molto elevate.

Anche se Amazon gira un sacco di attenzione dei media ogni volta che annuncia un (di solito minore) taglio dei prezzi a Whole Foods, la catena rimane l’opzione più costosa tra le catene locali e negozi abbiamo fatto acquisti. Ma c’è stato qualche movimento dei prezzi: Questa volta abbiamo trovato Whole Foods’ prezzi complessivi erano circa 18 per cento superiore alla media all-store, o 24 per cento superiore a Wegmans’.

Secondo la nostra ricerca, sembra che il leggero restringimento del grande divario di prezzo tra Whole Foods e i suoi concorrenti derivi da prezzi più bassi nel suo reparto di produzione. Offre ancora prezzi di produzione superiori alla media (circa il sette percento più alti dei prezzi medi in tutti i negozi dell’area che abbiamo acquistato), ma anche Wegmans (prezzi di produzione cinque percento più alti della media). E abbiamo trovato Whole Foods ora offre prezzi di produzione inferiori rispetto a Safeway e agli acquirenti, che a differenza di Whole Foods ottengono valutazioni terribili per la qualità.

D’altra parte, i prezzi della carne di Whole Foods rimangono molto costosi (50 per cento in più rispetto alla media di tutti i negozi). E abbiamo trovato i prezzi che addebita per il suo marchio di negozi ” 365 ” e i marchi indipendenti (Whole Foods vende pochi prodotti a marchio nazionale) rimangono il 33% più costosi delle opzioni meno costose disponibili negli altri negozi dell’area che abbiamo esaminato.

Sul lato della qualità, i clienti di Whole Foods continuano a valutarlo molto nei nostri sondaggi, più o meno come prima del buyout.

Uno dei motivi per cui Amazon ha acquistato Whole Foods è stato quello di ottenere la sua rete di distribuzione di generi alimentari e Amazon continua ad espandere la sua attività di consegna di generi alimentari. Clicca qui per il nostro rapporto sui servizi di consegna di generi alimentari.

Gli sconti Amazon Prime di Whole Foods non aggiungono ancora molto.

Come la maggior parte dei negozi di alimentari, Whole Foods utilizza “loss leaders”—sconti ampiamente pubblicizzati su un piccolo numero di articoli—per attirare i clienti nei negozi (quando calcoliamo i nostri punteggi di confronto dei prezzi, usiamo questi prezzi di vendita). Ma c’è una nuova svolta: i membri di Amazon Prime che forniscono i loro numeri di telefono alla cassa ricevono automaticamente ulteriori sconti (possono anche scansionare i coupon disponibili sull’app per smartphone di Amazon). I membri Prime ottengono un extra 10 per cento di sconto articoli già in vendita presso Whole Foods, più sconti speciali Prime-only su una manciata di altri articoli speciali settimanali.

Mentre questi vantaggi suonano alla grande, abbiamo scoperto che finora non valgono molto. Rispetto alla maggior parte degli altri negozi di alimentari, Whole Foods gestisce pochissime vendite (il negozio che abbiamo controllato la settimana in cui abbiamo scritto questo aveva solo 23 articoli in vendita) e offriva solo cinque speciali solo Prime. A volte le sue offerte Prime-only sono progettati per raccogliere un sacco di attenzione: Per San Valentino è pubblicizzato che i membri Prime potrebbero acquistare due dozzine di rose per $19.99, invece di $24.99. Ma poiché Whole Foods e Amazon offrono così pochi di questi sconti, non risparmieranno molti soldi alla maggior parte degli acquirenti.

Amazon probabilmente non ha fatto modifiche a Whole Foods. Continueremo a fare il check-in.

Wegmans continua a stupire i clienti con prodotti e servizi di alta qualità-senza imporre una grande penalità di prezzo.

Da quando ha aperto negozi nella zona di Washington, nel 2004, Wegmans ha costantemente guadagnato voti molto alti dai suoi clienti per la qualità offrendo prezzi bassi. Continua a classificare #1 per qualità con i nostri valutatori (un sorprendente 94 per cento lo ha valutato “superiore” nel complesso, e il 92 per cento ha valutato i suoi prodotti “superiori”) e addebita i prezzi circa il sette per cento in meno rispetto a Giant, il 14 per cento in meno rispetto a Safeway e il 19 per cento in meno rispetto a Whole Foods’. La catena con sede a Rochester, New York, ha 10 negozi dell’area di Washington e prevede di aggiungerne altri sei nei prossimi anni utilizzando la sua strategia di crescita lenta ma costante.

Gli standout di prezzo della zona erano PriceRite, Walmart, SuperTarget e Target, dove molte famiglie potevano risparmiare $1,000 a $1,500 all’anno.

Rispetto ai prezzi medi presso il libretto degli assegni negozi intervistati, i prezzi erano sostanzialmente più bassi a PriceRite (19 per cento in meno), Walmart (15 per cento), SuperTarget (10 per cento), e Target (nove per cento). Per una famiglia che spende week 200 a settimana al supermercato, una differenza di prezzo del 10 per cento ammonta a tot 1.000 all’anno; una differenza di prezzo del 15 per cento ammonta a tot 1.500 all’anno.

Abbiamo anche trovato prezzi inferiori alla media a Wegmans (cinque per cento in meno) e Food Lion (quattro per cento in meno).

Gli acquirenti che utilizzano PriceRite potrebbero dover fare acquisti in più di un negozio.

Sebbene PriceRite vinca per il prezzo, offre meno opzioni rispetto alla maggior parte degli altri negozi di alimentari: la posizione in cui abbiamo fatto acquisti portava solo il 54% degli articoli nel nostro paniere di mercato.

I prezzi di Safeway erano notevolmente superiori a quelli delle altre catene di supermercati tradizionali della zona.

Nessuno dei supermercati convenzionali si è classificato tra le catene più economiche della zona. Ma i prezzi di Safeway erano in media dal sette all’otto percento più alti di quelli di Giant, Harris Teeter, Shoppers e Weis. Quelle quattro catene offrivano prezzi molto simili nel complesso.

Giant, Safeway, Shoppers, Target, Walmart e Weis ricevono voti bassi dai loro clienti.

Walmart è stato valutato” superiore ” nel complesso solo dal 22 per cento dei suoi clienti intervistati, Target solo del 29 per cento, Safeway del 30 per cento, Giant del 39 per cento, Weis del 41 per cento, e gli acquirenti del 42 per cento.

Harris Teeter, d’altra parte, continua a ricevere valutazioni superiori alla media per la qualità.

I prezzi di Harris Teeter erano circa gli stessi di quelli di Giant, Shoppers e Weis, ma è andato molto meglio sui nostri sondaggi sulla qualità dei clienti. Harris Teeter ha ricevuto valutazioni ” superiori “per” qualità complessiva” dal 73 per cento dei suoi clienti intervistati. Ha anche ricevuto punteggi considerevolmente più alti di Giant, Safeway e Shoppers per ” qualità dei prodotti freschi”, “qualità delle carni”,” disponibilità/piacevolezza del personale ” e tutte le altre domande del sondaggio.

Le opzioni di alimentari a basso costo continuano ad espandersi nell’area di Washington.

Al momento in cui scriviamo, PriceRite gestiva tre negozi nella zona, Walmart gestiva 16 sedi con reparti di alimentari completi, mirava a circa 30 sedi che vendono generi alimentari freschi e Wegmans gestiva 10 negozi della zona.

I prezzi presso la sede di Walmart nel distretto che abbiamo esaminato erano più alti rispetto alla sua controparte suburbana.

I prezzi al Walmart che abbiamo esaminato nel distretto erano circa il sei per cento più alti rispetto al negozio suburbano che abbiamo fatto acquisti.

I prezzi nei negozi Target e Safeway intervistati variavano molto poco da una posizione all’altra e la DC di Target. negozio offerto prezzi che erano circa lo stesso come il suo negozio suburbano “SuperTarget” intervistati.

Puoi risparmiare sostituendo i marchi dei negozi e i prodotti generici con i marchi nazionali.

Quando abbiamo sostituito marchi generici e negozi più economici per circa un sesto degli articoli nel nostro carrello di mercato dei prezzi, il costo totale dell’intero paniere di mercato è sceso in media di circa il cinque percento.

Abbiamo anche confrontato i prezzi dei prodotti biologici e della carne, controllato i club di magazzino, esaminato negozi unici come Trader Joe’s e ALDI e esaminato le opzioni di consegna di generi alimentari locali.

Scopri gli altri articoli nella nostra categoria “Negozi di alimentari” e le nostre tabelle di rating per informazioni su tutte le opzioni di alimentari locali, come li abbiamo valutato, e suggerimenti su come risparmiare, non importa dove fai acquisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.