Qual è l’età media che una donna attraversa la menopausa?

Q1. È insolito avere ancora il ciclo a 62 anni?

Sì, è estremamente insolito avere un vero periodo mestruale all’età di 62 anni. L’età media che una donna attraversa la menopausa è di 51 anni. Una piccolissima frazione di donne lo attraversa da 58 a 60 anni, ma dopo questa età un numero incredibilmente piccolo di donne entra in menopausa.

La domanda che devi chiedere è se il tuo sanguinamento è un vero periodo mestruale o se stai subendo sanguinamento postmenopausale a causa di una condizione medica come un polipo, fibroma, iperplasia endometriale o persino cancro uterino. Il tuo sanguinamento è regolare e ciclico o è sporadico o è continuo? Assicurati di parlare con il tuo medico e ottenere un test FSH, che misura il livello di ormone follicolo-stimolante nel sangue per determinare se hai raggiunto o meno la menopausa. Se sei in menopausa e stai ancora vivendo sanguinamento vaginale, probabilmente avrai bisogno di una biopsia dell’utero e dell’endometrio e possibilmente di un test di imaging dell’utero per determinare la causa del sanguinamento. È meglio farlo controllare ora in modo da sapere esattamente con cosa hai a che fare.

Q2. Compio 50 anni quest’anno. Quando ero 18, ho avuto la mia tuba di Falloppio sinistra rimosso a causa di una malattia in corso che fondamentalmente ha preso la vita fuori di esso. Il tubo era cancrena e morto quando è stato rimosso. Come sarà la menopausa in queste circostanze? Non ho ancora avuto alcun sintomo e posso solo sperare che saranno lievi a causa del mio scenario.

La buona notizia è che hai quasi 50 anni e sembra che finora avere solo una tuba di Falloppio (e forse solo un’ovaia) non abbia avuto molto effetto sugli anni della premenopausa. Non lo so se la tua ovaia è stata rimossa insieme alla tua tuba di Falloppio — non è chiaro dalla tua domanda:

Tuttavia, è ancora possibile ottenere una buona produzione di estrogeni con una sola ovaia, quindi in entrambi i casi l’intervento chirurgico non dovrebbe avere un impatto importante sulla tua esperienza in menopausa, e non mi aspetto che si verifichi qualcosa di insolito.

Infatti, si può anche subire un’esperienza menopausa più mite rispetto alla maggior parte delle donne se avete avuto un ovaio rimosso. Perché? Perché potresti già produrre meno estrogeni, quindi il cambiamento potrebbe non essere così drammatico in menopausa, quando i livelli di estrogeni diminuiscono. Potresti essere abbastanza fortunato da evitare i sintomi gravi che alcune donne sperimentano, come vampate di calore e sudorazioni notturne. Se non hai ancora sintomi e hai smesso di avere periodi mestruali, non è probabile che tu abbia sintomi gravi. La linea di fondo: non mi preoccuperei troppo.

Q3. Ho 52 anni e non ho ancora attraversato la menopausa. L’unico sintomo che abbia mai avuto è che i miei periodi sono più vicini (24 giorni di distanza invece di 30) e sono più leggeri. Mi chiedo quando effettivamente passare attraverso la menopausa, come alcuni dei miei amici hanno già attraversato e sono più giovani di me.

L’età media della menopausa è 51, anche se alcune donne non hanno il loro periodo mestruale finale fino a quando non sono quasi 60. Il miglior predittore per una singola donna è quando sua madre ha avuto il suo ultimo periodo. Il fumo fa venire la menopausa prima perché è tossico per l’ovaio.

I cambiamenti mestruali che hai descritto sono cambiamenti tipici che precedono la menopausa per molte donne, ma nessuno può prevedere con certezza cosa ti succederà dopo o quando. Circa il 90% delle donne sperimenta cambiamenti nei loro cicli mestruali da quattro a otto anni prima della menopausa effettiva.

Q4. Ci sono dei vantaggi ad avere ancora periodi all’età di 56? C’è un beneficio per la menopausa tardiva, o è meglio sottoporlo prima?

— Rosemary, Pennsylvania

Avere una menopausa tardiva (menopausa dopo l’età di circa 55 anni) è un’arma a doppio taglio. Ci sono alcune prove che una menopausa successiva comporta un ridotto rischio di malattia coronarica, ma potrebbe anche esserci un rischio leggermente più elevato di cancro al seno. Tuttavia, le associazioni tra queste condizioni di salute e la menopausa non sono molto forti. L’altra buona notizia è che ci sono modi per evitare molti problemi di salute, come fare esercizio fisico regolare, seguire una dieta sana, mantenere un peso sano e così via. C’è un’associazione tra menopausa e fumo — i fumatori hanno spesso una menopausa precedente. Probabilmente sei un non fumatore, però, che è anche un bene per la salute.

Tenete a mente anche che 56 è ben all’interno della fascia di età normale per la menopausa, anche se è verso l’estremità superiore dello spettro. Quindi non hai niente di cui preoccuparti al momento.

Q5. Ero quattro giorni a corto di un anno da essere finalmente libero di periodi-solo per ottenere un altro! Questo significa che non sono in menopausa, che devo contare un anno intero senza periodi di nuovo? Come faccio a sapere che sono in menopausa altrimenti?

— Diana, Canada

Una donna è considerata in menopausa quando va un anno senza periodi. Un anno è molto tempo per andare senza un periodo e poi iniziare a sanguinare di nuovo — non è un evento comune. Sei abbastanza vicino al marchio di un anno per essere considerato in menopausa, nel qual caso il sanguinamento può essere considerato sanguinamento postmenopausale. Ci sono molte cause benigne per sanguinamento postmenopausale, come fibromi, polipi benigni, endometriosi, iperplasia e una crescita eccessiva benigna dell’utero. La preoccupazione più grande, tuttavia, è che il cancro endometriale o uterino può essere la causa. Quindi, lasciate che il vostro medico conoscere il sanguinamento, e scoprire se lui o lei vuole valutare voi per sanguinamento postmenopausale. Il medico potrebbe voler verificare le condizioni sopra menzionate e assicurarsi che il rivestimento dell’utero sia normale. Dubito che il tuo medico sarà un tale pignolo sul fatto che tu sia o meno in menopausa che lui o lei non ti valuterà.

Q6. Colpirò la menopausa all’incirca alla stessa età di mia madre? Posso aspettarmi sintomi simili? In generale, qual è la fascia di età per iniziare i sintomi della menopausa?

L’età media della menopausa è di 51 anni. Per una singola donna, l’età in cui sua madre ha attraversato la menopausa a volte è un predittore di ciò che le accadrà. In media, le donne che fumano sperimentano la menopausa un anno o due prima delle donne non fumatori. Altri fattori di rischio per le malattie cardiovascolari, come il colesterolo più alto e l’aumento della pressione sanguigna, sono stati collegati anche all’inizio precoce della menopausa.

I sintomi della menopausa spesso iniziano nella metà di una donna alla fine degli anni ‘ 40, ma possono essere precedenti.

Scopri di più sul sanguinamento postmenopausale nel Centro della menopausa quotidiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.