Persone leali: attenersi ai tuoi principi

Le persone leali sono, soprattutto, persone oneste. Vivono la loro vita secondo un codice che si allinea sempre con i loro valori e il loro impegno ad essere rispettosi verso le altre persone. Per loro, non c’è spazio per tradimenti, bugie o azioni egoistiche. La lealtà è un concetto affascinante e profondo che va ben oltre la fiducia.

Se vi state chiedendo circa le origini del concetto di lealtà, il campo dell’antropologia ha una risposta interessante. Secondo questa scienza, la lealtà era un meccanismo di sopravvivenza nel nostro passato. Quando le vite dei nostri antenati erano piene di pericoli e difficoltà, ricevere aiuto e sostegno da altre persone era la chiave per sopravvivere.

Ma non è più così che il mondo è per noi. Eppure, abbiamo ancora bisogno di quel senso di intimità e sicurezza dalle persone significative nella nostra vita per sentirci bene. Fondamentalmente, significa dare a qualcun altro la tua attenzione, rispetto e impegno, così come la consapevolezza che non li tradirai e non avrai motivazioni nascoste.

Alcuni dicono che la lealtà è un valore necessario, ma che è a rischio di estinzione. Ma ci sono persone più leali là fuori di quanto si possa pensare. Detto questo, è ancora importante sapere cosa significa essere fedeli. Può essere facile cadere in dinamiche in cui quell’idea inizia a farsi distorta. Diamo un’occhiata più da vicino.

“Maestro, vai avanti, e ti seguirò fino all’ultimo sussulto con verità e lealtà.”

-William Shakespeare –

Una donna con i capelli blu in piedi fuori con le braccia avvolte intorno a se stessa.

Come sono le persone leali?

Seneca ha detto che la lealtà inizia con la fiducia. Ma come abbiamo detto sopra, la lealtà va molto più in profondità, ed è molto più complessa e particolare. Per prima cosa, le persone leali sono fedeli ai propri princìpi sopra ogni altra cosa. Questo è il fondamento del comportamento leale: si attengono sempre ai loro principi e a ciò che vedono come giusto.

Lealtà, Un impegno a fare la cosa giusta

La radice latina di “lealtà” deriva dalla parola “legale”. Ecco perché comporta un senso di integrità e un impegno a fare sempre la cosa giusta. Ma cosa significa in termini di relazioni?

Beh, ad esempio, significa che anche se rompi le cose con un partner o un amico, dovresti comunque essere rispettoso l’uno con l’altro. Non dovresti mai rivelare i loro segreti, criticarli o altrimenti fare qualcosa che possa ferirli in alcun modo.

Dopo la fiducia arriva la lealtà. Anche se il primo va via, e non hai più un legame con qualcuno, ciò non significa che devi perdere un profondo senso di rispetto per loro. Alla fine, è una virtù tanto nobile quanto desiderabile.

Non puoi rendere qualcuno fedele a te

Siamo onesti, se c’è una cosa richiesta da noi tutto il tempo al giorno d’oggi, è la nostra lealtà. Questo è vero con il lavoro, dove devi essere fedele a un’azienda, o un insieme di regole, e con la tua famiglia. Molte famiglie chiedono che si mantengono gli stessi valori esatti, costumi, e rituali come loro.

  • Questo è sicuramente il lato più oscuro della lealtà, il lato in cui le persone cercano di farti prendere impegni con la forza, chiedendo comportamenti simili e danneggiando l’autostima. Vogliamo essere completamente chiari: le persone leali non sono così fuori dall’obbligo. Non sono fedeli al loro partner, famiglia o amici perché altre persone dicono loro di essere.
  • Scelgono di essere leali da soli, in linea con i propri principi. I loro sentimenti e le loro azioni sono in armonia.
  • Non è un atto di sottomissione o alienazione. La vera lealtà è un esercizio di coraggio morale, in cui scegli di essere sempre coerente con i tuoi principi.
  • Ad esempio, ciò significa non essere fedeli a tutti. In particolare, stiamo parlando di persone che chiedono di comportarsi o pensare in un modo che va contro i propri principi.
Un gruppo di amici e persone fedeli che ridono insieme a un tavolo.

Le persone leali sono sincere, non condiscendenti e ti aiuteranno a crescere

Le persone leali non saranno mai condiscendenti con te. Non sono i tipi di persone che diranno sì a tutto, non solleveranno mai obiezioni o ti sosterranno in tutto ciò che fai e in ogni decisione che prendi, non importa quanto sia discutibile. No; la lealtà è sincerità e un impegno attivo per il benessere degli altri.

Ciò significa che se sentono di aver bisogno di rallentarti, avvisarti di qualcosa o aprire gli occhi su un lato che non stai vedendo, lo faranno. Agiscono secondo valori fermi, non un senso di servilismo o passività. Vogliono ciò che è meglio per te e ti diranno sempre la verità anche se fa male. Ti mostreranno i tuoi errori ma anche luoghi dove puoi crescere.

Puoi dire che la lealtà non è così semplice come avresti potuto pensare. Non è qualcosa che qualcuno può costringerti ad essere, neanche. La lealtà è una forza interna, non esterna, e deve essere sempre in linea con un nucleo di valori basato sul rispetto e l’integrità.

Infine, le persone fedeli non sono tutte chiacchiere. Andranno oltre le parole e metteranno la loro lealtà in azione, in qualsiasi circostanza o situazione potrebbe essere necessario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.