Menu

A volte sembra che ci siano persone che, indipendentemente da ciò che mangiano, non ottengono cavità. Il resto di noi è sempre geloso di questi pochi speciali. Dopo tutto, gli studi dimostrano che la stragrande maggioranza degli americani teme di ottenere cavità.

Ecco il motivo principale per cui alcune persone non ottengono cavità: è nel loro DNA! Scomponiamolo ulteriormente:

Batteri

La malattia infettiva nota come carie dentale colpisce il 97% degli esseri umani. Questo è ciò che causa le cavità. Abbassando il livello di pH della bocca, i batteri demineralizzano i denti, erodendo la protezione dello smalto. Ma per alcune persone fortunate, i denti possono essere rimineralizzati dai nutrienti presenti nella saliva per fermare le cavità.

Morfologia

I denti di tutti hanno una forma diversa. Hanno solchi e creste naturali in luoghi diversi. Più solchi e creste, più è probabile che i batteri possano trovare la loro strada in questi piccoli spazi e causare cavità. Il più liscia i denti, meno è probabile che sarete afflitti da cavità.

Saliva

La saliva di tutti è composta da diverse quantità di minerali, come calcio e fosfato. Questi minerali, insieme all’acqua e al fluoro, aiutano a proteggere lo smalto sui nostri denti dai batteri nocivi. Alcune persone hanno una composizione più elevata di alcuni minerali, che può dare loro un vantaggio nella lotta contro le cavità.

illustrazione di dente con scoppio su di esso

Non possiamo tutti appartenere a questo gruppo fortunato. Ma va bene—ci sono cose che puoi fare per ridurre drasticamente la possibilità di ottenere una cavità. Mentre certamente non puoi controllare il tuo DNA, ci sono molte cose che puoi controllare.

Igiene orale

Tutti sanno che spazzolare e filo interdentale è importante per un sorriso sano, e naturalmente questo è vero. Le persone che hanno meno cavità tendono ad avere un’igiene orale molto buona. Ma la spazzolatura e il filo interdentale da soli non sono sufficienti per prevenire le cavità.

Dieta

Le cavità sono causate quando i batteri rompono lo zucchero e filtrano in piccoli fori nei nostri denti. La saggezza generale è che se tagli lo zucchero, tagli le cavità. Naturalmente, questo è più facile a dirsi che a farsi. Ma perseguire una dieta con meno zucchero aiuterà solo la tua salute dentale. E ricorda, evitare lo zucchero non significa solo caramelle e altri dolci. Il succo di frutta contiene anche grandi quantità di zucchero. Prova a limitare l’assunzione di zucchero, specialmente durante gli spuntini (quando non stai necessariamente andando a spazzolare dopo). Le persone con conteggi di cavità inferiori spesso limitano lo zucchero in grande stile.

Sigillanti

Un altro passo che puoi fare per emulare quelle persone che non ottengono mai cavità è considerare i sigillanti per i denti “ad alto rischio”. I sigillanti sono uno strato sul dente che copre eventuali fori o crepe, il che significa che non vi è alcuna fessura per i batteri in cui vivere. Alcuni individui fortunati hanno naturalmente meno solchi nei denti, il che dà ai batteri meno posti dove nascondersi. Per il resto di noi, ci sono sigillanti.

Se pensi di avere una cavità o stai cercando altri modi per migliorare la tua salute dentale, contattaci oggi per fissare un appuntamento.

Contattaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.