Mani grosse? Piedi grossi? Cosa determina in realtà un uomo ' s Penis Size

” Perché le donne sono così ossessionate dalle dimensioni di un uomo che vuole il cazzo da 6 pollici e oltre e che prende a calci gli altri da parte quando dovrebbero davvero concentrarsi sulla connessione emotiva e amare essere condivisi, mettendo fuori di sé le dimensioni del cazzo dell’uomo ?, “un uomo archetipicamente frustrato una volta chiese alla zia agonia del Guardiano, come molti hanno fatto prima e da allora. Se si preoccupano che il loro pene è troppo grande o troppo piccolo, nel corso degli anni, forse per secoli, uomini pseudonimi hanno indagato l “importanza di questa particolare caratteristica fisica e ha cercato consigli per l” ansia questa linea di interrogatorio porta.

Advertisement

Mentre è generalmente concordato che non esiste una dimensione del pene “media”, ci sono estremi oggettivi. In 2014, un uomo britannico senza nome ha raccontato in modo un po ‘ infame la sua lotta crescendo con un micro-pene alla rivista New York. I suoi genitali da due pollici, ha detto, non erano solo superficialmente “imbarazzanti”, ma gli impedivano di impegnarsi in vari atti sessuali standard e persino nella masturbazione. L “anno successivo, un uomo messicano disturbato il mondo con il suo 18.9 pollice, due chili cazzo, che ha detto era così ingombrante lo ha perso posti di lavoro e gli ha impedito di essere in grado di” inginocchiarsi in chiesa e pregare.”E proprio ieri, una vergine di 31 anni con un “grande” (dimensioni esatte non specificate) ha scritto alla colonna “Dear Coleen” dello Specchio con un grido di aiuto.

“Il mio problema è grande. È il sogno della maggior parte degli uomini avere un pene grande, ma per me è un incubo”, ha detto. “Il più vicino che una donna ottiene è mettere una mano su di esso e una volta che una signora escort rimborsato i miei soldi e se ne andò. Per favore, aiuto. Mi rende molto infelice.”

Foto di Martí Sans via Stocksy

Secondo il Kinsey Institute, la lunghezza media del pene eretto è da cinque a sei pollici e mezzo, ma molti non rientrano in tale intervallo. E ad un certo punto in entrambe le direzioni, come testimoniato dalla vergine di 31 anni, i genitali umani possono sfuggire di mano. Che cosa spiega questa variazione apparentemente controproducente in termini di dimensioni?

In generale, gli esseri umani hanno peni relativamente grandi rispetto ad altri primati; gli antropologi evolutivi suggeriscono che questo potrebbe essersi evoluto attraverso la selezione sessuale. “Prima dell’abbigliamento, il pene umano non retrattile sarebbe stato ben visibile ai potenziali compagni”, afferma il ricercatore Brian Mautz. Mautz ha condotto uno studio nel 2012 che suggerisce la dimensione del pene influenza l’attrattiva e la selezione sessuale. “Questa osservazione ha generato suggerimenti che le dimensioni del pene umano in parte si sono evolute a causa della scelta femminile. La scelta del compagno femminile avrebbe potuto guidare l’evoluzione di peni più grandi negli esseri umani.”

Ci sono molte cose diverse che possono andare storte.

In termini di individuo, proprio come altri tratti fenotipici, la dimensione del pene è in parte ereditaria, il dottor Curtis Brown mi dice al telefono. Brown è specializzato in chirurgia ricostruttiva genitale FTM e MTF, ma lavora anche con uomini che vogliono solo appendici più grandi. Ha avuto alcuni pazienti che hanno anormalmente grandi o piccoli peni che presentano un problema fisico, anche se “questo accade meno del cinque per cento del tempo.”

” Se immagini una curva a campana , hai il 95 percento che è normale, e poi hai il 2,5 percento che è troppo grande e il 2.5 per cento che sono troppo piccoli”, spiega Brown. “La variazione è sicuramente genetica. Gli ormoni possono anche influenzare le dimensioni del pene. Se c’è un’esposizione fetale agli estrogeni, questo può avere effetti anormali sul fallo-potrebbe femminilizzare il fallo. Ci sono molte cose diverse che possono andare storte.”

Ma alla fine, la maggior parte degli uomini non ha nulla di cui preoccuparsi; la variazione delle dimensioni è tipica (e, per la cronaca, non ha nulla a che fare con la razza, i ricercatori hanno trovato). “Riceviamo molte richieste”, dice Brown. “Di solito da pazienti che sono ‘normali’, ma non sono contenti delle loro dimensioni per un motivo o per l’altro. Di solito è psicologico. Forse avevano una ragazza che ha detto loro che avevano un brutto pene, o hanno sempre pensato che fosse inadeguato. E ‘ tutto nelle loro teste.”

Cara Coleen offre la stessa spiegazione al casto 31enne che pensa di essere maledetto con un cazzo anormalmente enorme. “Forse”, scrisse alla vergine imbronciata, ” non stai lasciando che nessuno si avvicini piuttosto che metterci una mano perché sei tu quello che ha paura.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.