L’importanza del latte Kefir durante la gravidanza

La gravidanza è una pietra miliare enorme per tutte le donne ed è piena di tanti piccoli e grandi momenti. Quando si tratta di crescere i vostri piccoli nella pancia, la maggior parte di noi sono sempre alla ricerca di alimenti che nutre il vostro bambino in crescita.

Il kefir di latte è una creazione straordinaria della nostra Madre Terra. Con oltre 30 a 50 diversi ceppi di probiotici benefici, ha risolve problemi di stitichezza e rafforza l’immunità dei nostri molti bambini. Allo stesso modo, il kefir di latte è anche molto utile per la gravidanza.

In questo post del blog, abbiamo elencato i 5 principali vantaggi del latte kefir per la gravidanza.

1. Un sano parto vaginale

Vivaio fatto, vestiti del bambino lavati, tiralatte comprato, borsa ospedale imballato. E il canale del parto?

Sai che il canale del parto e persino il liquido amniotico contengono microbiomi.

Mentre il bambino passa attraverso il canale del parto, si verifica un importante trasferimento di microbi sani. Questo trasferimento aiuta quindi il neonato a iniziare a popolare il proprio microbioma benefico.

“Le prime popolazioni a colonizzare il nostro intestino gettano le basi principali per il futuro di tutto il nostro corpo”. Giulia Enders, Microbiologa

I tipi di microbi e la quantità di probiotici sani che vengono trasferiti possono influenzare l’immunità e la digestione del bambino e il loro rischio di allergie, eczema, asma e persino coliche. Gli studi hanno dimostrato che le madri con alta assunzione di probiotici possono ridurre questi rischi fino al 50%.

2. Ridurre il rischio di vaginosi batterica o infezioni da lieviti

Durante la gravidanza, il cambiamento nell’equilibrio del pH della vagina porta ad un elevato livello di estrogeni. Questo livello elevato può aumentare il rischio di infezioni da lieviti. Attraverso nutrire il tuo microbioma, rafforza la tua immunità e riduce il rischio di infezioni.

3. Aiuta la digestione e previene la stitichezza della gravidanza

A causa dei cambiamenti ormonali che si verificano durante la gravidanza, può provocare il rilassamento dei muscoli del tratto digestivo che porta ad una riduzione della motilità intestinale (stitichezza) e alla rottura del cibo (indigestione).

Un intestino sano con un’adeguata assunzione di probiotici può ridurre questi sintomi così come bruciore di stomaco, vento in eccesso e persino diarrea.

4. Può prevenire il travaglio pretermine e la preeclampsia

Il travaglio pretermine (prima di 37 settimane) e la preeclampsia sono spesso legati a un livello più alto di infiammazione rispetto alla normale gravidanza. Gli studi hanno dimostrato che l’uso di probiotici durante la gravidanza può ridurre il rischio di tali complicanze della gravidanza.

5. Contiene la forma corretta di folato (vitamina B-12)

Il vantaggio unico di latte kefir rispetto al supplemento probiotico è che offre una maggiore fonte di nutrizione generale. Come bevanda a base di latte fermentato, il kefir di latte è ricco di calcio, aminoacidi, peptidi bioattivi, vitamina K che è essenziale per la corretta crescita e lo sviluppo del feto.

Il folato è eccezionalmente importante per la gravidanza e per le donne che stanno cercando di concepire. Folato aiuta a prevenire i principali difetti alla nascita del cervello e della colonna vertebrale del bambino.

I batteri probiotici nel latte kefir sono in grado di produrre folato, la forma corretta e naturale di folato per prevenire difetti alla nascita.

L’acido folico è una forma sintetica che viene fornita per la gravidanza come integratore e richiede una conversione in metil folato prima che il nostro corpo possa utilizzarlo. Tuttavia, a causa di varianti genetiche che colpisce fino a 1/3 delle donne, questo processo di conversione specifico è influenzato e non sarebbero in grado di utilizzare l’acido folico in modo efficiente come volevano.

Sebbene le verdure a foglia scura, lenticchie e legumi contengano una forma naturale di folato, il folato non è stabile al calore e può essere distrutto durante il processo di cottura.

Avocado e latte kefir che non richiede cottura o cottura serve come una grande fonte di folato naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.