Lil Wayne – Funeral

Lil Wayne

Garrett Poulos

Lil Wayne sta entrando in una fase paradossale della sua carriera. Ha sparato nel pantheon dei grandi del rap alla fine degli anni 2000 e all’inizio del 2010, ma le cose iniziano ad andare fuori dai binari. Ha messo fuori quell’album rock e poi sembrava perdere un po ‘ di quel rapido spirito e flusso inarrestabile mentre si occupava di abuso di sostanze di lunga data e problemi di salute mentale. Stava anche combattendo con la sua famiglia rap, citato in giudizio Cash Money Records per il rilascio di Tha Carter V e royalties non pagate a Young Money. Tutto questo sembrava essere stato risolto amichevolmente e Tha Carter V è stato rilasciato dopo anni di hype, ma non potrebbe mai essere all’altezza delle aspettative impossibili di spinta su di esso come un album quasi mitico. Ora Weezy ha adottato un approccio molto diverso con il suo album 13th Funeral, che è uscito oggi dopo essere stato annunciato la scorsa settimana.

Si tratta di 24 canzoni e 75 minuti lunghi in modo da stabilirsi in per uno sgobbare di un album. Per rendere la pena il vostro tempo, Weezy mantiene le cose interessanti sonicamente. “Dreams” usa alcuni canti vocali morbidi dietro il suo stesso autotune morbido e rap furiosi, mentre la canzone “Stop Playin With Me” suona come il tipo di battito a cui appartiene Lil Wyane. “Clap For Em” rimbomba come uno strip club di Miami bass e aggiunge un clavicembalo per dargli una melodia inquietante.

“Mama Mia” prende in prestito da una colonna sonora di film horror ed è un orrore in sé. La sua collaborazione con Adam Levine suona come una di quelle collaborazioni soft rap e pop dei primi anni 2010 e dovrebbe essere lasciata lì. Spreca il talento di The-Dream su “Sights And Silencers” con una strana ballata lenta.

È ancora aggressivo come sempre, cercando di affrontare eventuali potenziali concorrenti. Egli è pronto a “pistola frusta fino a quando si conosce il numero di serie a memoria,” su ” Line Em Up “e in precedenza il funerale fa sapere a tutti che non sono così talento come lui su” Non me.”La metà dell’LP è molto dimenticabile, ma ha i suoi momenti da brillare all’inizio e alla fine. È un altro segno che c’era molto che potrebbe essere tagliato.

L’album si sente a volte come una discarica di canzoni finite, ma nel complesso tiene insieme un po ‘ bene. Alcune delle caratteristiche cadono piatte, il che è un peccato perché sono necessarie a 24 tracce. Questo sarebbe stato meglio dividere in due album, ma 24 tracce gioca nel gioco di streaming per la posizione del grafico. È meglio ascoltare senza aspettative, perché questo potrebbe sorprendere piacevolmente o deludere.

Trasmetti in streaming l’album completo qui sotto e ottieni la tua copia qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.