La vaccinazione HPV per maschi e femmine

Il papillomavirus umano (HPV) è l’infezione sessualmente trasmessa più comune in tutto il mondo. Negli Stati Uniti, si stima che 14 milioni di persone siano infettate di nuovo ogni anno.1 Prevalenza di qualsiasi HPV genitale è stimato a 42.5 per cento tra U. S. femmine di età compresa tra 14-59 anni.2 Sebbene la maggior parte delle infezioni da HPV siano auto-limitate e non causino sintomi, le infezioni persistenti possono causare tumori cervicali e di altro tipo, tra cui verruche anogenitali, anofaringee, del pene, vaginali e vulvari.
Il novanta per cento delle verruche genitali sono causati da tipi di HPV 6 e 11. Tuttavia, la maggior parte dei tumori associati all’HPV sono causati da tipi di HPV 16 e 18, inclusi 15.000 casi di questi tumori nelle femmine e 7.000 casi nei maschi ogni anno negli Stati Uniti 3 L’HPV è stimato essere responsabile del 40-50% di tutti i tumori del pene invasivi ed è associato a quasi tutti i tumori cervicali. Il cancro cervicale è il secondo cancro più comune e la quinta principale causa di morte nelle donne in tutto il mondo con quasi 4.000 che muoiono di questa malattia negli Stati Uniti ogni anno. La morbilità non letale da displasia cervicale e cancro e i costi associati alle cure sono grandi.4

Tre vaccini HPV sono concessi in licenza dalla US Food and Drug Administration (FDA) per l’uso negli Stati Uniti: un vaccino bivalente target i tipi di HPV 16 e 18, un quadrivalent vaccine target i tipi di HPV 6, 11, 16 e 18, e un nonavalent vaccino target i tipi di HPV 6, 11, 16, 18, 31, 33, 45, 52, e 58. Tutti i vaccini sono autorizzati per l’uso nelle femmine; tuttavia, i vaccini quadrivalenti e nonavalenti sono anche autorizzati per l’uso nei maschi. I vaccini HPV approvati dalla FDA hanno dimostrato di essere sicuri in più studi pubblicati. Non contengono DNA virale e sono bioingegnerizzati per contenere particelle simili a virus composte da proteina HPV L1 specifica del tipo, la principale proteina del capside. A partire da ottobre 2015, più di 80 milioni di dosi del vaccino quadrivalente sono state somministrate negli Stati Uniti, senza dati che suggeriscono aumenti significativi degli effetti avversi specifici del vaccino.

I vaccini HPV sembrano essere molto efficaci e sono utili anche in individui con attività sessuale precedente perché l’esposizione a tutti i tipi di vaccino HPV è rara. Secondo l’Advisory Committee on Immunization Practices (ACIP) 5 e le organizzazioni professionali statunitensi, tra cui l’American Committee on Gynecology and Obstetrics6 e l’American Academy of Pediatrics,7 si raccomanda di somministrare la serie di vaccini a ragazze e ragazzi statunitensi all’età target di 11 o 12 anni. La durata degli anticorpi indotti dal vaccino è nota per essere di almeno 9 anni. Gli studi clinici dimostrano un elevato grado di efficacia nella prevenzione delle lesioni genitali e delle neoplasie intraepiteliali associate ai tipi di vaccino HPV.

Sulla base della prevalenza e del significato dell’infezione da HPV e delle sue sequele, nonché della sicurezza e dell’efficacia dei vaccini HPV, l’American Urological Association (AUA) supporta l’immunizzazione di routine con vaccino HPV per ragazzi e ragazze di età compresa tra 11 e 12 anni. In 2018, la FDA ha raccomandato l’uso esteso di vaccini in donne e uomini di età 27 attraverso 45 dopo aver esaminato l’efficacia e la sicurezza. Pertanto, l’AUA raccomanda la vaccinazione di altri non precedentemente vaccinati di età compresa tra 13 e 45 anni in conformità con le raccomandazioni nazionali dell’ACIP5 e della FDA.8

1 Satterwhite CL, Torrone E, Meites E, et al. Infezioni sessualmente trasmesse tra donne e uomini statunitensi: stime di prevalenza e incidenza, 2008. Sesso Transm Dis 2013;40: 187-93.

2 Hariri S, Unger ER, Sternberg M, et al. Prevalenza del papillomavirus umano genitale tra le femmine negli Stati Uniti, il National Health And Nutrition Examination Survey, 2003-2006. J Infettare Dis 2011;204:566-73.

3 Saraiya M, Unger ER, Thompson TD, Lynch CF, Hernandez BY, Lyu CW, et al. Valutazione statunitense dei tipi di HPV nei tumori: implicazioni per i vaccini HPV attuali e 9-valenti. HPV Tipizzazione dei tumori Gruppo di lavoro. J Natl Cancer Inst 2015; doi: 10.1093 / jnci / djv086

8 Food and Drug Administration. 2018. https://www.fda.gov/NewsEvents/Newsroom/PressAnnouncements/ucm622715.htm

Consiglio di Amministrazione, febbraio 2016
Consiglio di Amministrazione, ottobre 2018 (Riaffermato)
Consiglio di Amministrazione, dicembre 2018 (rivisto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.