La lingua di macinazione

Foto di Kevin Cook

Le luci erano fuori; lucido stelle filanti che pendono dal soffitto. Il fratello maggiore di qualcuno faceva il DJ nell’angolo. In classico stile cattolico-scuola, la danza è iniziata con la diapositiva Cha Cha, danze lente scomode a braccia e biscotti di zucchero Walmart su un tavolo di plastica. La mia classe di spagnolo era stata trasformata in una pista da ballo, e io e i miei compagni di terza media eravamo pronti a scatenarci — o il più selvaggio possibile con la soda dietetica e i nostri ormoni pubescenti.

Accompagnatori cerchiati, guardando come se volessero essere a casa con bicchieri di vino. Ma quando i supervisori non guardavano, le coppie sparivano nell’angolo più buio della classe per fare ciò che i nostri anziani chiamavano “ballare peccaminosamente”, ma i miei coetanei hanno sempre chiamato “rettifica.”

Abbiamo fatto quello che potevamo con le canzoni approvate dalla scuola per bambini spogliate di ogni oscenità e insinuazioni. Canzoni heartbreak lento come “So Sick” erano altrettanto adatti per la macinazione come ” Questo è il motivo per cui sono caldo.”Qualsiasi canzone hip-hop con una parvenza di ritmo era una scusa per rinunciare allo spazio che dovevamo lasciare a Gesù e stridere i nostri corpi imbarazzanti e in via di sviluppo insieme.

Questo girante e toccante, tutto sotto il naso dei nostri accompagnatori, era spigoloso per un ottavo selezionatore. Liberare. Ribelle. Mi immaginavo sensuale e potente come il mio idolo di terza media, Ciara, uno-due che si faceva strada nei sogni di ogni ragazzo. Ero una dea pista da ballo quando un ragazzo è stato premuto contro il mio prendisole bersaglio. Una sirena con bretelle e una parte centrale cattiva.

Avanti veloce sei anni, e mi sono trovato a macinare con un ragazzo di cui non conoscevo il nome nel seminterrato pieno di una confraternita al MU. Era buio, i miei stivali erano appiccicosi con Franzia rovesciata, e l’uomo senza volto il cui inguine era premuto contro il mio dietro stava diventando handsy. Non mi sentivo nervoso o liberato; Ero solo una delle tante donne che macinavano con uomini anonimi. Non più regina della pista da ballo, mi sentivo nella media. E un po ‘ ubriaco.

Anche se la macinazione una volta mi ha fatto sentire come un re, non c’è nulla di elegante in questo. Non ci sono passi di fantasia, senza giravolte, senza tuffi-un uomo preme l’inguine contro il culo di una donna, e la coppia si muove in tandem al ritmo, letteralmente grattandosi l’una contro l’altra. Se il tempo della canzone riprende, così fa il movimento.

La danza è semplice, ma le sue implicazioni non lo sono. È un tranquillo pacchetto di contraddizioni: una manifestazione pubblica di intimità con uno sconosciuto, una vista comune che conserva l’aria sfuggente della sessualità tabù, un prodotto di ritrovata libertà sessuale che perpetua ancora ruoli di genere eterosessuali secolari.

La macinazione si trova ovunque i giovani, la musica pulsante e l’alcol si intersecano. Succede in feste in casa oscurate, sale da concerto, scantinati di fraternità e club con luci stroboscopiche lampeggianti. Il tempo ha reso il romanzo di danza della scuola media onnipresente e molto più complicato. Ora, ruoli di genere, segnali silenziosi e interazioni corpo a corpo imbarazzanti governano la pista da ballo.

Foto di Kevin Cook

anche se mi piacerebbe macinato al mio liceo notoriamente volgare ritorno a casa e proms, la mia tranquillità, 18-anno-vecchia auto non era preparato per quello che ho vissuto quando sono arrivato al college. Avevo sempre conosciuto il ragazzo che stavo rettifica con quando ero al liceo; era sempre una data o un amico.

Ma in quella cantina fraternità il mio secondo anno, non sapevo il nome del mio partner di ballo invadente. Infatti, non avevo nemmeno visto la sua faccia. Ero stato sfacciatamente ballando a “Ms. New Booty” di Bubba Sparxxx con alcune delle mie amiche quando le sue mani scivolavano intorno alla mia vita, e siamo stati improvvisamente premuti l’uno contro l’altro. Si aggrappò cautamente ai miei fianchi, appena sotto le mie costole, e premette il petto contro la mia schiena. Sentivo la cerniera dei suoi pantaloni cachi seguendo i miei movimenti.

Foto di Kevin Cook

Invece di girare intorno e affrontare il encroacher, ho guardato il mio amico e bocca, “È carino?”Lei annuì, così ho continuato a ballare con la mia coorte senza volto.

Ecco come funziona la comunicazione sulla pista da ballo moderna. Poco si dice. I tempi di “May I have this dance” sono lontani. Anche se non tutti li usano, questi “approcci a sorpresa” sono eventi innegabili. In realtà, questi metodi sono i modi più comuni di macinazione inizia, secondo Shelly Ronen, un Ph. D. candidato alla New York University. (Sì, c’è ricerca sulla macinazione.)

Ronen ha scoperto che il modo più comune in cui un uomo iniziava a macinare era avvicinandosi da dietro senza alcuna comunicazione preventiva. Questo approccio è stato anche il meno probabile per avere successo, secondo il suo articolo, “Rettifica sulla pista da ballo: script di genere e danza sessualizzata alle feste del college.”Ma questo basso tasso di successo non ha importanza.

“C’è un senso generale che gli uomini hanno bisogno di provare il più possibile per arrivare a ballare con le donne; c’è più enfasi sul provare e riprovare”, dice Ronen.

Jarred Vitcenda, un junior a MU, è uno dei tanti uomini che ha usato questo approccio con le donne alle feste della sua fraternità. Dice che guarda per piccoli spunti al momento di decidere se avvicinarsi a una ragazza. Questi segnali sono sottili e confusi, dice.

Si preoccupa che le ragazze pensino che sia inquietante o strano, ma in realtà non è determinato fino a quando non ci prova. ” Vai lassù e metti la mano sulla sua vita”, dice. “Se inizia ad andare con esso, va bene. Se se ne va o non si muove, allora vai a cercare qualcun altro. Di solito vanno con esso.”

Perché questo approccio a sorpresa è così popolare? Ronen dice che è tutta una questione di fiducia e paura del rifiuto. Quando una donna non vuole macinare, lei in genere solo allontanarsi dal suo partner e in compagnia di amici vicini. Avvicinandosi da dietro, gli uomini evitano il rifiuto pubblico e hanno una via d’uscita semplice.

La reazione delle donne è comunque mista. Alcune donne amano macinare e persino vederlo come una forma di espressione, dice Ronen. Per Sammy Farmer, al secondo anno alla MU, la sua volontà di macinare con qualcuno dipende da quanto sia attraente il ragazzo (se lo guarda) e da come si sente quella notte.

“Si preoccupa che la mancanza di consenso che è socialmente accettabile sulla pista da ballo potrebbe tradursi in una mancanza di consenso in camera da letto.”

Lei parla di rettifica in modo casuale e metodico; non è un grosso problema per lei. “Le parole non sono dette, ma tu pensi, sì, facciamolo”, dice. “È solo ballare.”

Altre donne, tuttavia, pensano che la macinazione sia una completa violazione del loro spazio e si sentono intrappolate dalle braccia intorno a loro e dalle mani che afferrano i fianchi.

” Se fosse un conoscente, sarebbe più accettabile, ma se un ragazzo arriva dietro di me, non lo è”, dice Megan Kelly del secondo anno di MU. “Penso che sia il più maleducato. Non è un contatto fisico consensuale, e non va bene. Mi spaventa.”La macinazione a volte ha fatto sentire Kelly non sicura, sia per lei che per i suoi amici, specialmente quando un ragazzo li ha perseguiti con insistenza. Si sentono fuori controllo nella situazione perché non possono scappare.

Kelly si preoccupa che la mancanza di consenso che è socialmente accettabile sulla pista da ballo potrebbe tradursi in una mancanza di consenso in camera da letto. “Quel non consenso si insinua nella cultura sottostante, penso”, dice. “Non odio macinare. Odio come la gente lo usa.”

Ma la rettifica non è semplice nemmeno per i ragazzi. Vitcenda dice che desidera che le donne avrebbero fatto un po ” di avvio, invece di aspettare che un uomo per far accadere le cose; chiedendo una donna a ballare può essere intimidatorio.

“Sai, ci vogliono un sacco di palle per noi”, dice. “Hanno anche coraggio. Possono venire e chiederci se gli piacciamo.”Vitcenda colpisce un tema chiave: le donne spesso si affidano agli uomini per fare la prima mossa, ma poi si sentono predati quando lo fanno, dice Ronen.

La macinazione è un prodotto della rivoluzione sessuale decennale che consente alle persone di mostrare pubblicamente la loro sensualità, ma si basa ancora sui ruoli di genere tradizionali. Le donne possono shimmy, scuotere e cadere in basso con chi vogliono, ma spesso tenere a bada fino a quando un uomo istiga esso. Questo non è colpa di entrambi i sessi, ma piuttosto del condizionamento sociale e della storia.

Nel suo articolo, Ronen dice che le donne si sentono giudicate per essere esplicite nei loro desideri sessuali. Quando una donna inizia a ballare, viene etichettata come troia o l’invito viene spazzato via perché è ubriaca o ha una morale sciolta.

Foto di Kevin Cook

Questo doppio standard è nulla di nuovo, Elisabetta, dice. Ci si aspetta che le donne siano sessualmente desiderabili e caste contemporaneamente, gli oggetti e non gli agenti del desiderio. Sigmund Freud lo chiamò il complesso Madonna-puttana, che limita le donne a uno dei due tratti che si escludono a vicenda: rispettabilità o sessualità.

Il complesso si rompe in questo modo: un uomo vuole essere in una relazione d’amore con una donna rispettabile, ma vuole anche essere sedotto da una tentatrice sexy. Tuttavia, la donna non può essere entrambe le cose; perde la sua sessualità per diventare rispettabile e viceversa. Come scrisse Freud, ” Dove tali uomini amano non hanno alcun desiderio, e dove desiderano non possono amare.”

LA STESSA VECCHIA CANZONE E DANZA

La macinazione non è relegata negli scantinati della confraternita oscura. Uno stormo di minori in continuo movimento si unisce sulla piccola pista da ballo in legno di Déjà Vu il giovedì sera; i partner che cambiano in modo fluido macinano sotto il ritmo in piena espansione dell’ultimo inno del club di Miley Cyrus. La folla è cresciuta dalla terza media, ma la danza è la stessa.

Foto di Kevin Cook

Non solo popolare in città universitarie, la rettifica è praticamente onnipresente attraverso gli stati UNITI, Invece di due fasi, la rettifica domina il moderno honky-tonks in Austin; diplomatici bambini strofinare insieme in high-end club di Washington, DC., e falò spiaggia a San Pietroburgo, Fla., sono raramente senza la danza.

Facendo eco al contadino di MU, il junior Jordan Lavatai dell’Università del Texas afferma che la macinazione non è un grosso problema. ” È solo il modo in cui facciamo le cose”, dice. “Non è che nessuno faccia più il tango o le salse.”

Anche se le generazioni Y e Z ripetono questi rituali intricati ogni fine settimana in tutto il paese, la macinazione è ancora sconosciuta a molti nelle generazioni precedenti. Cercare di spiegare cos’è la macinazione o perché la gente pensa che sia divertente per coloro che non vanno in discoteca dal 1980 è come descrivere una “cultura aliena”, dice Ronen.

Mia madre si contorce alla scena di macinazione annacquata in Step Up e borbotta qualcosa che suona come: “Oh, come sono cambiati i tempi.”Posso solo immaginare cosa direbbe se fosse testimone di ciò che accade a Déjà Vu in un dato fine settimana.

“La danza è semplice, ma le sue implicazioni non lo sono. È un tranquillo pacchetto di contraddizioni: un’esibizione pubblica di intimità impersonale con uno sconosciuto.”

Anche se i movimenti di spinta e pelvici di macinazione ricordano le controverse rotazioni di Elvis alla fine degli anni’ 50, la danza è più strettamente associata all’hip-hop, dice Ronen. La rivoluzione sessuale degli anni ‘ 60 e ’70 e la diffusione dell’hip-hop negli anni ’80 hanno creato un campo fertile da cui è nato grinding.

Il momento esatto in cui la macinazione è diventata mainstream non è chiaro. Ma negli anni ‘ 80, la danza si era fatta strada in popolari film di danza come Dirty Dancing e Lambada. Da allora, la danza è apparsa in canzoni come R. Kelly del 1993 “Bump N’ Grind “ed è l’intero tema del suo 2000 “Feelin’ On Yo Booty.”

Come il movimento di questo periodo di tempo lontano da standard e regole sessuali stabiliti, grinding è uno specchio della società di oggi e un prodotto della transizione che attraversa decenni da danze con passi prestabiliti a quelli con più improvvisazione, dice Mary Pat Henry, professore di danza al Conservatory of Music and Dance dell’Università del Missouri–Kansas City e direttore artistico della Wylliams / Henry Contemporary Dance Company. Che l ” improvvisazione ha cominciato a degenerare come fianchi ha cominciato a oscillare di più e le mosse è diventato più sessuale.

“È solo un passo verso la libertà di espressione e un senso di status tra i tuoi coetanei”, dice Henry.

GATEKEEPERS AND GUARDIANS

Non sapevo nulla di tutto questo come studente del secondo anno in uno scantinato della fraternità, né era importante al momento. Pensavo solo alle mani del mio compagno di ballo che cadevano sempre piu ‘ in basso. Hanno iniziato a esaminare le pieghe del mio vestito rosso e nero, anche se dubito che fosse interessato al modello. Mi serpeggiavano lungo lo stomaco, lungo i lati delle cosce, diventando più pesanti, più sicuri quando non li allontanavo. Più a lungo ballavamo, più forte si spingeva contro di me, a volte perdendo la traccia del ritmo.

Le sue mani stavano diventando troppo avventurose, ho deciso. Mi sono staccato casualmente da lui e ho camminato tranquillamente al bar senza un solo sguardo indietro. Non ho mai avuto una buona occhiata al suo volto — tutto quello che sapevo era il peso persistente delle sue mani sul mio busto e la viscosità del suo respiro sul mio collo. Si ripiegò nei piccoli gruppi di uomini che costeggiano il bordo della pista da ballo come senza volto e senza parole come è apparso.

Foto di Kevin Cook

posso immaginare che cosa sarebbe successo se non fossi andata via. Le sue mani avrebbero continuato a vagare, e presto avrei sentito la sua guancia accanto alla mia, le sue labbra sul mio collo, silenziosamente mi fa cenno di girarmi e baciarlo. Ma mi allontanai, adempiendo al mio ruolo di genere sociale come guardiano dell’attività sessuale. Continua ad essere compito della donna definire “troppo lontano”, dice Ronen.

Quando una donna decide che le cose sono progredite per quanto vorrebbe, spesso si affida agli amici o a una scusa utile per fuggire dalla situazione, dice Ronen. Con un tranquillo ” Ho bisogno di andare in bagno” o un segnale segreto ad un amico dall’altra parte della stanza, scivola sottilmente via senza spiegare il vero motivo della sua partenza.

Per evitare approcci indesiderati, Farmer cerca di circondarsi di amici e balla lontano da qualsiasi uomo che si avvicini troppo. Quando vuole scappare, la gioca con uno scherzo o chiama i suoi amici per chiedere aiuto. ” Non voglio essere cattiva”, dice. “Finché sei con i tuoi amici, di solito è abbastanza facile scappare.”

Il desiderio di Farmer di abbassare leggermente i suoi partner di danza è solo un’altra continuazione dei ruoli di genere eterosessuali sulla pista da ballo moderna, dice Ronen. La maggior parte dei rifiuti sono stati fatti con poche o nessuna parola e sempre per evitare di mettere in imbarazzo gli uomini. Anche quando le donne sentono di essere sottoposte a fisicità indesiderata, cercheranno di proteggere l’ego degli uomini.

“È solo il modo in cui facciamo le cose”, dice. “Non è che nessuno faccia più il tango o le salse.”

” Piuttosto che rischiare di requisire il ruolo maschile di agenzia e potere, le donne cercavano modi femminili — deferenti, sottomessi, comuni — per esprimere la propria agenzia e il loro rifiuto, evitando uomini imbarazzanti”, scrive Ronen nel suo articolo.

Gli uomini, di solito gli istigatori di avances indesiderate, possono anche essere parte della protezione, Ronen dice. Solo la presenza di un maschio in un gruppo di donne è di solito sufficiente a tenere lontano qualsiasi altro uomo, anche se è solo un amico. Questi uomini segnaposto sono totem di mascolinità scongiurare eventuali altri che potrebbero essere interessati.

Per quanto di genere possano essere questi ruoli, gli uomini che usano questi approcci a sorpresa non sono apparentemente turbati dallo sguardo di una femmina, ma uno sguardo da un altro uomo è una sfida diretta. Anche la semplice presenza di un maschio che balla tra un gruppo di donne sembra fornire un senso di proprietà, un segno “VENDUTO” sul prato.

PIÙ DI una DANZA

Non sapevo nulla di tutto questo come una studentessa media gangly imparare sulla sua sessualità o come una ragazza imparare la potenza di Franzia in un seminterrato fraternità.

Ma come ho capito qualche mese fa alla Dirty Disco di Eastside Tavern, l’età non ha reso tutto questo meno complicato. Stavo ballando con tre dei miei amici al divertimento della taverna, canzoni ottimistiche e folla accomodante. Abbiamo cantato “Bohemian Rhapsody”, abbiamo oscillato le braccia con” Mr. Roboto ” e rimbalzato su e giù per gli All-American Rejects. Alcune persone stavano macinando, altri stavano ballando in gruppi come noi, altri semplicemente guardavano dal perimetro.

Poi è arrivata una canzone con un battito, il tipo di tonfo-tonfo-tonfo fatto per macinare. Aspettandomi di sentire le mani di un uomo afferrare i miei fianchi, sono rimasto sorpreso quando uno mi ha toccato sulla spalla invece. Mi voltai, sorpreso dall’approccio di quest’uomo e mi aspettavo una squallida linea di pick-up.

Invece, mi ha guardato dritto negli occhi attraverso i suoi occhiali con la montatura spessa e mi ha chiesto se mi piacerebbe ballare.

L’ho appena fissato. Gli ho chiesto di ripetere se stesso, anche se l’avevo sentito sopra la musica la prima volta. Nella mia confusione su questo approccio inaspettato e improvviso imbarazzo quando faccia a faccia con qualcuno che voleva ballare con me, ho detto di no e corse in bagno.

Foto di Kevin Cook

Nel bagno del bar, un rifugio per dubbio e grandi domande, mi sono castigato per non premiare la cortesia dell’uomo. Comunque, qual era il problema? E perche ‘ mi stavo rannicchiando sul water?

Non sono stato in grado di rispondere all’invito dell’uomo con gli occhiali perché l’immediatezza del suo desiderio era così insolita. E ‘ stato spaventoso. Mi sentivo al sicuro nell’ambiguità della macinazione della pista da ballo, nello spazio grigio dove nulla si rischia e nulla si perde.

In un momento in cui ” Ehi, vuoi uscire?”può essere sia un invito a una cena romantica o una serata amichevole di pizza e Mario Kart, rettifica non è la danza senza senso come molti fingono. È un’incarnazione fisica di come io e i miei coetanei comunichiamo spesso: attraverso testi, tweet, linguaggio del corpo codificato e dialogo equivoco.

Quando non guardi negli occhi di qualcuno o dici loro che vuoi ballare con loro, puoi evitare di rivelare i tuoi desideri o rispondere a quelli di un altro. Non puoi né ferire né essere ferito. Tutto è freddo quando una parte perde interesse perché l’interesse non è mai stato effettivamente stabilito.

La macinazione è solo un altro metodo di comunicazione opaca che salva le parti coinvolte da possibili imbarazzi e le avvolge in uno strato protettivo di anonimato; una danza che sembra così intimo, ma manca di qualsiasi senso di intimità a tutti.

Non ho mai pensato che qualcosa che ho sperimentato su una pista da ballo in classe spagnola sarebbe importante sei anni dopo. Una volta mi sono preoccupato di essere catturato dagli accompagnatori. Ora mi preoccupo di essere intrappolato da ruoli di genere.

Segnalazione supplementare contribuito da Brian Hayes.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.