La differenza tra correttore e fondotinta

Fortunatamente per te, una volta che hai una maniglia sulle funzioni, le proprietà e le differenze complessive tra correttore e fondotinta, usare uno dei due dovrebbe essere un pezzo di torta. Ecco un breve elenco delle differenze tra correttore e fondotinta.

Funzione

Ora, dovresti già sapere che correttori e fondotinta sono due elementi totalmente diversi. Altrimenti, non ci sarebbe bisogno di leggere questo articolo. O anche per differenziare i due con nomi molto diversi. Ecco le differenze tra correttore e fondotinta in base alla loro funzione:

Fondotinta

Fondotinta è un tipo di cosmetico utilizzato per uniformare il tono della pelle o la carnagione su una vasta area. A volte, è anche usato per cambiare il tono naturale della pelle a qualcosa di più scuro o più chiaro, a seconda di ciò che stai cercando. Come suggerisce il nome, c’è anche un altro uso importante per la fondazione, e questo è come base per gli altri cosmetici che applicherai al tuo viso.

Il cosmetico applicato direttamente sulla pelle può causare molti problemi. Il principale di questi problemi è che non durerebbero così a lungo. A seconda del tipo, fondazione può aiutare a mantenere il vostro altro trucco più a lungo.

Correttore

D’altra parte, i correttori vengono utilizzati in modo più localizzato rispetto alle fondazioni. Invece di metterlo su tutto il viso, è sufficiente applicarlo ad aree specifiche per nascondere o sfumare alcune imperfezioni sulla pelle. Questi potrebbero essere cerchi scuri sotto gli occhi, macchie di età, pori dilatati, acne o altre texture irregolari visibili sulla pelle.

Se ci pensate, correttori e fondazioni hanno generalmente lo stesso uso, in quanto uniformano il tono della pelle nascondendo o mescolando eventuali imperfezioni sulla pelle. L’unica differenza è come viene applicato ogni cosmetico.

Effetto cosmetico

Fondotinta

I fondotinta sono generalmente utilizzati come copertura complessiva per la pelle, indipendentemente dalla texture. È usato come un modo per uniformare il tono della pelle, facendolo sembrare più luminoso e più liscio di prima.

Concealer

D’altra parte, i correttori sono utilizzati principalmente per coprire aree più scure o altamente pigmentate della pelle, come cicatrici, macchie, acne o altri segni.

Capacità di resistenza

Al giorno d’oggi, qualsiasi tipo di trucco può rimanere sul tuo viso fino a 12-16 ore. Sia i correttori che le fondazioni rimangono più o meno così a lungo. Ecco un’analisi più dettagliata su entrambi:

Fondazione

Quanto tempo fondazione rimane sulla pelle in ultima analisi, dipende dal tipo di fondazione che si sta utilizzando e la consistenza della vostra pelle. Fondotinta a base di polvere in genere non rimane fino a quando fondotinta liquido fa sulla pelle, semplicemente perché la consistenza è sciolto e molto più leggero. Sono anche molto facilmente lavati via, anche con il sudore, quindi se stai uscendo e ti aspetti di sudare un po’, allora dovresti evitare di usarlo.

Fondazioni liquide d’altra parte tendono a venire in formule più spesse, e si attacca meglio sulla pelle, con alcune formulazioni anche resistente ad essere lavato via dal sudore. Naturalmente, i fondotinta liquidi sono migliori con la pelle secca piuttosto che con la pelle grassa, dal momento che metterlo sulla pelle grassa lo farà sembrare più grasso. Tuttavia, se applicate correttamente, le fondazioni possono durare quasi tutto il giorno finché non vengono lavate via.

Correttore

Le stesse regole si applicano per i correttori, dove diversi tipi durano più a lungo di altri. Naturalmente, correttori sono generalmente applicati dopo fondazioni, in modo che durerà solo fino a quando la vostra fondazione sarebbe. Questo è vero solo quando si tratta di fondotinta liquido e crema però. Con i fondotinta in polvere, i correttori dovranno essere applicati prima, poiché se applichi il fondotinta in polvere prima del correttore, finirai per fare un casino.

Correttori possono avere il potenziale per durare più a lungo se si sta utilizzando uno spray impostazione dopo l’applicazione di loro. Impostazione spray potrebbe anche potenzialmente rendere il vostro correttore durare tutto il giorno, anche quando si bagna.

Texture

Fondazioni e correttori sono disponibili anche in texture molto diverse, ognuna con i propri usi molto specifici. Ecco i tipi di texture di entrambi:

Texture di fondazione

Fondotinta liquido

Le fondazioni liquide sono generalmente considerate le texture di fondazione più popolari, principalmente a causa di quanto tempo rimangono. Un altro motivo per la sua popolarità è a causa di quanto sia facile da applicare. Fondotinta liquido tendono ad avere la migliore copertura e sono meglio utilizzati su più grandi macchie di pelle rispetto ad altre texture fondazione.

Fondotinta in polvere

Anche se non durano più a lungo, fondazioni in polvere ancora vedere un sacco di uso. È generalmente noto per la sua praticità. È molto facile da applicare, il che lo rende perfetto per applicazioni rapide o ritocchi, nel caso in cui sia necessario eseguire una soluzione rapida sul trucco. Naturalmente, a causa della sua formulazione leggera, non aspettatevi che duri troppo a lungo. Il fondotinta in polvere di solito ha una finitura opaca e ha un aspetto molto naturale.

Mousse Foundation

Mouse foundation, altrimenti noto come whipped foundation, è un tipo di fondotinta liquido mescolato con un po ‘ d’aria in esso. Perché l’aria è necessaria? Bene, fa un fondotinta liquido che rimane più a lungo, ma non si sente pesante come le normali formule liquide. Sono anche molto popolari grazie a quanto siano facili da applicare sulla pelle.

BB Cream

BB cream, o blemish balm cream, ha generalmente una formulazione molto cremosa. Aiuta molto sia a idratare la pelle che ad aggiungere un po ‘ di colore ad essa. È una scelta eccellente da considerare se si soffre di pelle grassa. Le creme BB stanno iniziando a guadagnare molta popolarità al giorno d’oggi, grazie ai loro numerosi benefici, tra cui proprietà anti-invecchiamento.

Texture Concealer

Correttore liquido

Proprio come la sua controparte fondotinta, i correttori liquidi sono generalmente i più facili da applicare, grazie all’ampia copertura. Naturalmente, ha una finitura arruffata, quindi sono meglio utilizzati sulla pelle più grassa. Se applicato sulla pelle secca, i correttori liquidi lo faranno sembrare più asciutto di prima.

Crema correttore

Crema correttori sono meglio conosciuti per la loro consistenza più spessa e sono generalmente meglio utilizzati sulla pelle normale o secca. Grazie al loro spessore, funzionano grande a coprire i pigmenti più scuri sulla vostra pelle, o anche acne, rendendo la pelle un aspetto molto più luminoso e rinfrescato. Questi correttori tendono ad avere un alto contenuto di olio, quindi cerca di evitare questo se hai già la pelle grassa. Se devi davvero usare il correttore crema, prova a trovare un marchio senza olio.

Stick Concealer

Conosciuto soprattutto per le loro texture semi-solido, stick correttori sono noti per essere super-compatto e facile da usare a ritoccare il vostro trucco. Sfortunatamente, può essere difficile da diffondere, grazie alla sua consistenza quasi polverosa. Possono essere un po ‘ pesante però, così si dovrebbe evitare di utilizzare questo sulla pelle già grassa.

Campo di applicazione

Le differenze tra correttore e fondotinta quando si tratta del loro uso e della loro consistenza influiscono anche su quanto li applichi sul tuo viso. Ecco le principali differenze:

Fondazione

Fondazione è per lo più applicato alla totalità del viso, che può anche includere il collo. È usato principalmente come base o per uniformare il tono generale della pelle del viso. A causa di questo, è di solito indicato come body paint o trucco del corpo.

Correttore

Correttori sono generalmente applicati solo a una piccola area, per un modo più concentrato per uniformare il tono della pelle fuori. Poiché è generalmente più spesso del fondotinta, i correttori vengono applicati solo sui pigmenti della pelle che sono ancora evidenti dopo l’applicazione del fondotinta. Alcuni correttori più spessi sono progettati per nascondere scolorimenti più gravi causati da cicatrici, smagliature e vitiligine.

Applicare Fondotinta e Correttore

Anche se sono due prodotti cosmetici molto diversi, è possibile applicare entrambi allo stesso tempo. Tuttavia, c’è un ordine rigoroso che dovrai seguire prima di poter avere sul tuo viso. Ecco come si fa:

Lavare

Un sacco di gente dimentica questo passaggio, quindi metteremo questo qui come promemoria. Prima di maneggiare il viso o gli strumenti cosmetici, lavarsi le mani e il viso correttamente. In seguito, assicurati di applicare la crema idratante e il tuo toner preferito. Idratare la pelle prima di applicare qualsiasi cosmetici farà qualsiasi trucco si applica un aspetto più naturale.

Applicare Fondotinta

Utilizzando una spugna trucco, le dita, o un pennello fondazione per fondotinta liquido, applicare il fondotinta sul viso. Spazzolare tutto e si fondono il più uniformemente possibile. Se stai usando fondotinta liquido, è una buona idea scaldare la bottiglia in mano prima di indossarla. Questo rende più facile applicarlo.

Controlla il tuo lavoro manuale e apporta le regolazioni

Assicurati di aver distribuito uniformemente la fondazione. Scarsa miscelazione può essere molto difficile da affrontare. Se la vostra fondazione sembra sottile o troppo incrostato in alcune aree, fare il vostro ritocchi ora. L’area intorno alla mascella è in genere dove la scarsa miscelazione è la più visibile.

Utilizzare il correttore di scelta

Una volta che hai fatto tutto il possibile con la fondazione, utilizzare il correttore per nascondere eventuali macchie scure la fondazione non poteva nemmeno fuori. Anche se è meglio usare il correttore su pochi punti sulla pelle, per coprire aree di tono irregolare, puoi anche applicarlo alla maggior parte del tuo viso se vuoi. Assicurati di fondere il correttore in seguito usando il dito, la spugna o il pennello fino a quando la rottura tra il correttore e il resto della pelle non è più visibile.

Polvere traslucida

Questo passaggio è facoltativo, ma se si desidera mantenere il correttore in posizione, è possibile applicare polvere traslucida su di esso. È meglio indossarlo immediatamente dopo aver applicato il correttore. La polvere traslucida asciuga la pelle, quindi se hai già la pelle secca, dovresti saltare questo passaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.