Esplora Fingal’s Cave sull’isola di Staffa

Ultraterrena ed eccezionalmente simmetrica, Fingal’s Cave è una delle grotte più conosciute della Scozia e uno dei migliori esempi di colonne di basalto vulcanico al mondo.

Situato sull’isola disabitata di Staffa nelle Ebridi interne, Argyll, Fingal’s Cave è il tipo di posto che sembra qualcosa di un sogno. Incombente 227 ft (69 metri) di altezza sopra l’oceano, questa grotta marina geometrica visivamente sorprendente sembra un capolavoro contemporaneo esposto nel Museo di Arte Moderna. È stato formato completamente da colonne esagonali di basalto, modellate in ordinate colonne a sei lati che compongono le sue pareti interne. Molti che assistono di persona alle colonne insistono sul fatto che devono essere create dall’uomo. Al contrario, sono completamente un dono della natura.

Grazie al tetto arcuato naturalmente formato, l’eco generato dalle onde dell’oceano che si infrangono canta in ipnotiche chiavi melodiche. Queste armonie da brivido sono spesso paragonate ai suoni che risuonano in tutta una cattedrale. Deve essere osservato (e ascoltato!) di persona per apprezzare l’unicità di questa esperienza!

Segui le orme della regina Vittoria e di Sir Walter Scott, tra gli altri, e prendi una barca da crociera per Staffa e la mozzafiato Fingal’s Cave, dove puoi goderti il puffin spotting in estate, e ascoltare la sorprendente acustica della grotta, che ha ispirato Mendelssohn a comporre la sua Ouverture delle Ebridi.

La Grotta di Fingal è stata creata circa 60 milioni di anni fa dalla stessa antica colata lavica che ha creato la Giant’s Causeway in Irlanda, che si trova direttamente sul mare. Poiché entrambi sono fatti delle stesse colonne di basalto, la leggenda sostiene che fossero i pezzi finali di un’enorme strada costruita dal gigante irlandese Fionn mac Cumhaill, in modo da poter arrivare in Scozia dove doveva duellare con Fingal, il suo gigantesco rivale.

  • Staffa Tours
  • Turus Mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.