Elizabeth Hurley risponde a Mark Schwahn accuse

  • Elizabeth Hurley ha sostenuto che lei non era a conoscenza di presunti abusi sessuali da Mark Schwahn
  • Tuttavia, poco dopo il 52-year-old ha scritto su twitter una dichiarazione firmata dal 25 delle sue Reali co-star e l’equipaggio è stato rilasciato accusando Schwahn di ‘ripetuto indesiderati molestie sessuali nei confronti di più femminile, i membri del cast e la troupe di’
  • Il 51-year-old Reali showrunner Schwahn è stata sospesa giovedì dopo il cast del suo vecchio spettacolo di One Tree Hill, che lo ha accusato di molestie sessuali

Elizabeth Hurley ha sostenuto lei non era a conoscenza di presunta cattiva condotta sessuale da Mark Schwahn.

Lo showrunner Royals di 51 anni è stato sospeso giovedì dopo che il cast del suo vecchio spettacolo One Tree Hill lo ha accusato di molestie sessuali.

PUBBLICITÀ

Quando la star di Royals Alexandra Park ha confermato che anche lei era stata “esposta a questo comportamento riprovevole”, sua madre sullo schermo ha pubblicato una lettera aperta su Twitter sostenendo di non aver mai assistito a nulla nei quattro anni in cui i tre hanno lavorato insieme.

Elizabeth Hurley ha sostenuto che lei non era a conoscenza di presunti abusi sessuali da Mark Schwahn

Lei ha detto che ‘si è sentita male’ aveva perso, e aveva lasciato che un giovane membro del cast giù, aggiungendo che si poteva e avrebbe aiutato lei, ma ‘non sapevo’.

Tuttavia poco dopo il 52enne ha twittato, una dichiarazione firmata da 25 dei suoi co-protagonisti e membri della troupe Royals è stata rilasciata accusando Schwahn di ” ripetute molestie sessuali indesiderate di più membri femminili del cast e della troupe.’

La dichiarazione del cast e della troupe di Royals, come Park, ha accreditato il coraggio della dichiarazione di One Tree Hill per averli ispirati a farsi avanti.

‘Nonostante sentisse voci sul suo comportamento su One Tree Hill, quelli di noi coinvolti fin dalle prime fasi sono andati alle riprese del pilota sperando che fossero proprio questo – voci”, hanno scritto. ‘Con il tempo abbiamo avvolto questo aveva irrevocabilmente dimostrato di non essere il caso.’

Mark Schwahn has been suspended from his job producing E! dramma Reali a causa di accuse di abusi sessuali da parte di membri del cast da un suo vecchio show
Clicca qui per ridimensionare questo modulo

” Dove siamo stati entusiasti di incontrare nuove femmine cast e i membri dell’equipaggio, ci siamo sentiti nauseante preoccupazione nel caso in cui si dovrebbe essere lui a rintracciare il loro numero di cellulare,’ che ha scritto. “Dove avremmo dovuto offrire ai nostri amici che hanno fatto un provino per la scena dei Reali aiuto e consigli, abbiamo offerto avvertimenti sull’uomo che avrebbero incontrato nella stanza.’

La dichiarazione è stata firmata da ‘The Ladies of The Royals’: Hatty Preston, Sophie Colquhoun, Alex Watherson, Lydia Rose Bewley, Aprile Chiesa, Annalise Beusnel, Papavero Corby-Tuech, Firenze Chow, Charlie Jones, Isabella Artitzone, Giada Armstrong, Rachel Walsh, Tania Vernava, Bonnie Vannucci, Merritt Patterson, Kate Benton, Jerry-Jane Pere, Jodie Simone, Kate Royds, Leonie Hartard, Lisa Mitton, Marie Deehan, Alice Woodward, Rachel Lennon, Kimberly Macbeth.

Schwahn non ha risposto alle accuse, e i suoi rappresentanti, non ha risposto a una richiesta di commento da Varietà. The Royals è stato creato da Schwahn, e la sua quarta stagione è impostata in anteprima a marzo

Il nome ovvio mancante dalla lista era di Hurley, che secondo la sua stessa dichiarazione, era completamente ignaro di quello che stava succedendo.

PUBBLICITÀ

“Ho amato lavorare al fianco di Alexandra e Mark per quattro anni durante le riprese di The Royals, e non avevo assolutamente idea che si sentisse spaventata e sessualmente intimidita da Mark durante questo periodo”, ha scritto.

‘ Non mi sono mai sentito personalmente spaventato, intimidito, manipolato psicologicamente o destinatario di comportamenti inappropriati in 30 anni di produzione di film e televisione. Questo include i miei anni di lavoro a stretto contatto con Mark Schwahn. sì, flirta e racconta barzellette osé-ma anche io.

‘Sentire che c’era più di questo è una sorpresa scioccante. Non l’ho mai visto.

Ha concluso: ‘Potrei aver fallito Alexandra ma non accadrà di nuovo sotto il mio controllo.’

Giovedì E! annunciato Schwahn sarebbe stato sospeso a tempo indeterminato dallo show come l ” indagine sulle sue azioni continua.

La lettera di One Tree Hill firmata da 18 donne nello show, è stata inviata a Variety per accusarlo di molestie dopo che Audrey Wauchope, ex scrittrice della serie, ha preso Twitter sabato per parlare delle sue esperienze con lo showrunner.

Hilarie Burton
Sophia Bush
A letter, which was signed by 18 women on One Tree Hill, was sent to Variety to accuse him of harassment after Audrey Wauchope, a former writer on the series spoke about her experiences with the showrunner

In una serie di tweet di sabato, Wauchope ha detto che lei e altre donne che lavoravano su One Tree Hill, erano spesso soggette a toccamenti indesiderati.

‘Dire che abbiamo lasciato quel lavoro demoralizzato e confuso è anche un eufemismo. Una delle cose 1st ci è stato detto era che lo showrunner assunto scrittori femminili sulla base del loro aspetto. Ecco perché sei qui – vuole f**k voi,’ ha twittato.

Ha anche parlato di come Schwahn avrebbe presumibilmente mostrato foto nude di attrici con cui era andato a letto a membri dello staff maschile senza la conoscenza dell’attrice.

In a series of tweets, Wauchope said she and other women who worked on One Tree Hill, were often times subject to unwanted touching

‘Men on staff were shown naked foto di un’attrice con cui aveva una relazione. Le foto nude che non sapeva venivano passate in giro.

PUBBLICITÀ

‘ Foto nude che non volevano vedere. Questa è una tale violazione, sia per l ” attrice e per gli uomini costretti a guardare e partecipare,’ lei scrisse.

Nella lettera di lunedì, artisti del calibro di Sophia Bush, Hilarie Burton e Bethany Joy Lenz hanno detto che stavano dietro le accuse di Wachope.

“Molti di noi sono stati, a vari livelli, manipolati psicologicamente ed emotivamente”, si legge nella lettera.

I membri del cast e della troupe che hanno scritto la lettera a sostegno di Wauchope si sono detti “profondamente grati per il coraggio di Audrey”. Nella foto membri del cast (l-r) Burton, Murray, Bush, Lafferty e Lenz

‘Più di uno di noi è ancora in trattamento per lo stress post-traumatico. Molti di noi sono stati messi in posizioni scomode e hanno dovuto imparare rapidamente a reagire, a volte fisicamente, perché ci è stato chiarito che i supervisori nella stanza non erano i protettori che avrebbero dovuto essere.

‘Molti di noi sono stati parlati in modi che correvano lo spettro da profondamente sconvolgente, a traumatizzante, a addirittura illegale. E alcuni di noi sono stati messi in posizioni in cui ci sentivamo fisicamente insicuri. I membri del cast Bush, Burton, Lenz, Danneel Harris, Michaela McManus, Kate Voegele, Daphne Zuniga, India DeBeaufort, Bevin Prince, Jana Kramer, Shantel Van Santen e Allison Munn hanno firmato la lettera. I membri dell’equipaggio, Audrey Wauchope, Rachel Specter, Jane Beck, Tarin Squillante, Cristy Koebley e JoJo Stephens hanno anche firmato la lettera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.