CoreAcryl (acrilico) vs. Vasche in ghisa-Che è meglio?

Ritenzione di calore
Vasche in acrilico CoreAcryl vs vasche in ghisa
Tutte le vasche da bagno Classique e Hotel Line prodotte da Baths of Distinction sono realizzate in CoreAcryl. Per una descrizione completa di cos’è CoreAcryl, clicca qui.
Ci viene spesso chiesto quali vasche trattengono meglio il calore e perché. La tabella seguente è un test di confronto per la perdita di calore tra una vasca in acrilico CoreAcryl e una vasca in ghisa di un produttore leader.
Abbiamo riempito entrambe le vasche, quasi identiche nelle dimensioni, con la stessa quantità di acqua calda direttamente dal serbatoio dell’acqua calda a 134 gradi Fahrenheit. La tabella seguente mostra la perdita di calore in un periodo di 25 minuti.

Time in Minutes
Fill Water
0 mins
5 mins
10 mins
15 mins
20 mins
25 mins
Temp. CoreAcryl (F)
134.0
129.2
122.4
120.1
117.2
113.8
109.2
Temp. Cast Iron (F)
134.0
125.7
118.3
115.5
112.3
107.9
103.3

Come si può vedere dai risultati del test, CoreAcryl mantiene la temperatura dell’acqua di meglio di ghisa. La ghisa è un eccellente conduttore di calore, quindi grandi quantità di calore vengono trasferite dall’acqua alla ghisa non appena la vasca viene riempita. Durante il test, la ghisa è diventata calda al tatto, riflettendo questo trasferimento di calore. C’è stato anche un calo significativamente più piccolo della temperatura dell’acqua della vasca CoreAcryl, che è rimasta fresca al tatto all’esterno.In un periodo di 25 minuti, la vasca in ghisa ha perso altri 22,4 gradi e il CoreAcryl ha perso un totale di 20 gradi.
Si prega di notare che queste gocce di temperatura possono essere meno prominenti in un tipico bagno domestico in quanto la temperatura nella sala prove era di soli 65 gradi.
Costo di produzione
Contrariamente alla credenza popolare, le vasche in ghisa non costano più di quelle in acrilico. Infatti, nella maggior parte dei casi vasche in ghisa ci costerebbe meno per l’acquisto rispetto al nostro costo per la produzione CoreAcryl. Abbiamo semplicemente scelto di non portare vasche in ghisa come non possiamo in fiducia offrire una garanzia di 25 anni su di loro. Sono anche facilmente danneggiati durante il trasporto e sono molto difficili da gestire.
Costi di installazione
Gli imprenditori edili ci ricordano costantemente le difficoltà legate all’installazione di vasche in ghisa. Alcuni ci dicono che questi costi possono raddoppiare tra ghisa e acrilico o CoreAcryl relativamente leggero. Generalmente, quattro persone saranno necessarie per posizionare la vasca in posizione, ma spesso i costi più alti sono sperimentati con la necessità di rinforzare la pavimentazione sotto la vasca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.