Come una fattoria sta sollevando i pesi di svezzamento e macellazione del vitello di manzo

La registrazione dettagliata delle prestazioni di mucca e vitello fa parte di un business globale per aumentare la produzione di carne bovina a Hedgeley Farms, Northumberland.

Nel corso degli ultimi cinque anni, farm manager Vicky Hogg ha rigorosamente registrato vari parametri di performance su fogli di calcolo come mezzo per identificare le aree di miglioramento e per monitorare il cambiamento.

Vedi anche: Cosa considerare quando si pianifica un sistema di parto compatto

Questo include dam age, daily liveweight gains (DLWG), svezzamento e pesi di finitura.

I vitelli sono pesati ogni sei mesi e due anni fa, i dati hanno evidenziato l’uscita del vitello caduto con l’età della diga.

Fatti agricoli: Hedgeley Aziende agricole, Alnwick, Northumberland

  • 1,172 ha in totale
  • Il Beanley pedigree allevamento di 85 Galloway mucche, 30 Cintura Galloways e tre Whitebred Shorthorns
  • 800 North Country Mulo pecore messi a Texel tup
  • 1,300 Blackface pecore mettere un Bluefaced Leicester o Blackface tup

“Dopo 10 vitelli, la media svezzamento peso e anche quotidianamente vivo guadagno per lo svezzamento di peso è più probabile che sia il 10% al di sotto della media”, dice Ms Hogg, che gestisce l’azienda per John Carr-Ellison.

Le prestazioni del vitello allo svezzamento sono in gran parte un riflesso della capacità di mungitura di una mucca, quindi il monitoraggio di questi parametri dà un’idea delle prestazioni della diga.

Vitello Galloway con cintura

I vitelli vengono pesati ogni sei mesi

Decisioni di abbattimento

Ora, le mucche che hanno avuto 10 vitelli o più vengono abbattute automaticamente, a meno che non abbiano una genetica particolarmente importante.

I pesi annuali di svezzamento della mucca ed il DLWG del vitello egualmente sono tracciati per identificare quando la singola prestazione della mucca comincia a cadere 10% sotto la media.

Ad esempio, il raccolto 2018 ha avuto una media di 252 kg allo svezzamento e ha raggiunto un guadagno medio giornaliero di 710g.

Gli animali che cadevano del 10% al di sotto di questo sono stati evidenziati in rosso sul foglio di calcolo delle prestazioni della diga. La loro performance precedente è stata poi criticata e una decisione presa sull’opportunità di abbattere.

Due Galloways con cintura in un campo

Il team aziendale ha lavorato per migliorare la dimensione della mucca, e quindi la dimensione del vitello

L’inizio di questo calo delle prestazioni varia considerevolmente da mucca a mucca, il che rende la registrazione un must. Ad esempio, nelle mucche Galloway della fattoria, questo può verificarsi da due a 10 parto.

L’idea è di abbattere quando le mucche hanno ancora un valore e prima che diventino vuote o cadute di peso del vitello. Questa politica è stata guidata dalla necessità di diventare più selettivi con le mucche che gestiscono dopo aver raggiunto il numero di mucche target, dopo l’espansione.

La sig.ra Hogg crede fermamente che l’utilizzo di indicatori chiave di performance (KPI) in tal modo sia vitale in qualsiasi azienda agricola. Dopo tutto,” se non puoi misurare, non puoi gestire”, dice.

Considera questo come particolarmente importante, considerando che la fattoria gestisce Galloways e Belted Galloways, che non hanno alcuna registrazione formale della razza o dati di benchmarking disponibili.

Belted Galloways in a field

C’è richiesta in tutte le razze di giovenche di dimensioni commerciali più grandi

Selezione di allevamento

Queste razze – insieme al Grigio blu – sono ideali per il terreno duro della collina e il pascolo non migliorato della fattoria, in pascolatori e mucche resistenti, facili da partorire, a basso costo.

” Dobbiamo stabilire una misura per valutare le nostre prestazioni. Aspettare che il contabile dica che abbiamo fatto soldi alla fine dell’anno non è abbastanza buono”, sottolinea la signora Hogg.

Varie altre misure sono state adottate per migliorare le prestazioni; principalmente in termini di miglioramento delle dimensioni delle dighe, e quindi delle dimensioni dei vitelli, alla macellazione.

Questo è stato ottenuto senza compromettere la facilità di parto, scegliendo la genetica canadese e australiana, che tendono a produrre animali più grandi. I tori sono selezionati per pedigree e scelti per una buona cornice, un temperamento tranquillo e una buona lunghezza e parte posteriore.

Devono inoltre essere esenti da diarrea virale bovina, rinotracheite bovina infettiva e leptospirosi ed essere accreditati al livello 1 di Johne.

Una mucca più grande ha senso, poiché la terra della fattoria può trasportare animali più pesanti, mentre c’è anche una maggiore domanda in tutte le razze per una giovenca più grande e di dimensioni commerciali.

Circa 15 femmine pedigree sono venduti sotto il prefisso Beanley ogni anno e Blue Greys (Galloway cross Whitebred Shorthorn) sono venduti in-vitello ad un Aberdeen a Newcastleton.

Tutti i buoi e le giovenche al di sotto dei requisiti di allevamento sono finiti. I pesi medi di macellazione del manzo sono aumentati da 569kg liveweight (LW) e 322kg deadweight (DW) in 2007 – quando la mandria era prevalentemente Galloway – a 659kg LW e 358kg DW in tutte le razze in 2019.

I dati hanno anche evidenziato che i tassi di vuoto sono più alti di quelli che la signora Hogg vorrebbe, dopo il periodo di bulling di nove settimane.

Ms Hogg ritiene che questo sia probabilmente collegato al fatto che corrono un periodo di bulling stretto. Sarà anche influenzato da mucche meno fertili e più anziane che vengono gradualmente abbattute, insieme alla necessità che le mucche si acclimatino ad aumentare i livelli di zecche.

Attualmente sta lavorando con Joe Henry, un veterinario presso Black Sheep Farm Health, per identificare come possono apportare miglioramenti in questo settore. Ciò può includere il punteggio delle condizioni del corpo, il test dello sperma sui tori e l’esame degli oligoelementi.

I migliori consigli per massimizzare l’output

Vet Joe Henry di Black Sheep Farm Health attraversa quattro aree chiave a cui pensare per aiutare a monitorare e massimizzare l’output di suckler.

1. Avere una politica di abbattimento delle mucche
Piuttosto che mantenere le mucche fino a quando non entrano in vitello, avere una politica di abbattimento in atto per impedirti di mantenere “passeggeri”.

Considera il temperamento dell’animale, i piedi, l’incidenza della mastite e il peso del vitello prodotto.

2. Pesare il bestiame
Investire in attrezzature di pesatura e pesare allo svezzamento come misura delle prestazioni della mucca, una volta in inverno e all’affluenza.

3. Numero di vitelli allevati
Il numero di vitelli allevati una mucca bulled è uno dei principali indicatori chiave di prestazione produttori di manzo dovrebbe essere il monitoraggio. La media nazionale è dell ‘ 87-88%, ma l’obiettivo dovrebbe essere del 92-93%. La chiave è capire qual è il tuo numero e agire per migliorarlo.

4. Peso medio di svezzamento
Pesare tutti i vitelli allo svezzamento è un altro compito essenziale. ” Il vero modo per aumentare i pesi medi di svezzamento è migliorare la fertilità e avere più mucche che partoriscono nelle prime tre settimane”, afferma Henry. Questo darà vitelli più a lungo per crescere e migliorare la consistenza dei pesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.