Come incoraggiare una persona anziana a mangiare

Ottenere un anziano con Alzheimer da mangiare può essere una sfida significativa per gli operatori sanitari. Man mano che la malattia progredisce, non solo influisce sulla capacità di una persona di ricordare come mangiare, ma influenza anche i sensi che consentono di gustare il cibo. Di seguito sono riportate le tecniche che gli operatori sanitari possono utilizzare per stimolare l’appetito della persona amata e incoraggiarli a mangiare.

Usa il contrasto visivo

L’Alzheimer può influenzare il modo in cui il cervello elabora le informazioni visive. Ad esempio, le uova gialle possono scomparire su un piatto giallo in modo che la persona amata non veda il cibo di fronte a lui o lei. Posizionare il cibo su un piatto con un colore contrastante può renderlo più facile da vedere. I colori caldi come il rosso e l’arancione tendono ad attirare l’occhio e stimolare l’appetito meglio dei toni bianchi, neutri e freddi.Alcuni adulti che invecchiano hanno bisogno di motivazione da parte degli operatori sanitari per adottare abitudini alimentari sane e uno stile di vita attivo. Se la persona amata anziana ha bisogno di aiuto per mantenere un’alta qualità della vita mentre invecchia, contatta l’assistenza domiciliare, un fornitore di fiducia di assistenza domiciliare Galt Ocean Mile. Servizi i nostri operatori sanitari forniscono includono il trasporto da e per appuntamenti medici ed eventi sociali, preparazione dei pasti nutriente, assistenza con l ” esercizio quotidiano, e aiutare con le attività quotidiane come il bagno, governare, e le pulizie luce.

Comportamento del modello

Mangia con la persona amata mentre sei seduto direttamente di fronte a lui o lei. Coinvolgi la persona amata con il contatto visivo e un sorriso prima di iniziare a mangiare per incoraggiarlo a seguire il tuo esempio. Offri suggerimenti delicati se necessario, ma cerca di mantenere la conversazione al minimo poiché potrebbe distrarre la persona amata dal mangiare.

Rendere l’ora dei pasti un’esperienza positiva

Se possibile, rendere la persona amata una parte del processo di preparazione del pasto avendo lui o il suo aiuto con le attività che lui o lei può facilmente gestire. Essere parte del processo e vedere e annusare il cibo mentre cuoce può stimolare l’appetito della persona amata. Se la persona amata prende solo un paio di morsi o spinge il cibo intorno al piatto, non cercare di discutere con lui o lei. Questo porterà solo alla frustrazione per entrambi. L’approccio migliore è riprovare più tardi.I sintomi dell’Alzheimer possono rendere il mangiare e altre attività quotidiane impegnative per gli anziani. Alcuni anziani richiedono solo aiuto con alcune attività quotidiane in modo che possano mantenere la loro indipendenza. Tuttavia, coloro che vivono con malattie gravi possono avere bisogno di assistenza più ampia. Per fortuna, c’è professionale live-in cura Lauderdale-by-the-Sea, Florida, gli anziani possono contare su. Casa può essere un luogo più sicuro e più confortevole per la persona amata a vivere con l’aiuto di un esperto addestrato e dedicato live-in caregiver.

Mangiare piccole e limitare le opzioni

Gli anziani con Alzheimer possono avere difficoltà a riconoscere i vari alimenti sul piatto o distrarsi prima di poter finire il pasto. Piccoli snack durante il giorno che contengono solo un paio di alimenti sono molto più facili da gestire. Quando si chiede la persona amata che cosa lui o lei vorrebbe mangiare, offrire una scelta tra due prodotti alimentari.

Rendere gli alimenti facili da mangiare e Texturally piacevole

Come l’Alzheimer progredisce, la persona amata non può ricordare come utilizzare utensili di base. Panini, strisce di pollo e altri alimenti per le dita sono spesso più facili da gestire per le persone con Alzheimer. Piatti adattivi, come piatti partizionati con coperchi e utensili con maniglie costruite, possono anche aumentare l’assunzione di cibo. L’Alzheimer può anche influenzare il modo in cui la persona amata percepisce la consistenza del cibo. Ad esempio, la persona amata potrebbe improvvisamente non gradire cibi morbidi e pastosi, quindi potrebbe essere necessario adattare i pasti di conseguenza.A parte i problemi cognitivi, gli anziani con Alzheimer spesso mangiano meno perché non sono più in grado di cucinare pasti sani. Se la persona amata che invecchia ha bisogno di aiuto occasionale per fare il bagno, governare, cucinare o altri compiti domestici di base, o se hai bisogno di tempo per occuparti di importanti questioni personali, contatta l’assistenza domiciliare, uno dei principali fornitori di assistenza domiciliare e di tregua. Piede. Gli anziani Lauderdale possono mantenere la loro indipendenza mentre vivono a casa con l’aiuto dei nostri caregiver di tregua affidabili. Per conoscere i nostri piani di assistenza agli anziani di alta qualità o per assumere un caregiver dedicato per la persona amata, mettiti in contatto con noi al (954) 909-0370 oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.