Cochrane

Abbiamo incluso 20 RCT randomizzando 6774 partecipanti. Una prova ha contribuito 48% di tutti i partecipanti. La durata dell’intervento negli studi variava da uno a cinque anni. Abbiamo giudicato nessuno degli studi a basso rischio di bias in tutti i domini ‘Rischio di bias’.

Le nostre principali misure di risultato erano la mortalità per tutte le cause, l’incidenza di T2DM, eventi avversi gravi (SAE), mortalità cardiovascolare, infarto miocardico o ictus non fatale, qualità della vita correlata alla salute e effetti socioeconomici.I seguenti confronti hanno riportato per lo più solo una frazione del nostro set di risultati principali.
Quindici RCT hanno confrontato la metformina con la dieta e l’esercizio fisico con o senza placebo: la mortalità per tutte le cause è stata 7/1353 rispetto a 7/1480 (RR 1,11, IC al 95% da 0,41 a 3,01; P = 0,83; 2833 partecipanti, 5 studi; evidenze di qualità molto bassa); l’incidenza del diabete di tipo 2 è stato 324/1751 contro 529/1881 partecipanti (RR 0.50, IC 95% 0,38 a 0.65; P < 0.001; 3632 partecipanti, 12 studi; qualità moderata); la segnalazione di SAEs era sufficiente, e diversi e meta-analisi non può essere eseguita (numeri riportati sono stati 4/118 contro 2/191; 309 partecipanti; 4 prove; prova di qualità molto bassa); la mortalità cardiovascolare è stata 1/1073 contro 4/1082 (2416 partecipanti; 2 prove; prova di qualità molto bassa). Uno studio non ha riportato alcuna chiara differenza nella qualità della vita correlata alla salute dopo 3.2 anni di follow-up (prove di qualità molto bassa). Due studi hanno stimato i costi medici diretti (DMC) per partecipante per metformina che variano da $220 a $1177 rispetto a $61 a $184 nel gruppo di confronto (2416 partecipanti; 2 studi; prove di bassa qualità).

Otto RCT hanno confrontato la metformina con la dieta intensiva e l’esercizio fisico: la mortalità per tutte le cause è stata 7/1278 rispetto a 4/1272 (RR 1,61, IC al 95% da 0,50 a 5,23; P = 0,43; 2550 partecipanti, 4 studi; evidenze di qualità molto bassa); l’incidenza di T2DM è stata 304/1455 rispetto a 251/1505 (RR 0,80, IC al 95% da 0,47 a 1.37; P = 0.42; 2960 partecipanti, 7 prove; evidenza di qualità moderata); la segnalazione di SAEs è stata scarsa e non è stata possibile eseguire una meta-analisi (uno studio ha riportato 1/44 nel gruppo trattato con metformina rispetto a 0/36 nel gruppo trattato con SAEs con esercizio fisico intensivo e dieta). Uno studio ha riportato che 1/1073 partecipanti al gruppo metformina rispetto a 2/1079 partecipanti al gruppo di confronto sono morti per cause cardiovascolari. Uno studio ha riferito che nessun partecipante è morto a causa di cause cardiovascolari (prove di bassa qualità). Due studi hanno stimato che il DMC per partecipante per metformina varia da $220 a met 1177 rispetto a $225 a met 3628 nel gruppo di confronto (2400 partecipanti; 2 studi; prove di qualità molto bassa).

Tre Rct di confronto metformina con acarbose: mortalità per tutte le cause è stata 1/44 contro 0/45 (89 partecipanti; 1 prova; prova di qualità molto bassa); l’incidenza del diabete di tipo 2 è stato 12/147 contro 7/148 (RR 1.72, IC 95% 0,72 a 4.14; P = 0.22; 295 partecipanti; 3 prove; prova di bassa qualità); SAEs erano 1/51 d’contro 2/50 (101 partecipanti; 1 prova; prova di qualità molto bassa).

Tre RCT hanno confrontato la metformina con i tiazolidinedioni: l’incidenza di T2DM è stata 9/161 rispetto a 9/159 (RR 0,99, IC al 95% da 0,41 a 2,40; P = 0,98; 320 partecipanti; 3 studi; evidenza di bassa qualità). Le SAE erano 3/45 contro 0/41 (86 partecipanti; 1 studio; prove di qualità molto bassa).

Tre RCT hanno confrontato metformina più dieta intensiva ed esercizio fisico con dieta intensiva ed esercizio fisico identici: la mortalità per tutte le cause è stata di 1/121 rispetto a 1/120 partecipanti (450 partecipanti; 2 studi; evidenze di qualità molto bassa); l’incidenza di T2DM è stata di 48/166 rispetto a 53/166 (RR 0,55, IC al 95% da 0,10 a 2,92; P = 0,49; 332 partecipanti; 2 prove; prove di qualità molto bassa). Uno studio ha stimato che il DMC di metformina più dieta intensiva ed esercizio fisico sia di $270 per partecipante rispetto a $225 nel gruppo di confronto (94 partecipanti; 1 studio; prove di qualità molto bassa).

Uno studio su 45 partecipanti ha confrontato la metformina con una sulfonilurea. Lo studio non ha riportato risultati importanti per il paziente.

Per tutti i confronti non ci sono stati dati su infarto miocardico non fatale, ictus non fatale o complicanze microvascolari.

Abbiamo identificato 11 prove in corso che potenzialmente potrebbero fornire dati di interesse per questa revisione. Questi studi aggiungeranno un totale di partecipanti 17,853 nei futuri aggiornamenti di questa recensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.