Che cosa causa l’alito cattivo?

Sono un ragazzo sano nel mio 20s. I esercizio, ottenere un sacco di sonno e ho una dieta abbastanza sana. Ma ho un problema imbarazzante. Per quanto mi lavi e filo interdentale i denti, ho sempre un alito orrendo. Non sto parlando di un po ‘ di respiro mattutino — è come se un maiale mangiasse cibo marcio e poi defecasse in bocca. Sono sempre troppo imbarazzato per stare vicino alle persone quando parlo. Di conseguenza, vengo fuori come scortese o scostante. Cosa posso fare per liberarmi di questo respiro di palude? – Wayne L., NY, NY

Descrivi una condizione chiamata “alitosi”, o nel tuo caso, ” respiro di maiale.”L’alito cattivo cronico (in contrasto con l’alito mattutino occasionale, o un disastro ferroviario post-fegato-e-cipolle) colpisce milioni di persone nel mondo, ed è definito come un alito terribile che non può essere risolto con una semplice spazzolatura o collutorio.

Le cause dell’alitosi sono legioni, ma si stima che il 90% dei problemi si verifichi all’interno della bocca. I batteri nella bocca abbattono le proteine che rilasciano composti di zolfo nell’atmosfera. Lo zolfo è l’elemento che contribuisce al delizioso odore delle scoregge, quindi puoi immaginare cosa fa uscire dalla tua bocca. Cause di flatus-respiro includono accumulo di placca, ripartito lavoro dentale, secchezza delle fauci, o la crescita batterica sulla parte posteriore della lingua. Ci sono alcune persone con “cripte” (aperture simili a caverne) nelle loro tonsille che fanno cose maleodoranti simili a pietre chiamate “pepite di tonsille” o “tonsilliti” che possono far odorare il tuo respiro come qualcosa dalle regioni inferiori dell’inferno. L’altro 10% dei casi è causato da infezioni del seno, reflusso di acido dello stomaco o problemi al fegato, ai reni o al pancreas.

Se hai provato a raschiare la lingua e non hai altri problemi medici, il tuo primo viaggio dovrebbe essere dal tuo dentista. (Non ne hai uno? Non c’è da stupirsi che il tuo alito puzzi.) Il dentista e l’igienista esamineranno i denti per la placca o il cattivo lavoro dentale, le gengive per la gengivite e guarderanno anche le tonsille e vedranno se ci sono pepite di tonsille che si nascondono lì. Se riescono a trovare una causa reversibile, la cureranno immediatamente. Se non possono, possono fare riferimento a un fornitore medico per assicurarsi che non ci sia un problema non orale che causa il tuo respiro orrendo.

Se si scopre di avere pepite tonsille, sono facilmente trattati pulendo le cripte con un “pik acqua.”La manutenzione quotidiana è necessaria per mantenere il cibo e il muco essiccato dalla raccolta in queste caverne di carne, dove marciscono e puzzano in bocca. Casi estremi con infezione cronica delle tonsille sarebbero un’indicazione per vedere un chirurgo del naso e della gola per un consulto.

Nel frattempo, puoi sempre semplicemente masticare la gomma. Sebbene sia considerato poco professionale in alcuni ambienti e possa contribuire al dolore alla mascella e ai problemi con il lavoro dentale, può tenere il respiro sotto controllo fino a quando non si può essere visti dal dentista per iniziare le cose.

**Ricorda, non fare nulla che leggi qui senza prima consultare il proprio fornitore di assistenza sanitaria.**

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.