California Invasiva Impianto di Consiglio

Definizione di Piante Invasive

Cal-IPC definisce piante invasive come: piante che non sono nativi di un ambiente, e una volta introdotto, stabiliscono, riprodurre rapidamente e diffondersi e causare danni all’ambiente, all’economia, alla salute umana. L’inventario categorizza queste piante in base alle definizioni riportate di seguito. Le piante sono state valutate solo se invadono le terre selvagge della California con valori di habitat nativi. L’Inventario non include le piante che si trovano esclusivamente in aree di disturbo causato dall’uomo, come i bordi delle strade e i campi agricoli coltivati.

  • Le terre selvagge sono terre pubbliche e private che supportano gli ecosistemi nativi, inclusi alcuni paesaggi di lavoro come il pascolo e il timberland attivo.
  • Le piante non native sono specie introdotte in California dopo il contatto europeo e come risultato diretto o indiretto dell’attività umana.
  • Le piante invasive non native che minacciano le terre selvagge sono piante che 1) non sono native, ma possono diffondersi in ecosistemi selvaggi, e che anche 2) spostano le specie native, si ibridano con specie native, alterano le comunità biologiche o alterano i processi ecosistemici.

Le piante invasive colpiscono tutti i californiani…

Le piante acquatiche invasive come il giacinto d'acqua (Eichornia crassipes) ostruiscono i corsi d'acqua.

Piante acquatiche invasive come il giacinto d’acqua (Eichornia crassipes) ostruiscono i corsi d’acqua. Foto per gentile concessione di Adam Morrill, CA Dept. di canottaggio e corsi d’acqua

if se si possiede una fattoria o ranch:

  • Piante invasive affollano colture e pascolo foraggio. Questi invasori possono essere a basso contenuto di nutrizione o addirittura tossici per il bestiame. L’invasione può far cadere i valori dei terreni e la gestione è spesso costosa. A livello nazionale, le erbacce invasive nei pascoli e nei terreni agricoli costano circa billion 33 miliardi all’anno.

if se ti piace la vita all’aria aperta e guardare la fauna selvatica:

  • Le piante invasive possono coprire corsi d’acqua, sentieri e paesaggi panoramici, rendendo difficile la navigazione, l’escursionismo e la bicicletta e riducendo il valore del terreno per la fotografia e la visione della fauna selvatica. Le piante invasive possono degradare significativamente l’habitat della fauna selvatica. A livello nazionale, le specie invasive sono la seconda più grande minaccia per le specie in via di estinzione, dopo la distruzione dell’habitat.

if se cacci o pesci:

  • Le piante invasive riducono l’habitat per le specie di selvaggina. Questo stress sulla fauna selvatica riduce le risorse di caccia e pesca. Le piante acquatiche invasive formano stuoie dense che limitano l’accesso alla barca e uccidono i pesci riducendo l’ossigeno nell’acqua.

if se vivi in città o in periferia:

  • Gli ornamenti invasivi come la scopa scozzese, la pampasgrass e l’eucalipto aumentano i carichi di carburante antincendio e sono pericolosi vicino alle case. Piante come giant reed (Arundo donax) ostruiscono le insenature in tutta la California, riducendo la loro capacità di carico dell’acqua e aumentando il pericolo di inondazioni durante le tempeste invernali.

if se sei un pubblico ufficiale:

  • Alcune piante invasive generano carichi di carburante più elevati rispetto alle piante autoctone. Quando queste piante invadono, gli incendi possono essere più frequenti e talvolta catastrofici. Le città e le terre selvagge potrebbero aver bisogno di decenni per riprendersi da questi pericolosi e costosi incendi. Alcune piante invasive consumano enormi quantità di acqua. Quest’acqua è persa per la fauna selvatica, l’agricoltura e l’approvvigionamento di bevande, ad un prezzo elevato. E il controllo delle specie invasive è una delle principali raccomandazioni dei piani di resilienza climatica.

Le piante invasive costano alla California almeno California 82 milioni ogni anno.

Questa cifra rappresenta le spese correnti dello stato per il controllo, il monitoraggio e la sensibilizzazione. Il totale delle spese fornisce una stima prudente degli impatti effettivi sull’ecosistema, che sono più difficili da quantificare ma sono stimati in miliardi a livello nazionale. Programmi di gestione sono in grado di affrontare solo una parte delle molte sfide pianta invasiva nello stato, e il finanziamento investito in questi programmi si prevede di ripagare se stesso molte volte. Vedi la nostra pagina web sui costi per saperne di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.