Body Lift Recovery Timeline

La pelle sciolta e cascante lasciata dalla perdita di peso estrema può diminuire i risultati di perdita di peso, lasciando il corpo grumoso e flaccido. Fortunatamente, la pelle in eccesso e appesa può essere rimossa con la chirurgia di sollevamento del corpo per rivelare il fisico sagomato e tonico nascosto sotto la pelle flaccida. Ogni procedura di sollevamento del corpo è adattata alle esigenze del paziente e, in quanto tale, i tempi di recupero possono variare notevolmente.

Durante le consultazioni dei pazienti, il Dr. Gregory T. Mesna spiega la linea temporale di recupero del sollevamento del corpo. Per ricevere la tua timeline personalizzata, contatta la nostra pratica di Minneapolis, MN. Quanto segue è solo una panoramica generale. La tua cronologia di recupero varierà in base all’entità dell’intervento chirurgico, alla quantità di tessuto rimosso e ai tempi di guarigione personali.

Subito dopo l’intervento

La maggior parte dei pazienti trascorrerà i primi giorni di recupero in ospedale. Durante questo periodo, è normale sentire dolore e disagio, che saranno controllati con farmaci antidolorifici prescritti. Il nostro staff medico controllerà i siti di incisione e gli scarichi per garantire una corretta guarigione e per contribuire a ridurre il rischio di complicanze. I pazienti devono riposare, tuttavia, sono incoraggiati a fare brevi passeggiate leggere a partire dal giorno dopo l’intervento chirurgico per aiutare il corpo a guarire e mantenere il sangue circolante.

La prima settimana di recupero

Dopo un breve soggiorno in ospedale, i pazienti potranno tornare a casa. I pazienti devono organizzare per un amico o un familiare per portarli a casa perché la guida non è consigliabile immediatamente dopo l’intervento chirurgico di sollevamento del corpo.

Una volta a casa, i pazienti devono riposare e fare attenzione per evitare di sforzare o allungare i tessuti, ma devono continuare a fare brevi passeggiate. Durante questo periodo, i pazienti noteranno lividi e gonfiore nei siti chirurgici. Gli indumenti di compressione dovrebbero essere indossati per sostenere i tessuti, incoraggiare la guarigione e ridurre il gonfiore. La maggior parte dei pazienti sarà in grado di fare la doccia dopo tre giorni, ma dovrebbe fare attenzione alle incisioni e lasciare asciugare completamente le incisioni prima di fasciare e vestirsi. L’attività faticosa deve essere evitata fino all’autorizzazione da parte di un medico.

Due o tre settimane dopo l’intervento chirurgico

Gli scarichi e le suture possono essere rimossi entro la seconda settimana di recupero durante un appuntamento post-operatorio. Le incisioni saranno controllate per la corretta guarigione e qualsiasi segno di infezione. I pazienti devono continuare a indossare indumenti di compressione e fare passeggiate regolari e brevi. A seconda dell’entità dell’intervento chirurgico e della quantità di tessuto rimosso, alcuni pazienti possono essere recuperati abbastanza per tornare al lavoro dopo due settimane. L’approvazione del medico dovrebbe essere ottenuta prima di tornare al lavoro.

Da quattro a otto settimane dopo l’intervento chirurgico

Gonfiore e lividi dovrebbero iniziare a diminuire entro la quarta-ottava settimana dopo l’intervento chirurgico, ma potrebbero non svanire completamente per diversi mesi. I pazienti possono essere in grado di riprendere l’attività faticosa intorno alla sesta settimana, ma dovrebbero ottenere l’approvazione del medico prima di assumere qualsiasi attività vigorosa. Molti pazienti saranno recuperati abbastanza per tornare al lavoro, ma coloro che hanno subito un lifting completo del corpo possono richiedere diverse settimane in più per recuperare sufficientemente.

Per saperne di più sulla chirurgia Body Lift

Per ulteriori informazioni sulla chirurgia body lift, tra cui cosa aspettarsi durante il recupero, si consiglia di programmare una consultazione con il dottor Mesna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.