Bareboating

Bareboating è l’atto di noleggiare una barca a vela che si vive su, naviga, e opera per una vacanza da un proprietario o una società di charter. Luoghi bareboating comuni sono i Caraibi, Mediterraneo e le Whitsundays .

Per noleggiare una barca a vela, di solito si deve essere in grado di dimostrare abilità di gestione della barca soprattutto nel funzionamento della barca sotto il potere, l’attracco e l’ancoraggio. Dimensioni tipiche per bareboat vengono nella gamma di 30 ft a solitamente circa 60 ft all’estremità superiore. La maggior parte degli operatori charter richiedono un curriculum a vela elencando esperienza di navigazione, barche che uno ha navigato e operato, e la navigazione e l’esperienza di regata. Se l’operatore charter non è soddisfatto che uno ha l’esperienza appropriata, spesso richiedono che il noleggio partito assumere un capitano dalla società charter a navigare con loro per un paio di giorni. Nella maggior parte delle destinazioni charter tradizionali come la Grecia o la Croazia, la compagnia di noleggio chiede di vedere un certificato di yachting riconosciuto dagli skipper per noleggiare yacht bareboat.

Mentre è sempre possibile aggiungere servizi extra a una nave noleggiata a bareboat, rimane fondamentale capire che il termine bareboat indica che la nave viene offerta nuda di equipaggio, cibo e attrezzature speciali. Il noleggiatore (cioè la persona che sottoscrive il contratto) noleggerà la barca a vela, la barca a motore o il catamarano, con il gommone e le attrezzature fondamentali per una navigazione sicura incluse nel prezzo. Il locatario può quindi essere l’unico responsabile per la navigazione e forniture o per chiedere la società di charter per aggiungere servizi come skipper, hostess, o di cucinare, di ordine anche essere fornito con un set di lenzuola, asciugamani e teli da spiaggia, un motore fuoribordo per il tender (che è dato con le pale come standard), wi-fi o via telefono, un barbecue per esterno e molti tipi di acqua attrezzature come kayak, windsurf e S. U. P., ma anche altri servizi come la richiesta di fondi per la vacanza in anticipo, o una ri-carburante per il ritorno (ossia il personale della compagnia charter sarà incaricato di riempire nuovamente i serbatoi di carburante).

Il mercato dei charter bareboat nasce nel 1967 a Tortola da Jack Von Ost, fondatore di Caribbean Sailing Yachts, che concepì l’idea di una flotta composta da imbarcazioni simili, con uno standard per la manutenzione e le attrezzature e barche appositamente progettate per il charter e non per uso privato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.