Avviso di sgombero :Tutto ciò che i proprietari devono sapere

#1: Inquilino al padrone di casa: Avviso senza causa di terminare

Il primo tipo di avviso di sgombero comporta un avviso di sgombero lettera da un inquilino che viene dato al padrone di casa. Questo è un avviso senza causa che funge da lettera di terminazione del contratto di locazione – è una dichiarazione scritta di un inquilino per informare il proprietario che non rinnoverà il contratto di locazione e si sposterà fuori dalla proprietà in affitto. I proprietari ovviamente dovrebbero raggiungere gli inquilini in anticipo nel periodo di rinnovo del contratto di locazione per far loro sapere quanto tempo hanno prima che abbiano bisogno di far loro sapere – un preavviso di 30 giorni per liberare è tipico, ma potrebbero esserci tempi diversi a seconda dello stato e del tipo di contratto di locazione. Dovrebbe anche essere disposto nel contratto di locazione. Questo avviso è il più comune e conta come nessuna causa perché non ci sono state violazioni padrone di casa-un inquilino vuole solo uscire. Gli affittuari dovrebbero controllare il contratto di locazione per vedere se è richiesta una comunicazione formale per liberare la lettera o se un’e-mail funzionerà invece. L’avviso di lasciare gli inquilini dovrebbe includere alcune cose:

  • L’inquilino attuale indirizzo
  • Un indirizzo di spedizione per la restituzione del deposito cauzionale
  • La data che intendono risolvere il contratto di locazione
  • La data corrente (al fine di assicurare il termine di preavviso è incontrato)
  • Inquilino firma

Se un inquilino ti consente di sapere che non sarà rinnovato il loro contratto di locazione per telefono o di persona, si può facilmente fornire loro un avviso di lasciare accordo per loro di compilare che ha le necessarie informazioni di cui sopra per rendere più facile – si può trovare questo modulo, insieme ad altri importanti padrone di casa documenti, qui.

#2: Landlord to Tenant: Avviso senza causa per terminare

Il prossimo tipo di avviso da lasciare è simile al precedente ma proviene dal proprietario. Questa situazione è rara perché la maggior parte dei proprietari vogliono mantenere buoni inquilini e continuare a gestire la loro attività di noleggio. Tuttavia, accade, ad esempio, un proprietario potrebbe inviare un avviso senza causa per lasciare se il proprietario vuole tornare personalmente nel noleggio, sistemarlo o provare a venderlo. È importante sapere che la maggior parte degli stati consente un avviso senza causa, ma alcuni come la California hanno restrizioni in cui è possibile chiedere agli inquilini di lasciare per motivi specifici: un avviso senza causa da terminare non è un avviso di sfratto.

Ricorda, come proprietario, dovresti sempre pensare a come ottenere il miglior ROI dalle tue proprietà in affitto, avere grandi inquilini e un affitto coerente è il modo migliore per garantire questo. Se hai fatto lo screening inquilino corretto e hai trovato un inquilino che è cooperativa e paga l’affitto in tempo, spingendo per un rinnovo di locazione è la situazione ideale. Controlla la nostra guida completa rinnovo del contratto di locazione qui.

#3: Causa avviso di terminare: Padrone di casa a inquilino

Causa avviso di terminare da un padrone di casa a un inquilino si verifica quando l’inquilino ha fatto qualcosa in violazione del loro contratto di locazione – come il mancato pagamento dell’affitto, ospiti non autorizzati o animali domestici, o altre violazioni di locazione. Questo tipo di avviso richiede una causa / motivo e deve specificare il motivo e consentire agli inquilini un certo periodo di tempo per” correggere ” l’illecito. Ad esempio, se un inquilino non riesce a pagare l’affitto, i proprietari di solito devono dare un paio di giorni per l’inquilino di effettuare il pagamento; in un altro esempio, se c’era un animale domestico non autorizzato, il proprietario potrebbe dare avviso che il contratto di locazione sarebbe terminato a meno che l’inquilino paga il deposito animale domestico, o rimuove

Alcune violazioni che devi consentire all’inquilino di correggere, altre no – come danneggiare la proprietà in affitto. Ricordate, la quantità di tempo e specifiche può variare da stato a stato in modo da assicurarsi di ricontrollare con le leggi locali. Inoltre, tieni presente che un avviso di terminazione consente agli inquilini di sapere quando il contratto di locazione finirà se non risolvono il problema in questione, ma un avviso di sfratto viene dato solo dopo che gli inquilini rimangono in una proprietà quando il loro contratto di locazione è stato terminato.

#4: Avviso causa per terminare: Inquilino al padrone di casa

Un avviso causa per terminare il contratto di locazione da un inquilino a un padrone di casa si verifica quando il padrone di casa è in colpa. Ad esempio, se i proprietari non risolvono problemi che interrompono la garanzia di abitabilità, il che implica che i proprietari si prenderanno cura di eventuali riparazioni che rendono l’unità inabitabile, allora un inquilino può avvisare il proprietario. Le cose, come non fissare la toilette, non riparare il calore, o prendersi cura di infestazioni da parassiti, si qualificherebbero per questo tipo di avviso.

Tuttavia, è importante sapere per quanto tempo un proprietario deve riparare qualcosa – spesso, dipende se la riparazione è considerata critica o non critica. Le riparazioni critiche come un riscaldatore rotto durante l’inverno devono essere curate in genere entro 3-7 giorni. Riparazioni come lacrime dello schermo, rubinetti gocciolanti o radiatori rumorosi sarebbero considerati non critici e di solito hanno un lasso di tempo più lungo per riparare, in genere 10-30 giorni.

Altre cose da tenere a mente

Mentre queste diverse situazioni potrebbero sembrare confuse, come proprietario, ci sono alcune cose che dovresti sempre ricordare:

  • Nel contratto di locazione, assicurarsi di seguire tutte le leggi statali o locali per quanto tempo l’inquilino deve dare preavviso, e il modo in cui l’avviso può essere dato.
  • Sii reattivo con linee di comunicazione aperte e sai come comunicare con i tuoi inquilini in modo che eventuali problemi tra loro o il noleggio possano essere risolti al più presto.
  • A meno che l’avviso di lasciare non è causa, è possibile evitare di dover terminare il contratto di locazione selezionando grandi inquilini dal get-go. Ciò significa uno screening approfondito degli inquilini con un controllo del credito, un controllo dei precedenti e una storia di sfratto per assicurarti di avere la persona migliore per il tuo noleggio.

Avviso per liberare le domande frequenti

Il mio inquilino può dare un avviso nel bel mezzo di un contratto di locazione?

In genere no, avrebbero bisogno di aspettare fino alla fine del termine del contratto di locazione per darti un preavviso, a meno che il proprietario non stia violando il contratto di locazione o le leggi, nel qual caso potrebbero fornire un avviso per causa.

Un avviso di sgombero per causa è lo stesso di un avviso di sfratto?

No, un avviso per liberare stabilisce ciò che è sbagliato, e un lasso di tempo per correggere o terminare. Un avviso di sfratto è dato una volta che il contratto di locazione è terminato, ma un inquilino detiene ancora sopra e risiede presso la proprietà oltre la fine del contratto di locazione.

Gli affittuari possono cambiare idea e riprendere il loro avviso per lasciare la lettera?

Se un inquilino ti ha già dato l’avviso di lasciare la lettera e hai trovato un sostituto, allora l’accordo è ancora valido e non sei legalmente obbligato a consentire loro di rimanere. Tuttavia, se non hai trovato un inquilino sostitutivo, puoi considerare di lavorare con l’affittuario corrente per discutere le opzioni di rinnovo del contratto di locazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.