Avere un eccesso di integratori vitaminici può causare bruciore di stomaco

Gli integratori vitaminici possono aumentare l’energia, aiutare a perdere peso, battere lo stress, migliorare le prestazioni e ridurre le rughe, ma prenderne troppi potrebbe portare a un effetto collaterale indesiderato.

Secondo express.co.uk, i supplementi di vitamina possono causare il bruciore di stomaco in alcune persone.

Le pillole potrebbero irritare l’esofago, o permettere ad alcuni acidi dello stomaco di strisciare indietro l’esofago quando entra nello stomaco, ha detto il dottor David Katz.

Ha anche notato che il bruciore di stomaco potrebbe essere causato dalla forma o dalle dimensioni della pillola e il cambio di marca può aiutare a ridurre il dolore.

Ma se il problema continua anche dopo, potrebbe essere una buona idea smettere di prendere del tutto gli integratori.

Katz ha osservato, ” Bruciore di stomaco è un termine catchall per una sensazione di bruciore nell’esofago. Una pillola di vitamina, che può essere abbastanza grande, potrebbe causare irritare l’esofago mentre scende o lasciare che un po ‘ di acido dallo stomaco passi nell’esofago mentre la pillola attraversa l’anello muscolare che separa questi due organi, lo sfintere gastro-esofageo.”

“Se il problema persiste nonostante il cambiamento di marche o formulazione, si potrebbe rinunciare multivitaminici del tutto. Anche se raccomando tali integratori, non ci sono prove definitive che conferiscano benefici per la salute”, ha aggiunto.

Le vitamine liquide potrebbero essere un’alternativa. Sarà più facile deglutire e ridurre al minimo l’irritazione.

Se i pazienti scelgono di rinunciare ai multivitaminici, mangiare molta frutta e verdura e cereali integrali, dovrebbe aiutare a recuperare i nutrienti extra di cui il corpo ha bisogno, ha aggiunto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.