Accedi al mio account

Spesso ci viene chiesto di dipingere su ceramiche commerciali già smaltate come piastrelle, piatti e vasi. Questo è molto possibile da fare, e fa un progetto divertente. In realtà diversi centri commerciali vicino a noi hanno fatto murales dove i bambini dipinte su piastrelle smaltate, poi le piastrelle sono stati sparati e montati.

Il problema più grande con questo è che non si conosce la temperatura di cottura dell’argilla e della glassa che è stata utilizzata sul pezzo commerciale. Quello che non vuoi è spararlo troppo caldo e aver fuso argilla e/o smalto rovinando il tuo forno. Quindi la soluzione migliore è sparare un pezzo di campione all’interno di una ciotola di bisque, che catturerà l’argilla o la glassa se si scioglie o corre. Invece di una ciotola potresti usare un pezzo piatto di argilla con i bordi alzati. Se hai solo un singolo pezzo, come un vaso, non puoi testare un campione di esso. Quindi o prendi due e testalo prima su uno, o dovrai solo dipingere il tutto, spararlo e incrociare le dita.

Ma se usi smalti a fuoco basso sei abbastanza sicuro. La maggior parte delle ceramiche può resistere a basse temperature di fuoco come il cono 06.

A volte il colore del pezzo originale cambierà quando viene ri-licenziato. Una volta l’ho fatto con piastrelle nere e hanno trasformato un nero grigio. Quindi, basta essere consapevoli che questo potrebbe accadere.

Quale smalto usare? Molti smalti a fuoco basso funzioneranno, ed è difficile dirlo senza test. In una classe che ho frequentato qualche anno fa abbiamo usato qualunque smalto era in giro. La maggior parte degli smalti copriva e sparava bene, ma alcuni si raggruppavano quando venivano sparati (quindi c’erano grandi macchie di smalto senza nessuno in mezzo). In realtà ha dato un effetto interessante, ma potrebbe non essere quello che vuoi. Quindi, se avete la possibilità di testare è molto desiderabile!

C’è una linea di smalto che è stato utilizzato molto per questo scopo, ed è il Duncan Concetti Underglazes. Sì, in realtà sono underglazes invece di smalti, quindi sembra molto strano usarli sopra la glassa. Ma hanno un po ‘di fritta che li fa sciogliere un po’, come una glassa. E sono comunemente usati per dipingere su ceramiche commerciali. Non è richiesta alcuna copertura trasparente. (I concetti hanno un’altra caratteristica che li rende ottimi da usare. I colori sono chiari, chiari o scuri. Quindi se usi i colori nella stessa famiglia è più facile farli corrispondere. Non si ottiene un colore opaco accanto a un colore brillante.)

Duncan Concepts

PITTURA SU CERAMICA COMMERCIALE (SLIP TRAILING)

Slip trailing lo smalto (spremendolo da una bottiglia) funziona alla grande anche in questa applicazione. Puoi creare disegni al tratto e scrivere parole facilmente in questo modo.

Rimorchi Slip

PITTURA SU CERAMICA COMMERCIALE (ACRILICI)

Infine, c’è la possibilità di utilizzare le vernici acriliche. Questa opzione non funzionerà per pezzi funzionali perché la vernice non reggerà al lavaggio e alla raschiatura dell’argenteria,ecc. Ma per i pezzi decorativi che si siederanno su uno scaffale, funziona abbastanza bene. Recentemente ho fatto un test in cui ho dipinto la vernice acrilica su una glassa molto lucida. La vernice non si attacca troppo bene, le prime strisce di mano. Quindi per una copertura solida è necessario lasciarlo asciugare quindi applicare un’altra mano. Ma ho lasciato asciugare il mio cappotto singolo per un paio di settimane e ho scoperto che era molto più difficile di quanto immaginassi. Posso grattarlo con l’unghia, ma ci vuole sforzo. Non credo che raccogliere per guardarlo,spolverarlo, ecc. danneggerebbe. Quindi questa è un’altra opzione se non hai un facile accesso a un forno.

Colori acrilici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.