A day In the Exumas (swimming with pigs and nurse sharks in the Bahamas)

Il mese scorso abbiamo preso una piccola pausa invernale e siamo volati alle Bahamas. E non potevamo andarcene senza visitare i famosi maiali da nuoto.

Abbiamo fatto un tour in motoscafo da Nassau alle isole Exuma per vederle. Anche se i maiali sono selvatici, sono così abituati ai turisti che li nutrono che i più grandi verranno a nuotare verso la barca chiedendo cibo. È stato davvero bello poterli vedere di persona e nuotare con loro.

Parte del tour ha coinvolto anche la visita degli squali nutrice a Compass Cay. Sono super paura degli squali e anche se questi sono abitanti di fondo, hanno ancora i denti. La guida turistica ci ha appena detto di essere cauti e di non cercare di toccarli vicino alla bocca. Ero molto nervoso in un primo momento, ma sono davvero felice che non ho pollo fuori. Una volta che eravamo in acqua, andava bene. E ‘ stata un’esperienza davvero cool essere in acqua con loro.



Nel complesso abbiamo amato questa gita di un giorno. Ci siamo divertiti molto e tutte le spiagge che abbiamo visto negli Exuma erano un piccolo pezzo di paradiso.

Alcuni consigli da tenere a mente se si prende uno dei tour in barca a motore da Nassau:

Se vuoi vedere i famosi maiali, vivono a Big Major Cay (Pig Beach). Poiché i maiali attirano molti turisti, ci sono altre spiagge che ora hanno anche maiali. Se vuoi vedere la (per così dire) original pig beach, assicurati che il tuo tour si fermi a Big Major Cay.

Il giro in barca è un po ‘ sconnesso e bagnato. Dal momento che devono coprire una certa distanza per arrivare agli Exuma, vanno davvero veloci. Ti dicono di portare un maglione leggero o una giacca, cosa che abbiamo fatto. E va bene se sei seduto nel mezzo e non bagnarti. Ma penso che sia meglio portare un impermeabile (o anche un poncho). se ti bagni sulla via del ritorno che richiede più di 1 ora, fa freddo. Pieter si sedette accanto al bordo della barca e si inzuppò (e fece freddo). E sicuramente portare occhiali da sole altrimenti è molto difficile aprire gli occhi quando la barca sta andando così veloce.

Diventa molto affollato. Quindi, se si vuole evitare di stare con un sacco di gente e di essere in grado di scattare foto migliori, vale la pena guardare in affittare un charter privato e arrivare presto la mattina. Ecco un breve video di Big Major Cay, in modo da poter avere un’impressione di quello che sembra.

Per ulteriori foodie ispirazione, viaggi& stile di vita; potete seguirmi su Instagram e Facebook. Per il dietro le quinte, più di Amsterdam e una sbirciatina di eventi stampa, è possibile seguire le mie storie Instagram e canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.