6 Usi comuni del solvente dell’acetone dall’industria

L’acetone è uno dei più vecchi composti chimici usati per gli scopi industriali. Wikipedia osserva che ” circa 6,7 milioni di tonnellate sono state prodotte in tutto il mondo nel 2010.”Man mano che aumentano le aziende nei settori in cui l’acetone ha uno scopo, l’uso aumenta. Di seguito sono riportati sei settori in cui le imprese e le organizzazioni utilizzano comunemente acetone in veste ufficiale.

  1. Cosmetici

Come forse già sapete, la rimozione dello smalto delle unghie è uno degli usi più comuni di acetone solvente. Alcuni marchi di rimozione dello smalto usano l’acetato di etile come sostituto dell’acetone. Ma l’acetone offre ancora il gold standard: pulisce a fondo l’unghia e la lascia eccezionalmente asciutta, il che la prepara a legare abbastanza forte con lo strato successivo di smalto. L’acetone è anche usato come solvente per altri prodotti cosmetici, tra cui creme per il trucco e la pelle.

  1. Pharmaceuticals

La produzione farmaceutica è anche uno degli usi più comuni di acetone solvente. È ideale per miscelare riempitivi e principi attivi che comprendono prodotti farmaceutici in forma di pillola e liquido. Senza acetone, alcune pillole sarebbero più difficili da compattare alla densità corretta, e parzialmente disciolti, ingredienti farmaceutici attivi potrebbero letteralmente rendere una pillola più forte di un altro. L’acetone può essere assolutamente essenziale per l’efficacia di un farmaco.

  1. Tessile

Le diluizioni di acetone sono comunemente utilizzate nell’industria tessile per rimuovere gomme, oli e altre sostanze indesiderabili dalle fibre dei tessuti grezzi (ad esempio seta e lana). Poiché i preparati ad alta resistenza di acetone possono sciogliere alcune fibre, la diluizione deve essere precisa. Questo è il motivo per cui le aziende tessili spesso ottengono il loro acetone in miscele personalizzate da un fornitore di solventi personalizzato.

  1. Elettronica

Tecnicamente, l’elettronica di pulizia con acetone non è sempre conteggiata tra gli usi di solventi acetonici. In molti casi, l’acetone viene utilizzato come singolo principio attivo — e non come solvente per omogeneizzare altri ingredienti-durante la pulizia di dispositivi e componenti elettronici. Tuttavia, fa ancora la lista perché l’acetone è usato come solvente per molti detergenti elettronici.

  1. Disaster Response

Disaster cleanup per fuoriuscite di petrolio spesso impiega acetone come arma primaria. L’acetone può dissolvere il fango dell’olio, scomponendolo e facendolo scorrere via invece di rimanere ostinatamente bloccato sul posto. Altri composti chimici potrebbero essere usati invece, ma l’acetone ha il vantaggio di essere un composto organico che è considerato non tossico per l’uomo e l’ambiente.

  1. Petrolio

Proprio come l’acetone può rompere i fanghi di petrolio a base di petrolio, può diluire il petrolio trovato nella benzina. Secondo le case automobilistiche e gli appassionati di auto, rendere le molecole di petrolio più diffuse rende più facile per i motori vaporizzare la benzina, il che porta a una migliore efficienza del carburante. Detto questo, consultare sempre un meccanico prima di versare acetone nel serbatoio del gas. Il gas che usi potrebbe già avere l’acetone di cui ha bisogno per promuovere una buona efficienza del carburante.

Informazioni su Ecolink

Le industrie di cui sopra hanno costantemente uno o più usi di solventi acetonici. Ecolink è specializzata nella fornitura di formulazioni ecologiche di acetone agli utenti industriali di tutte le strisce. Oltre ad offrire prodotti di riserva, creiamo i solventi su ordinazione e forniamo i campioni di prova liberi. Per saperne di più sugli usi del solvente acetone nel tuo settore, chiamaci oggi al numero 800-563-1305 o inviaci un’e-mail tramite il nostro modulo di contatto. Non vediamo l’ora di aiutarti a utilizzare l’acetone in modo efficace!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.