5 Attività di team Building per motivare i primi educatori

team building per educatoriCome leader della prima infanzia, motivare i tuoi educatori è essenziale per garantire che si sentano apprezzati e lavorino come una squadra coesa. Qui ci sono 5 semplici attività da aggiungere al tuo team building toolbox.

Usali quando si eseguono sessioni di sviluppo professionale, alle riunioni del personale o quando si inducono nuovi insegnanti. Queste attività stimolano la comunicazione e favoriscono i rapporti di lavoro, mentre gli educatori collaborano, risolvono i problemi e ridono insieme.

Due verità e un racconto alto

Un grande gioco di classe rompighiaccio per gli studenti, usarlo con gli educatori per migliorare i rapporti di lavoro. Esercita l’immaginazione e motiva le persone a imparare cose nuove sui loro colleghi. Ogni persona deve presentarsi usando tre “verità” – due sono vere e una è composta. I partecipanti quindi cercano di indovinare quale dei tre è un racconto alto. Nota: Il segreto è quello di rendere le verità sembrano stravaganti come la menzogna.

Sei gradi di separazione

Questa attività è un ottimo modo per creare team bonding e praticare capacità di comunicazione. Ecco come funziona: Ogni educatore lavora con un partner. L’obiettivo è quello di fare una lista di cinque cose che hanno in comune tra loro. Una volta completata la lista, ogni persona deve trovare un nuovo partner che condivide almeno una delle cose sulla loro lista. Poi, fanno una nuova lista di cinque cose in comune. Questo continua fino a quando ogni educatore ha almeno una cosa in comune con tutti nella stanza.

Jump in Jump Out

Mark Collard a Playmeo ha una serie di attività di team building progettate per gli educatori. Jump in Jump Out è per insegnanti / educatori “che vogliono integrare attività di gioco e avventura/esperienziali nei loro programmi e curriculum stabiliti”” Una persona comunica le azioni-e diventa sempre più difficile per la squadra seguire le istruzioni.

Creare un mondo di arte

Materiali: Grande pezzo di carta, pastelli, vernice o pennarelli

Il gioco e la creatività sono importanti per gli educatori come lo sono per i bambini. Adottare un approccio artistico al brainstorming di un obiettivo condiviso o sfida. Decidere il tema per l’opera d’arte. Stendere un grande pezzo di carta sul pavimento e hanno educatori collaborare come una squadra per creare un pezzo di opere d’arte in base al tema scelto. Incoraggiare gli educatori a condividere idee e comunicare per creare un capolavoro.

Mindfulness – Rainbow walk

Mindfulness è un modo di essere e vedere destinato a rallentare le menti occupate e incoraggiare la consapevolezza nel momento presente. Gli ambienti della prima infanzia sono disponibili in tutte le sfumature dell’arcobaleno e possono essere riempiti di rumore, quindi questa attività di consapevolezza fa muovere il corpo mentre la mente riposa.

Fai una passeggiata intorno agli edifici (dentro e fuori) quando i bambini non sono lì. Notate qualcosa di rosso, arancione, giallo, verde, blu e viola. Continua ad attraversare l’arcobaleno, in ordine, fino alla fine della tua passeggiata. Dopo la passeggiata, incoraggia la squadra a discutere di ciò che ogni educatore ha notato. Questa attività è anche ottima per collaborare e valutare gli spazi: aree diverse presentano una tonalità più di altre?

Adattato da Rainbow Walk: un’attività di consapevolezza per muovere il corpo e riposare la mente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.